Ash - Ashley Morrison
Attitudine: Sportivo
Prestavolto: Zach Efron [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Ashley è stato un pilota motociclistico statunitense, campione del mondo MotoGP nel 2006 con la Honda. Vi chiederete perchè se ne parla al passato. Perchè come altri, ha smesso di correre attorno ai 28, 29 anni, giorno più giorno meno. In carriera ha vinto tre gare in MotoGP ed una in Superbike. Controllando il suo nome su internet risulterà deceduto il 16 maggio 2017, in un fatale incidente d'auto. Ma andiamo con ordine. Cresciuto in una famiglia con la passione per le moto, Ashley vi si dedica fin da bambino, correndo inizialmente nei circuiti cross; il suo numero di gara abituale, il 69, è preso in prestito dal padre. Nel 2001 riesce a piazzarsi al terzo posto e nel 2002 vince il campionato diventando il più giovane campione della storia del campionato AMA Superbike ottenendo 9 successi. Una carriera in gran salita, fino al 2007, anno in cui le cose iniziano ad andare un pò male per i suoi standard, e per quelli della scuderia. Ha due fratelli, uno più piccolo e uno più grande, rispettivamente Roger Lee e Tommy, entrambi piloti professionisti; e due sorelle, una più grande, Jenny, e una più piccola, Kathleen. Una famiglia numerosa e su carta, senza troppi problemi. L'unico fuori dal coro è lui, che dilapida stipendi e ingaggi in donne e alcool, auto costose e vacanze extralusso. Vive una doppia vita, con doppia famiglia al seguito (due compagne, lasciate negli Stati Uniti, vedove). I giornali, hanno così recitato : > Gravemente ferito (vasto edema cerebrale diffuso e varie fratture multiple dorsali e ad una gamba), è trasportato con massima urgenza e ricoverato in prognosi riservata prima all'ospedale Bellevue Hospital Center e poi trasferito alNew York Presbyterian Hospital, dove il pilota americano si spegne il 22 maggio, dopo cinque giorni trascorsi in coma, all'età di 32 anni. < Il problema è che non è realmente morto, ma ha pagato qualcuno affinchè così sembrasse. Piuttosto facile a questo punto procurarsi documenti falsi, nuova identità e nuova vita. Vive di rendita, restando a basso profilo per evitare che la stampa lo riconosca. Barba più lunga, fisico più spesso ed allenato, capell tinti, tintarella sempre presente. Signore e signori, ecco Nicholas Watts, 32enne dagli occhioni da bambi, comparso a Londra sul finire del 2019.

Note aggiuntive: Lavoro di destinazione : Mastino
Possibili Legami da BG : Bjorn (capomastino)
creatore : The King


  

Baby - Deirdre Stuart Moore
Attitudine: Sportivo
Prestavolto: Alex Morgan [condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Baby non è chiamata così per sminuire la sua potenza.
Baby è una donna e calciatrice inglese dalla grinta insuperabile.
Nasce a Glasgow il 27 dicembre del 1991 da una famiglia di banchieri. Quindi non ci si aspetta altro che la mela non cada molto lontana dall'albero. Eppure, Baby (Deirdre) non aveva sicuramente intenzione di chiudersi fra quattro mura domestiche e ha iniziato a vivere all'aria aperta dai cinque anni, iniziando a praticare lo sport che ha segnato la sua carriera: il calcio. Inizialmente in maniera molto amatoriale, con quattro amici e un pallone, nel quartiere.
Dopo aver iniziato la Terziary education, la passione diventata una quasi ossessione, sfocia nei primi provini per le squadre di calcio di categorie basse.
Inizia a giocare in seconda lega, ma non ci mette poco a far vedere che con quel pallone è un talento nato: il Liverpool bussa alla sua porta quando ha solo sedici anni.
Da lì, prima una borsa di studio (rigorosamente da ottenere con una media dell'otto in tutte le materie) e poi un contratto per la squadra che si concretizza con i suoi 19 anni. Un prestito di 5 anni all'Olympique Lione Lione (2012-2017) e poi il ritorno in patria, le fanno ottenere la convocazione alle competizioni della nazionale di calcio.
In tutta la sua attuale carriera lei ha accumulato: 100 goal tra campionato, champions league e nazionale.
Il suo ruolo è di attaccante, ma aveva cominciato come centrocampista.
Nel 2020 firma un contratto di 4 anni con il Manchester City, un contratto vantaggioso che la strappa al Liverpool in caduta libera verso la retrocessione dalla Woman's Super League.


Lavoro di Destinazione: Talent (Calciatrice) - The Agency

Note aggiuntive: Legami da bg: Flying Eleven e The King (The Agency).


  

Baby Doe - Amelia Stevenson
Attitudine: Pusher
Prestavolto: Joey King [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Jane Doe è un nome usato solitamente nel gergo giuridico statunitense per indicare una donna la cui reale identità è sconosciuta o va mantenuta tale. Si tratta di un nome di fantasia, usato comunemente per indicare una donna senza un’identità certa, ma lei è ancora piccola e si è guadagnata il nome di Baby Doe, anche a livello lavorativo.

La nostra Baby Doe (originariamente Amelia Stevenson) ha genitori decisamente simpatici. Hetta e Hugh Stevenson, eredi della fortuna della distilleria Oban (fondata nel 1794, perfettamente integrata nel tessuto cittadino dell’omonima località della costa ovest della Scozia e totalmente circondata da abitazioni e negozi), maggior produttore di whisky. Lei, con gli alcolici ha da sempre un rapporto molto stretto, tanto da volerne fare una carriera.

Tipicamente annoiata come ogni adolescente che ha tutto dalla vita e troppo denaro da spendere, inizia a investire capitali in un mercato secondario, fatto sempre di.. sostanze liquide. Si "specializza" se così vogliamo dirlo, nella rivendita di sostante stupefacenti in forma liquida (principalmnte GHB o droga dello stupro, alcune benzodiazepine, tranquillanti e GBL).

Vi chiederete il motivo? semplicemente per un fattore estetico. Conosce gli alcolici, conosce le bottiglie. Per lei, è più facile rivendere qualcosa con cui è pratico piuttosto che sostanze non note. Nel mondo della mala, è colei che offre e rivende, sostanze liquide, di ottima qualità al miglior prezzo (il suo, in base alla persona che ha davanti).

Note aggiuntive: Lavoro di destinazione : Mastino
Possibili legami da bg : Biorn (capo mastino)
Creatore del pg : The King


  

Bee - Mary Bledel Stuart
Attitudine: Manager
Prestavolto: Blake Lively [Non condiviso]
Accenno di bg: <b>Mary Bledel Stuart (37 anni)</b>, una donna ormai, che non è apparenza ma tutto ingegno. Partendo dalla sua tenera infanzia, figlia di uno Stuart e una Rothschild, ha nel DNA le doti di comando della famiglia. I suoi genitori sono esperti nel ramo della politica e della finanza, come ogni Rothschild. Solo che la piccola Mary, aveva sognato una vita meno incasinata di quella che le si prospettava. Aveva una <b>spiccata dote per la danza</b>, che l'ha portata a virare a quella carriera. Diventa, infatti, prima ballerina del <i>English National Ballet </i>di Londra, una delle più giovani di sempre. Peccato che abbia trovato la persona sbagliata come compagno di vita: Blake Moore, un amico di famiglia da anni e giovane attivista del partito conservatore inglese - fin troppo vecchio per Mary (15 anni di differenza). Compiuti 21 anni, i due si sposano ma i problemi iniziano da subito, atteso che all'uomo risultava difficile accettare la carriera "libertina" della moglie, arrivando a cercare in ogni modo di sabotarla. Riesce, non si sa ancora come, a far sì che lei resti vittima di un <b>grave infortunio</b> che le cambierà la vita a tal punto da vedersi costretta ad abbandonare la carriera. Se non bastasse questo, Blake continua a provocarle abusi su abusi: inizialmente lei li tace, fino a quando, raggiunto il limite all'ultimo incidente, per poco non la vedeva sfigurata. Ha deciso di denunciare il marito, chiedere il divorzio e chiedere alla famiglia un aiuto per allontanarlo. Da quel momento, lei diventa una donna che sembra non aver uno scopo nella vita ma ben presto lo scopo viene fornito dalla sua indole: sono i membri della famiglia che incoraggiano la sua carriera iniziando a spingerla verso la The Agency come manager, come simbolo della <b>donna che si rialza da quella violenza e ne trae insegnamento aiutando altre</b>. Seppur con ritardo - meglio tardi che mai - arriva anche una <b>Laurea in Legge</b> che l'aiuta a diventare un _Manager integerrimo. La svolta nella sua vita: da vittima che abbassava la testa diventa donna indipendente, con un matrimonio concluso alle spalle e la libertà che tanto desiderava quando voleva essere una ballerina. Questa vita in cui si destreggia nelle file dei contratti, portando prestigio ad altre persone, è degna di essere vissuta a testa alta.
Non si è mai pentita della scelta fatta perché, nel suo caso, è stato un voler uscire dalla vita costretta che il matrimonio imposto, le aveva segnato. <b>Fino a fiorire nella donna forte, potente ed indipendente che è adesso</b>.


Lavoro di Destinazione: Manager - The Agency.


Note aggiuntive: Legami da BG (The Boss, The King e Flying Eleven per l'assunzione in the Agency); Creatrice del PG: Morrigan.


  

Boyd - Boyd Truman
Attitudine: Killer
Prestavolto: Wes bentley [non condiviso]
Accenno di bg: Un tempo chiamato Timothy Desmond, ex detective di Scotland Yard. Un caso in particolare ha messo fine alla sua carriera. Si tratta del caso di "The Angel of Death", o meglio, Beverly Gail Allitt, assassina seriale condannata a ben 13 ergastoli. È stata condannata per aver ucciso quattro bambini, ed aver tentato di ucciderne altri tre ed ha inoltre causato gravi danni fisici ad altri sei bambini. I reati sono stati commessi in un periodo di 59 giorni tra febbraio e aprile 1991 nel reparto di pediatria a Grantham all'ospedale di Kesteven, Lincolnshire, dove la Allitt lavorava come infermiera. Nei suoi omicidi ha somministrato grandi dosi di insulina ad almeno due delle sue vittime, è stata trovata una grande bolla d'aria nel corpo di un'altra vittima per quanto riguarda gli altri la polizia non è stata in grado di stabilire come sono stati eseguiti gli attacchi. Nel maggio del 1993 viene condannata a 13 ergastoli. È trattenuta presso l'ospedale Rampton Secure a Nottinghamshire.

Il motivo per cui Tim ha perso il lavoro è piuttosto facile; tra le potenziali vittime anche la sorellina, Kayley Desmond (un anno) - ammessa al reparto a causa un'infezione al torace. Allitt cercó di ucciderla l'8 marzo 1991, ma la bambina è stata rianimata e trasferita in un altro ospedale, dove ha recuperato.

L'ossessione per la donna fu tale, che cercò disperatamente di collegare altre morti, altri casi irrisolti a quelli per cui era stata già rinchiusa e condannata, portandolo molto presto alla pazzia. Niente era più importante di quello, nessun altro caso meritata il tempo e l'attenzione che dedicava a Beverly. In molti pensano che si sia riflesso un sentimento quasi d'amore verso la serial killer, cosa che non è.

Dopo aver millantato tra gli underground Dod, Boyd, ha pensato bene di mettersi al riparo quando ha sentito odore di muffa data dalla gattabuia, stringendo un patto con qualcuno che è in contatto con il "Diavolo Stesso" e che gli ha offerto un cambio di identità e una plastica facciale, le impronte digitali abrase, tanto da non riuscire a rilevarle. Timothy Desmond non esiste più, ora esiste Boyd Truman.

Ruolo di destinazione: Mastino

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Bjorn (capocorp mastini);. Contatta il suddetto pg per eventuali Dettagli.
Creatore del Personaggio: The King.


  

Call - Rydell McCall
Attitudine: Giornalista
Prestavolto: Ryan Reynolds [Non condiviso]
Accenno di bg: Rydell McCall, 1982
Conduttore del programma televisivo Sports Night (fascia 00.00 - 04.00) sul canale sportivo inglese della BBC. Presentatore, membro della redazione, pilastro del giornalismo sportivo. Tipico del suo stile, il “walk and talk”.
Molti giornalisti sportivi si occupano del mondo dello sport in generale, ma come in tutte le categorie ci sono quelli che si specializzano nel raccontare l’una o l’altra disciplina. Radiocronista, telecronista, giornalista e conduttore televisivo.

Un talento racchiuso in una sola parola : calcio. Maschile, dilettantistico o professionisti. Non importa, è uno di quelli che ci ha provato ma non ha mai sfondato. Conosce le carriere, le statistiche e i numeri dei maggiori giocatori e allenatori della storia del calcio inglese ed europeo.
Ha un problema però : ha una leggera forma di misoginia sportiva nei confronti delle donne. Ossia, per quanto le ami e le apprezzi in tutti i campi possibili, a livello sportivo non riesce a sopportare che una donna possa far carriera. Pur riconoscendone la bravura, non saranno mai all'altezza dei colleghi maschi.

Ha rinunciato a offerte stellari per restare a Londra, per lavorare come collaboratore tra BBC e Guardian. Il motivo è Reese, una bambina di 5 anni che misteriosamente gli è stata consegnata un paio d’anni prima da un’assistente sociale del centro sociale one in four.
è un giornalista di spicco, una penna magica la sua. ma allo stesso tempo cerca di destreggiarsi tra asilo, scuola elementare e baby sitter.
Non ha una relazione stabile dall’arrivo di Reese nella sua vita.

LAVORO DI DESTINAZIONE : Giornalista BBC e The Guardian

Note aggiuntive: LAVORO DI DESTINAZIONE : Giornalista BBC e The Guardian
POSSIBILI LEGAMI DA BG : Bert (PNG assunzione al Guardian) Flying Eleven e TheKing come sportivi.


  

Charlie - Charlotte Cathrine Fitzalan-Howard
Attitudine: Ereditiere
Prestavolto: Kathryn Newton [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Charlotte Fitzalan-Howard, figlia di un duca di Norfolk (George Fitzalan-Howard), contessina di Arundel.
Come membro della famiglia Howard, è imparentata con la regina Elisabetta I d'Inghilterra, con Anna Bolena e con Catherine Howard. In quanto membro della famiglia Fitzalan è discendente di Edoardo I d'Inghilterra.
Nipote del primo figlio del Duca, riconosciuto solo dopo anni di trattative e cause legali, nel 1988, Charlotte non ha mai conosciuto la nonna paterna, in quanto, dopo il riconoscimento del padre George, è sparita misteriosamente. Voci dicono che abbia pestato troppo i piedi alla nobiltà inglese, altri che si sia mischiata a qualche setta, che l'ha fatta misteriosamente sparire nel nulla.
Charlotte è nata il 13 maggio 1997 da George Fitzalan-Howard e Geraldine Bourdeaux, figlia di una nobiltà francese decaduta, ma ereditiera di fama internazionale, infatti il padre di Geraldine è un socio di maggioranza di una famosa Maison di Moda Francese.
Ha frequentato St Edward School a Oxford, uscendo con risultati abbastanza brillanti. Attualmente è una laureanda a Bristol in Economia; fa parte del movimento per cui il nonno è uno dei maggiori sostenitori, lo scautismo.
«È qui dunque lo scopo più importante della formazione scout: educare. Non istruire, si badi bene, ma educare; cioè spingere il ragazzo ad apprendere da sé, di sua spontanea volontà, ciò che gli serve per formarsi una propria personalità.»
Lo scautismo, o scoutismo, è, come dichiarato nel 1924 dalla Conferenza internazionale dello scautismo di Copenhagen, un movimento di carattere nazionale, internazionale e universale che ha come fine ultimo la formazione fisica, morale e spirituale della gioventù mondiale. Nato nel 1907 da un'idea del tenente generale inglese Robert Baden-Powell (chiamato affettuosamente «B.-P.» dagli scout di tutto il mondo), questo metodo educativo è fondato sul volontariato e sull'«imparare facendo» attraverso attività all'aria aperta e in piccoli gruppi.
E' una ragazza che fa del volontariato, il problema è che ne ha poca attitudine in quanto, non ama il contatto fisico con le persone di un ceto differente al suo, può essere paragonata benissimo agli standard snob inglesi, nobiliari.
Si dice, ed è anche apparso sul giornale, che abbia detto a un ragazzino del centro sociale "non toccarmi o mi attacchi la povertà", smentito dal padre, ma confermato poi dalla ragazza, che non si sente per nulla in difetto, sull'argomento. "Io sono favorevole all'educazione dei giovani in ogni fascia di età, basta che non mi tocchino", ha confermato successivamente sui social.
Partecipa attivamente alla compagna pro-Azrael del 2020, affiancandosi a Ellen Rothschild come volto dei Labour a sostegno del progetto.


Lavoro di destinazione: Member - Labourist Party.

Note aggiuntive: Legami da BG: Reine Noire e Elle per la nobiltà Inglese e il partito Labourista; Will e Nate (Centro sociale); creatrice del pg: Morrigan.


  

Cheri - Caileen Star Blender
Attitudine: Manager
Prestavolto: Katherine McNamara [Non condiviso]
Accenno di bg: Caileen Star Blender è nata in Francia, per esattezza ad Aix En Provence il 22 Agosto 1991. Il padre e la madre, una coppia di noti avvocati inglesi, si trovava nell'amena città provenzale per, come si diceva nell'Ottocento, prendere i bagni nelle famose terme dell'antica Acquae Sextiae e questo le ha lasciato in dote anche la nazionalità francese, oltre a quella britannica, nazionalità che ha orgogliosamente conseguito una volta compiuti i diciotto anni. La piccolina, però, non era affatto attesa per quei giorni, anzi, il parto fu molto prematuro e questo le costò una lunga degenza ospedaliera, prima delle dimissioni ed il ritorno in patria. Purtroppo per la piccola Caileen Star, anche in patria il calvario non si interruppe e fu un peregrinare da un ospedale ad un altro per tentare di curare quel fisico troppo fragile per il suo temperamento e per i sogni di un'adolescente che, invece di uscire con le amiche e vivere a pieno quel periodo verde della vita, doveva stare rinchiusa in casa, rimpinzata di medicine e non potendo contare su altri amici che sui suoi libri. Finalmente, la medicina le venne in aiuto con una cura a base di cellule staminali che, in breve tempo, rimisero assieme i pezzi di quel corpo che stava cadendo, non potendo, però, curarle la celiachia, che le rimane ancor oggi. Il periodo di reclusione forzata incise pesantemente sulla giovane, che come una novella Leopardi si affezionò quasi visceralmente ai libri ed alla lettura e, soprattutto, al mestiere dei genitori, che dal loro canto non fecero assolutamente nulla per dissuaderla dai suoi propositi, dal momento che lo studio Blender ed Associati vanta una tradizione ultracentenaria. Dopo l'università, la strada era segnata per Caileen Star, entrò nello studio dei genitori, fino a quando il mondo non crollò sulle loro teste. Brutte storie. Si dice che fu una soffiata anonima a far crollare il castello di carte dei Blender, si parlò di un giro di droga, mafia cinese, roba pesante e che portò al crollo dello studio, con conseguente perdita della faccia in mezza Europa. Così giovane e così disoccupata, Caileen Star ha visto i suoi genitori andare in carcere con lunghe condanne e, da sola, ha dovuto reinventarsi, via dalla polveriera londinese e tornare in Francia, a cercar lavoro raddoppiando gli sforzi per far dimenticare a tutti l'onta che gravava sul suo cognome. Presa la cittadinanza Francese, come abbiamo già detto, entrò dapprima alle dipendenze di una nota Maison Francese e poi, dopo essersi fatta notare, alla Agency di Parigi, una azienda top nel campo del talent management, dapprima con il ruolo di consulente legale e poi come manager. Si mise in mostra, tant'è vero che è stata trasferita alla sezione londinese della Agency ed ora lavora per loro, facendo anche da occasionale trait d'union tra le due filiali. Il suo obiettivo resta riabilitare il nome della sua famiglia, però, e farlo attraverso un lavoro duro e rigoroso, senza sconti. Qualcuno la definirebbe dura, in realtà è solamente sincera e schietta. Ci sono persone che, quando vedono un ostacolo di fronte a loro, o lo aggirano oppure lo superano, lei invece ci va a sbattere contro, fino a quando l'ostacolo non si infrange e lei rimane.


Ruolo: Manager - The Agency

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Tristan e The King per l'assunzione alla the Agency; Creatrice del pg: Morrigan.


  

Conspirator - Anthony Murphy
Attitudine: Imprenditore
Prestavolto: James McAvoy [non condiviso]
Accenno di bg: Intelligente e carismatico, ha l'abitudine di manipolare le persone e sfrutta il suo fascino per soddisfare ogni suo capriccio e desiderio. è considerato un antieroe, e in alcuni aspetti le sue azioni sono negative a causa delle sue tendenze sociopatiche. Appare fin dall'adolescenza come un ragazzo bello e popolare e un giovane talento accademico. Gioca crudelmente con la sua famiglia e con gli amici, in particolare alle persone più vicine a lui. Mostra il suo amore per il controllo e la manipolazione, confrontando le vite di chi gli sta attorno a funzioni di particelle subatomiche, piuttosto che affetto verso gli amici. Ogni sua mossa è pianificata, è uno stratega. Perfino la fine del suo matrimonio è data da una previsione; aveva voglia di dare un po' di movimento alle situazioni vissute.

All'età di 30 anni, ha subito un trauma cranico che lo ha impossibilitato a fare la maggior parte delle cose e ne ha procurato una parziale amnesia, amnesia verso la sua vita precedente. Dopo una riabilitazione di base effettuata con l'aiuto di un amico che gli è sempre rimasto accanto, riesce gradualmente a riprendersi nel corso degli anni, cambiando radicalmente la sua vita, non capendo da dove determinati atteggiamenti possano derivare (non li ricorda).

Il fiuto per gli affari e la manipolazione è rimasta, ma viene sfruttata in favore di un disegno più grande : Talent Scout presso la The Agency di Londra. è lui che sotto mentite spoglie, scopre e conquista nuovi talenti.


Note aggiuntive: - Possibili legami da bg : Tristan McBride e Anderson Kincade per la The Agency


  

Eva - Eva Brayne Overy
Attitudine: Giornalista
Prestavolto: Gwyneth Paltrow [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Eva, Prima del matrimonio, lavorava come giornlista scandalistica presso il guardian di londra (ex amante di bertold cooper?), relegata a figura di donna oggetto, moglie di uno dei fondatori del gruppo Bird&Bird, premiato nel 2019 come 4 miglior studio legale inglese, grazie anche ad una innovativa soluzione medico legale offerta al Comitato Olimpico mondiale, che consente di collocare nella corretta categoria sportiva le persone transgender.

sposata da circa dieci anni, con il tempo Eva ha imparato a "sopportare" le assenze del marito per via del suo lavoro e, nononostante non abbia troppa dimestichezza con il mondo della legge, spesso si ritrova a discutere dei casi e sovente riesce a dare una mano al marito. il fiuto della giornalista è difficile da perdere. marito, ex candidato alla carica con il partito conservatore, se non fosse stato per quello scandalo con una prosttuta minorenne, ce l’avrebbe fatta.

ha un carattere forte, ma allo stesso tempo dolce e gentile. Spesso, con la sua capacità di mettersi nei panni delle altre persone aiuta il marito a non intestardirsi su una sola idea.
La sua tranquilla visione del mondo farà spesso cambiare idea al marito, troppo, tanto che ne perderà in credibilità. arrivando a chiedere il divorzio da Eva per riprendere in mano la propria carriera ed evitare altri “errori”

Ne è uscita fisicamente distrutta ma economicamente una delle donne più ricche di londra. conosce i segreti di tutti, gli scandali in cui sono coinvolti, e perfino chi tradisce con chi.

Ha ripreso con la carriera giornalistica, e la sua capacità innata di circondarsi delle persone più importanti di londra, aiuta allo scopo. è un’attivista dei diritti femminili, una voce fuori dal coro che ha trovato il suo spazio, nel partito labourista, contro ai conservatori dell’ex marito.

LAvoro di destinazione : giornalista the guardian // membro del labour party.

Note aggiuntive: - Possibili Legami da BG : Bert (assunzione guardian, png giornale)
- Creatore del pg : The King


  

Fake - Prisma Carpenter
Attitudine: Falsario
Prestavolto: Cara Delevingne [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Ha iniziato fin da bambina con quell'attitudine a copiare cose.
Prima la firma della mamma per i brutti voti, poi per le assenze -innumerevoli- da scuola. Che poi nemmeno per chissà che motivo: aveva una passione, e quella passione sempre l'ha portata avanti.
Le opere d'arte. Ma era troppo pigra per passare la vita a studiarle. Così ha fatto da sola. Prima di tutto, esercitandosi a copiare come per le firme. Aveva ed ha tutt'ora un talento naturale per le opere d'arte che crea e ha sempre fatto. Una volta, da bambina, nei sobborghi di birmingham, è riuscita a far credere di aver trovato un van gogh.
Una volta diplomata, si affaccia a quelle che sono poche belle abitudini per una ragazzina.
Conosce una donna che le forma il carattere: si chiama Nicky (PNG) e che la instrada verso un mondo fatto di vicissitudini e di falsi volti. Fa di lei una abile falsaria, prima di documenti, per poi aiutarla a sviluppare quel lato artistico che tanto le era nel DNA. Ed è così che diventa una delle falsarie per eccellenza prima di un gruppo chiamato "A-Team" (sindacato del crimine di clerkenwell) per poi passare ai Mastini su consiglio di Nicky stessa.
In quel frangente, le viene indicato Bjorn come contatto, lasciato anche realmente il contatto.
Le sue attitudini maggiori sono per questo genere di illegalità. Il suo sogno nascosto è ben altro però: salvare le opere d'arte VERE di questo mondo, spargere i suoi falsi. Farsi idolatrare per quelle opere, al contempo, studiare gli originali per rendere la sua tecnica perfetta. Un giorno, aprirà anche la sua galleria. Non è molto distante come sogno.
Basta solo pensare di appoggiarsi alle persone giuste.


Lavoro di destinazione: Falsario - Mastini.

Età del pg: 31 anni.

Note aggiuntive: Possibili legami da bg: Bjorn (Mastini)


  

Flame - Flora Greader
Attitudine: Arti Musicali
Prestavolto: Miriam Leone [non condiviso]
Accenno di bg: Flora, è una ragazza francese giramondo.
Ha iniziato dalla sua amata Francia, dove è nata 32 anni fa in un pomeriggio d'estate (21 luglio). aveva soli 18 anni quando zaino in spalla, ha mollato tutto e ha iniziato a viaggiare, partendo dal grande sogno americano, passando a New York i primi quattro anni dei suoi viaggi. Non più di qualche mese in città, e via, verso una nuova meta, giusto il tempo di trovare un lavoro e raccimolare i soldi necessari per ripartire. Ha lavorato nei più celebri ristoranti e diner americani, nonché per le sue doti generose, anche da Hooters, e non se ne vergogna minimamente, anzi. Lo ammette, con una certa fierezza. Ha passato molto tempo in canada, ma stufa della succursale degli states, ha pensato di virare altrove. Passando in Svezia, Norvegia. Ma quando ha trovato sul social l'instagram di un Diner Americano a Londra, ha avuto quel che si dice un colpo di fulmine.
Appassionata da sempre di musica, con una voce che da talento naturale, potrebbe anche sfondare, l'idea di una cameriera canterina al Liberty Diner, non le è mai passato per la mente, finché non ne ha visto la pubblicità. Ha preso tutto quel che aveva e ha deciso di muoversi verso Londra.
L'incontro con Debbie non è stato subito la scintilla che pensava, ma per il locale, ha avuto un istintivo colpo di fulmine, a tal punto da decidere di fermarsi. Di fatto, sono ben sei anni che lavora in quel Liberty Diner. Per arrotondare e finalmente comprare la prima casa della sua vita, ha preso un secondo lavoro, presso il convenzionato Stone of Destiny. E le cose non potrebbero andare meglio. Quando Debbie è andata in pensione, nel 2020, Flora è passata a lavorare solamente allo Stone of Destiny. Assieme a Morrigan, sta cercando di costruire con lei e altri talenti di passaggio allo Stone of Destiny.


Lavoro di destinazione: Cameriera allo Stone of Destiny

Note aggiuntive: Legami da bg: Morrigan per lo stone of Destiny; Will per l'ex lavoro al Liberty Diner.


  

Fox - Renley Mars
Attitudine: Hacker
Prestavolto: Dylan O'Brien [Non condiviso]
Accenno di bg: Renley nasce ad Huntington, Vest Virginia il 22 marzo del 1991, padre militare in servizio a West Point, come militare e Sergente in arme, la madre una casalinga, semplicemente una classica famiglia americana da film e telefilm. Il padre ha sempre lavorato in campo militare, lavorando per qualche missione estera, fuori da casa, e spesso a New York, come istruttore per le nuove leve. Affascinato dal lavoro del padre, segue le sue stesse orme e poco più che maggiorenne, Renley, fa richiesta per entrare a West Point. I suoi ottimi voti a scuola e la sua condotta esemplare, lo fanno accettare al primo tentativo. L'addestramento è duro e ricco di insidie, ma riesce a superare gli ostacoli che lo portano al compimento del suo percorso lavorativo. Inaspettatamente, rispetto al padre, militare in missione, Renley decide di prendere una strada differente, diventando parte integrante del FORSCOM, in particolare del 20th CBRNE command, responsabile delle unità di difesa chimica, batteriologica, radiologica, nucleare e artificieri. Quindi il suo trasferimento in Maryland, ad Aberdeen Providing Ground. In particolare, va a prendere parte alla Hazard Response Company che è una formazione multi-funzionale che provvede alla ricognizione, sorveglianza, accertamento e decontaminazione a rischio elevato in supporto ad unita a livello di Brigata e oltre. Ha preso parte del Armored Reconnaissance Platoon - Equipaggiato con 4 M-1135 Stryker NBCRV ed ha mantenuto quel reggimento fino al 2011, quando scopre da essere affetto dalla Neuromielite Ottica di Devic, una malattia infiammatoria demielinizzante del sistema nervoso centrale, ben distinta dalla sclerosi multipla solo dal 2005, che porta quasi sempre a cecità e paralisi di varia entità, in particolare viene colpito, nel suo caso, l'occhio destro, che rimane gravemente compromesso, tanto da perdere la vista totalmente.
Dopo anni di lotte contro questa malattia, uno studio di cellule staminali lo porta fino a Londra, dove un Luminare del Royal Hospital, lo sottopone a un ciclo di cure con agenti immunosoppressori. Da qui, comunque, l'abbandono totale del plotone militare americano. Dato che le sue competenze sono molteplici, e lavorare al servizio dello stato, legge e giustizia sono il suo pane quotidiano, vira per una carriera alternativa, rimanendo a Londra. Non avendo moglie, fidanzata o figli che lo aspettano oltre oceano ricominciare da capo, non è così difficile per lui: si sottopone a un bando per ispettore in Scotland Yard e viene accettato in polizia come effettivo. Il suo ruolo non è sul campo, per colpa della sua parziale Cecità, ma è esperto chimico forense, oltre che competente sul campo di intelligence.
Nel suo periodo di stop e di cura, si avvicina a un altro campo che lo aiuterà parecchio: grazie a un collega informatico, inizia a scoprire i segreti di un hacker al servizio della yard, tanto da impegnarsi seriamente su quel campo. Segue attualmente il corso di studi per completare le sue conoscenze.



Note aggiuntive:


  

Gia - Giorgia Casablanca
Attitudine: Studioso
Prestavolto: Katherine Langford [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Ricordate l’incendio che il 6 gennaio 2020 ha distrutto gran parte della discoteca Koko di Londra?
Gia non doveva essere li, perchè un paio di giorni dopo avrebbe dovuto avere un esame importante all’università e voleva assolutamente essere pronta. Nessuno sapeva che aveva lasciato la sua stanza al campus per uscire con un gruppo di nuove studentesse. Quindi, a incendio scoppiato, nessuno si è preoccupato di andarla a cercare, dimenticandosi di lei per almeno due ore buone. Due ore in cui il suo corpo è rimasto vittima dell’incendio e del fumo.

Le due ore di permanenza all’interno del Koko preso dalle fiamme hanno comportato :
- ustioni profonde di secondo grado (perché interessano sia la parte superficiale sia quella profonda del derma) per il 60% del corpo;
- Ustioni di terzo grado (dette anche ustioni a tutto spessore), sul 20% del corpo.

Le ustioni di secondo grado assumono una colorazione rosa o rossa, sono edematose e notevolmente dolorose. Nel giro di 24 ore (spesso subito dopo l’ustione) si sviluppano vesciche che possono trasudare un liquido trasparente. La zona ustionata impallidisce al contatto.
Le ustioni di terzo grado in genere non sono dolorose perché i nervi sono stati distrutti. La cute diviene dura e di colore bianco, nero o rosso vivo. La zona ustionata non impallidisce se toccata e i peli possono essere facilmente estirpati senza provocare dolore.
A causa della vastità del danno sono serviti molti interventi di ricostruzione e chirurgia plastica, trapianti di pelle un'infinità di cure farmacologiche che neanche lei ha contato.
Circa due anni dopo, nel Gennaio 2022, il suo corpo si è arreso a una banalissima infezione post intervento, una cosa che poteva essere tranquillamente curata con un antibiotico ma che, nel suo caso è stata fatale.

***

Gia è una ragazza tranquilla, studiosa. Una di quelle che non ha mai dato problemi ai genitori. Una di quelle che preferisci la bici all'auto e il tea caldo al caffè. Una di quelle che cammina scalza nel prato piuttosto che indossare tacchi alti e mettersi in mostra. Studentessa di lettere e filosofia, ha momentaneamente sospeso gli studi per rintanarsi allo Stone of Destiny.

***

Malus per i Redivivi
- [obbligatorio] Sterilità: malus perenne (immediato), chi ritorna alla vita non è più in grado di generare la vita, o almeno, il siero per ora ha dato questi effetti negativi sull'organismo. Ancora non se ne conosce la cura, per questo. Gli scienziati stanno lavorando per modificare questa condizione;

- [obbligatorio] Occhi innaturali: malus perenne (immediato), subito dopo la rinascita, gli occhi del redivivo acquisteranno una colorazione innaturale (bianco). Senza eccezioni. Possono essere mascherate con lenti a contatto, niente lo vieta. Nella comunità dei redivivi è il segno di riconoscimento;

- [obbligatorio] Emolacria: malus perenne (immediato), è una condizione clinica che porta una persona a produrre lacrime parzialmente composte da sangue. Si può presentare con lacrime semplicemente tinte di rosso oppure interamente composte di sangue. Nel caso di redivivi è causata da una neoplasia dell'apparato lacrimale post mortem;

- [obbligatorio] Iperstesia (immediato): malus perenne (dopo il primo mese), Formicolii, sensazioni di bruciore, parestesie (percezioni alterate degli arti e di altre parti del corpo). Può anche manifestarsi l'accentuata sensibilità al tatto, al caldo, al freddo o al dolore. In alcuni casi si può confondere con la sclerosi multipla;

- [obbligatorio] Controlli obbligatori ogni tre mesi, per il monitoraggio dei parametri vitali.

- Temperatura corporea elevata: Malus perenne facoltativo. Ovvero ipertermia costante: il corpo ha una costante temperatura elevata, intorno al 40 gradi, questo rende il soggetto fortemente a forti disturbi dell’umore;

- Contagio: Malus perenne facoltativo, l’assimilare il sangue di questi redivivi, porta a subire temporaneamente uno dei loro Malus, a seconda del tiro di dado;

- Calo delle inibizioni: Malus perenne facoltativo, non ci sono vergogne, non c’è più senso del pudore, fobie, non si ha più la percezione del pericolo. E non sempre, è un bene.

Note aggiuntive:


  

Gore - Samuel Heinz
Attitudine: Killer
Prestavolto: Iwan Rheon [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Samuel è nato a Berlino il 23 febbraio 1987, in una famiglia che inseguiva ancora le ideologie naziste, radicate in alcune comunità tedesche non propriamente liberali.
Il fatto che non nascondesse la sua natura estrema, era ben visibile anche dalle compagnie che frequentava da ragazzo, di una ideologia di estrema destra. Razzista, seppur con il tempo ha teso verso l'ala più moderata.
apparentemente è un uomo come tanti, che lavora come tanti in una delle società più in vista di tutto il mondo: colosso Rothschild. E' un bancario.
Nella sua vita privata, è un estremista che si scaglia sugli obbiettivi che a turno, il suo "gruppo" lancia.
Meno moderato, si trasforma nella persona che nessuno vorrebbe mai incontrare nella propria vita.
Dopo il trasferimento a Londra, circa due anni fa (nel 2020), prende la cittadinanza per l'adesione al sistema Azrael e anche per questioni prettamente lavorative: infatti, la Rithschild lo trasferisce a Londra per una carenza di personale, in una sede di zona.
Lì, aderisce in breve a quello che chiamano il movimento "Real Human" che si forma intorno al 2021, Febbraio, quando le presunte voci di qualcuno che torna dalla morte, iniziano a farsi insistenti.
Partecipa attivamente agli attentati contro il paziente Zero e il paziente Uno.
Cerca di destreggiarsi tra la sua vita diurna, in cui è un bancario, e la sua vita notturna, in cui con questo gruppo terroristico, semina il panico nella comunità dei redivivi.
Conosciuto come Gore, dal gruppo terroristico. Non conoscono il suo nome e cognome, e giusto qualcosa della sua personalità: viaggia sempre mascherato quando lavora come estremista (maschera di Hitler).


Lavoro di Destinazione: Manifestante - Real Human | Impiegato.

Note aggiuntive: Legami da BG: eventuali altri pg del gruppo Real Humans; Reine Noire per il 2020 Rothschild; Creatrice del PG: Morrigan


  

Grinder - Brad Grinder
Attitudine: Fighter
Prestavolto: Evan Peters [non condiviso]
Accenno di bg: Lui non è esattamente quello che si vedrebbe a lavorare in un circo. Eppure, lo fa. (10.10.1989)
Si chiama Brad Grinder, non essenzialmente uno che lascia impronta nella storia.
Ma uno che ha amato un sacco percularla. Nasce prematuro, ma non è un problema, anche se dicono che i prematuri, non abbiano vita facile.
Da piccolo amava arrampicarsi ovunque. Un classico, si potrebbe dire, bimbo iperattivo.
E lo è, effettivamente. Il fatto di arrampicarsi sempre e comunque, lo porta a prendere tante di quelle testate, che se le ricorda ancora oggi.
Non una cima (forse colpa delle testate? Chissà) prende la terziary education come un parco giochi, ripetendo ben tre volte il terzo anno. Ma almeno la conclude.
E uno come lui che vogliate che faccia dopo? Niente di rilevante. Non ha molte aspirazioni, ma è uno svelto, robusto.
Viene inizialmente adocchiato per fare il ragazzo immagine per la palestra The Ring. Carino, allenato (anche se mangia un sacco di fish & chips) conquista la maggior parte della clientela femminile, che lo vuole come trainer. Così, fa un corso per diventarlo.
Conosciuto per essere abbastanza attratto dalle belle donne, cedendo in fascini e lusinghe, si coltiva una clientela di donne da mettere sotto con l'allenamento. Clienti uomini non mancano, ma le donne, quando vanno al The ring, scelgono lui. Forse la speranza di ottenere anche il suo numero? Può essere.
Ma una di queste, lo affascina a tal punto, da portarlo a fare la security al luna park, come lavoro extra. Durante gli spettacoli Circensi, si innamora di una ragazza circense che gli spezza irremediabilmente il cuore. Motivo? La sua arte è più importante di una relazione amorosa.
Lui comunque, rimane a far da security, la speranza è che prima o poi, lei cambi idea. O che prenda l'ennesima -sbagliata- sbandata.
Il problema di questa situazione, è che si è scontrato con il fidanzato di questa ragazza. Dicono sia una tragica coincidenza, quella della sua morte: avviene a maggio 2021. Dicono che sia stato aggredito per sbaglio, pensando che stesse "corteggiando troppo spudoratamente" la ragazza di cui si era innamorato. E che sia "scivolato" in uno dei punti oscuri del Luna park. Una tragica fatalità che lo ha portato a morire dissanguato per un taglio che si è fatto cadendo, all'arteria femorale. Aveva aderito al progetto Rebirth per una spinta da amici, per scommessa quasi. Gli ha salvato "la vita", ritornando alla vita, grazie al Rebirth Gamma. Ha avuto una rinascita lenta e sofferta, perché il corpo era fortemente compromesso, che è stato un miracolo prenderlo, letteralmente, per i capelli.
E' stato dimesso dal centro sociale il 22 dicembre 2021. La sua vita è cambiata, il risveglio l'ha reso meno fiducioso nel prossimo.
si è avvicinato allo Stone of Destiny per i rimedi che vengono fatti al locale, in campo redivivi. La sua ipoestesia, lo ha reso meno ricettivo del mondo: grazie a uno dei rimedi di medicina orientale, che assume regolarmente, c'è un sensibile aumento della sensibilità: quando lo prende, si sente simile a come era prima.


MALUS DA REDIVIVO:
- [obbligatorio] Sterilità: malus perenne (immediato), chi ritorna alla vita non è più in grado di generare la vita, o almeno, il siero per ora ha dato questi effetti negativi sull'organismo. Ancora non se ne conosce la cura, per questo. Gli scienziati stanno lavorando per modificare questa condizione;

- [obbligatorio] Occhi innaturali: malus perenne (immediato), subito dopo la rinascita, gli occhi del redivivo acquisteranno una colorazione innaturale (bianco, rosso, oro). Senza eccezioni. Possono essere mascherate con lenti a contatto, niente lo vieta. Nella comunità dei redivivi è il segno di riconoscimento;

- [obbligatorio] Emolacria: malus perenne (immediato), è una condizione clinica che porta una persona a produrre lacrime parzialmente composte da sangue. Si può presentare con lacrime semplicemente tinte di rosso oppure interamente composte di sangue. Nel caso di redivivi è causata da una neoplasia dell'apparato lacrimale post mortem;

- [obbligatorio] Ipoestesia (immediato): malus perenne (dopo il primo mese), Formicolii, sensazioni di bruciore, parestesie (percezioni alterate degli arti e di altre parti del corpo). Può anche manifestarsi la ridotta sensibilit al tatto, al caldo, al freddo o al dolore. In alcuni casi si può confondere con la sclerosi multipla;

- Sensi Sviluppati: Malus perenne facoltativo, olfatto principalmente e udito sviluppato, la morte vi ha resi decisamente più percettivi con il mondo circostante, dato che l’udito e l’olfatto, sono i primi sensi che si sono risvegliati con voi, dalla morte. Per avere questo malus, è necessario avere almeno due pallini in Sesto senso. In caso di combattimento o di scontri, l’abilità sesto senso controlla le percezioni di questi redivivi, ragion per la quale quando si rapportano alle persone, dovranno tirare di sesto senso e in base a quello, decidere come interagire con gli altri: se è fallimento, l’istinto prende il sopravvento, se è successo, e l’altra persona non ha intento negativo, l’istinto viene sopito. Questo si avvale dei tentativi di aggressione o nell’uso di abilità coercitive della realtà (Autocontrollo o Inganno) nei loro confronti, bisogna tirare di sesto senso, per comprenderne le intenzioni.



Lavoro: Buttafuori (Secrets)

Note aggiuntive: Legami da BG: Nate e Will (Risveglio al centro sociale); Nate e Golden Boy (Secrets); Creatrice del pg: Morrigan.


  

Gryfis - Grimilde Sword
Attitudine: Policeman
Prestavolto: Ana De Armas [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Grimilde. Un nome che le ha creato non pochi problemi quando era bambina. Si sa, alcuni bambini sanno essere veramente pessimi nell'affibbiare nomignoli o sfottere chi è diverso.
Lei non era diversa, se non per un nome, una stupidata, che non s'è nemmeno portata dietro nel corso della vita.
Cosa l'abbia portata fino alla scelta della yard, è un percorso di redenzione. Perché Grimilde ha iniziato a sviluppare un carattere aggressivo che ha iniziato a tenere a bada solo con le arti marziali, che hanno temprato una scorza dura, ammorbidendola, ma non flettendola, incurvandola semplicemente.
Finito il Liceo, ha cominciato con l'accademia di Scotland Yard, fino a prendersi una rivincita su alcuni dei bulli a scuola, che non hanno superato l'addestramento, che lei ha passato ad occhi chiusi.
Dal carattere ancora duro, severo, è una donna che ha sviluppato anche un'altra, insana per alcuni, passione: la polizia scientifica.
Di fatto sta ancora imparando i rudimenti di quell'arte, grazie ai colleghi, partendo con le foto, la segnalazione e delimitazione delle scene del crimine.
Grimilde non ha più la famiglia da qualche anno: purtroppo l'attentato di Londra del 2005, ha fatto perdere a lei, come ad altri, un pezzo importante della famiglia. Questo, l'ha resa il poliziotto perfetto: incorruttibile, fedele al distintivo. Spesso va sotto copertura, quando è necessario, per la sua caratteristica di Trasformista.
E' diventata abile nel corso del tempo a modificare se stessa, per rendersi irriconoscibile. quindi tra scientifica e yard, si destreggia in entrambi i ruoli con coscienza.
Questo, ha fatto sì che il 21 dicembre 2018 sia stata promossa come Ispettore.


Lavoro di Destinazione: Ispettore - New Scotland Yard.

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Dan.


  

Husker - Nicholas Adama
Attitudine: Ladro
Prestavolto: Luke Hemmings [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Ladruncolo non proprio esperto, fermato diverse volte per taccheggio. Non una cima a scuola, espulso da quasi tutti gli istituti superiori pubblici di londra e cittadine limitrofe. Niente di grave, piccoli scherzi a insegnanti e preside, volti soprattutto al divertimento degli altri. -Il mio compito- diceva -è farli ridere tutti quanti. Degli altri, piuttosto che di me-. Husker infatti, primo di 4 figli di una famiglia di origini modeste anche se ricchi in dignità. Madre lavoratrice (insegnate di musica nelle scuole elementari) e il padre impegnato come impiegato statale e allenatore della squadra di calcio dei gemelli, ultimi nati della famiglia (8 anni).

Affasciinato da tutto quello che era rappresentato da magia e giochi di prestigio, fin da bambino ha sviluppato questa sua passione cercando di imparare la nobile arte della magia, con scarsi risultati. Quello che però è rimasto è un ragazzo dalla mente allenata, un prestigiatore abile dell'arte della chiacchiera e della distrazione, tanto da riuscire a borseggiare donne e ragazze, calamitate dal suo fascino.

Positivo, abile, Superbo, maniaco del controllo e alquanto arrogante, ma sotto sotto di buon cuore.

La sua maestria con l'arte del rubare ha fatto si che venisse avvicinato dal gruppo malavitoso inglese (gliel'avevano detto, non rubare alla mano che ti nutre. tradotto, non tentare di rubare la picca a Bjorn).

Note aggiuntive:


  

Judas - Thomas McGregor
Attitudine: Manager
Prestavolto: Sebastian Stan [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Intelligente e carismatico, ha l'abitudine di manipolare le persone e sfrutta il suo fascino per soddisfare ogni suo capriccio e desiderio. è considerato un antieroe, e in alcuni aspetti le sue azioni sono negative a causa delle sue tendenze sociopatiche.

Appare fin dall'adolescenza come un ragazzo bello e popolare e un giovane talento accademico. Gioca crudelmente con la sua famiglia e con gli amici, in particolare alle persone più vicine a lui. Mostra il suo amore per il controllo e la manipolazione, confrontando le vite di chi gli sta attorno a funzioni di particelle subatomiche, piuttosto che affetto verso gli amici. Ogni sua mossa è pianificata, è uno stratega. Perfino la fine del suo matrimonio è data da una previsione; aveva voglia di dare un po' di movimento alle situazioni vissute.

All'età di 36 anni, ha subito un trauma cranico che lo ha impossibilitato a fare la maggior parte delle cose e ne ha procurato una parziale amnesia, amnesia verso la sua vita precedente; la cura Rebirth ha fatto si che la situazione fisica migliorasse, ma la memoria, quella no purtroppo o per fortuna.

Dopo una riabilitazione di base effettuata con l'aiuto di alcuni colleghi schierati a favore del Rebirth*, che gli sono sempre rimasto accanto (nel bene e nel male), riesce gradualmente a riprendersi nel corso degli anni, cambiando radicalmente la sua vita, non capendo da dove determinati atteggiamenti possano derivare (non li ricorda). Il fiuto per gli affari e la manipolazione è rimasta, ma viene sfruttata in favore di un disegno più grande : Manager presso la The Agency di Londra. è lui che sotto mentite spoglie, scopre e conquista nuovi talenti.

Rinato dal Gennaio 2022
Malus per i redivivi:

- Sterilità: malus perenne (immediato), chi ritorna alla vita non è più in grado di generare la vita, o almeno, il siero per ora ha dato questi effetti negativi sull'organismo. Ancora non se ne conosce la cura, per questo. Gli scienziati stanno lavorando per modificare questa condizione;
- Occhi innaturali: malus perenne (immediato), subito dopo la rinascita, gli occhi del redivivo acquisteranno una colorazione innaturale (bianco). Senza eccezioni. Possono essere mascherate con lenti a contatto, niente lo vieta. Nella comunità dei redivivi è il segno di riconoscimento;
- Emolacria: malus perenne (immediato), è una condizione clinica che porta una persona a produrre lacrime parzialmente composte da sangue. Si può presentare con lacrime semplicemente tinte di rosso oppure interamente composte di sangue. Nel caso di redivivi è causata da una neoplasia dell'apparato lacrimale post mortem;
- Ipoestesia (immediato): malus perenne (dopo il primo mese), Formicolii, sensazioni di bruciore, parestesie (percezioni alterate degli arti e di altre parti del corpo). Può anche manifestarsi la ridotta sensibilità al tatto, al caldo, al freddo o al dolore. In alcuni casi si può confondere con la sclerosi multipla.
- [obbligatorio] Controlli obbligatori ogni tre mesi, per il monitoraggio dei parametri vitali.
- Temperatura corporea elevata: Malus perenne facoltativo. Ovvero ipertermia costante: il corpo ha una costante temperatura elevata, intorno al 40 gradi, questo rende il soggetto fortemente a forti disturbi dell’umore;
- Contagio: Malus perenne facoltativo, l’assimilare il sangue di questi redivivi, porta a subire temporaneamente uno dei loro Malus, a seconda del tiro di dado;
- Catalessi, (Malus perenne facoltativo) rientra tra i disordini nervosi e in questo caso specifico è una sorta di animazione sospesa dove si ha una perdita del movimento volontario, rigidità muscolare assimilabile al rigor mortis e riduzione di sensibilità verso stimoli quali calore, dolore. Le pulsazioni, la respirazione e tutte le funzioni vitali sono talmente ridotte da apparire inesistenti e quindi far supporre la morte del soggetto. Tale stato può durare alcuni minuti ma in certi casi anche diversi giorni. Una persona in catalessi, pur non muovendosi, è perfettamente conscia di quanto accade intorno poiché può vedere e sentire… ma non parlare e muoversi;

Note aggiuntive: POSSIBILI LEGAMI DA BG : The Boss, Flying Eleven e The King (gli amici che l'hanno condotto al Rebirth, oltre che colleghi in Agency) ; Nate (medico del centro sociale che si occupa del Rebirth)
LAVORO DI DESTINAZIONE : Manager The Agency
CREATORE DEL PG : The King


  

Kay - Neal DeKay
Attitudine: Truffatore
Prestavolto: Ben Barnes [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: È un abile e geniale truffatore. per anni si è spacciato come avvocato di fama internazionale, lavorando nei migliori studi di los angeles e accaparrandosi i migliori clienti sulla piazza. uno squalo nel settore.. la sua specialità era il furto di carriera, come nel caso del suo arresto ; sfortuna più che altro, nell’aver rubato l’identità al fratello defunto dell’agente che l’ha arrestato. patteggia, e invece che finire dietro le sbarre, si offre come consulente della polizia, per smascherare crimini legati a furti, truffe e falsificazioni (anche se viene sempre tenuto sotto controllo attraverso il braccialetto elettronico, che gli è stato applicato alla caviglia).

Decisamente affascinante, è un giovane amante della bella vita, che ama vestire con abiti sartoriali e apprezzare il buon vino, oltre che appassionato di arte (soprattutto rinascimentale), storia e opera.

Innamorato di una collega, june, che viene drammaticamente uccisa come vendetta nei suoi confronti, per aver fatto arrestare un uomo di troppo.

Convinto a trovare l’assassino della donna, inizia un'autentica caccia all'uomo, che lo porterà a lasciare gli stati uniti e tentare l’ingresso in inghilterra, londra per la precisione.

Primo tentativo di fuga, inscenando la sua stessa morte, ingannando tutti ingerendo un veleno soporifero, con un effetto di circa 8 ore. troppo poche, tanto che si risveglierà nudo e infreddolito sul lettino del medico legale.

a pochi mesi di distanza, Inscena il secondo tentativo, ossia, il suo stesso rapimento, pagando profumatamente alcuni delinquenti affinchè distruggano la cavigliera elettronica, rendendolo così irrintracciabile alla polizia americana.

che sia forse questa, la volta buona? inserito perfettamente nella londra per bene come avvocato di gran fama e prestigio, che però non manca di nascondere la sua anima da truffatore.
Ma il suo passato è tornato a bussare. Qualcuno che conosce il suo segreto e che ha mani in pasta per poterlo eventualmente risbattere in carcere, ha fatto un'offerta che non si può rifiutare e che si confa a mantenere il suo stile di vita. E clienti facoltosi per il suo studio legale.
I mastini, sono il suo nuovo detrattore.

Note aggiuntive: Possibili legami da BG : Bjorn (capo mastino)
Creatore del PG : The King


  

Kroegher - Berger Kroegher
Attitudine: Fighter
Prestavolto: Conor McGregor [Non condiviso]
Accenno di bg:

“Da ragazzo cresciuto nel ghetto, una delle cose che desideravo di più non era il denaro, era la fama. Volevo essere riconosciuto.”


Ed è anche per questo che probabilmente non si sa nulla di Kroegher, prima della sua comparsa sul giornale di Birmingham "Kroegher lo schiacciasassi".
Era l'estate del 2013 e lui vinse il titolo WBA dei supermedi, schiacciando un campione storico, Carl Froch.
Ma non è una delle meteore del pugilato inglese, perché era il primo dei tanti premi che avrebbe preso nella sua vita.
Di lui si sa poco e nulla: nato ad Hammersmith da una famiglia di origine tedesca. I genitori sono persone molto comuni, due impiegati d'ufficio.
Lui ha sempre sognato di diventare un campione, suo fratello Hengel, dice questo, orgoglioso, alla stampa, ogni volta che gli chiedono del fratello maggiore.
Ma Kroegher come la stessa famiglia, è molto schivo e riservato, non è mai stato uno che ha usato la fama per scopi che non fossero l'accrescimento personale dell'interesse sul suo combattimento. Alcuni lo chiamano EGO, alcuni lo chiamano semplicemente essere certo delle proprie capacità. Della sua vita privata, non si sa nulla, nessuna fidanzata, moglie segreta, amante. E semmai ci fosse stato qualcuno, beh era bravo a nascondersi..
Ma non per questo, da sottovalutare, per questo suo lato segreto, che l'ha reso più affascinante del dovuto.
Nel 2014 vince il titolo europeo EBU, categoria supermedi. Nel 2017 è il campione del mondo WBA, sempre categoria supermedi.
Quindi quando si pensa a una carriera del genere, cosa si può voler di più? qualcosa di più grande ancora.
Tuttavia, questa carriera viene accantonata e messa da parte.
Nel dicembre 2018, lo accusano di doping, viene escluso da ogni contesto sportivo e le porte vengono a turno chiuse in faccia. Sponsor, amici, e anche la stessa famiglia a un certo punto. Tutti, tranne il fratello Hengel. Kroegher ha sempre dichiarato di essere innocente, ma le visite mediche a suo carico, dicono il falso.
Pensava di sfuggire alla pubblica gogna, ma non c'è stato verso a scappare da un mondo che lo giudicava. Non ha mai ammesso pubblicamente, ma le analisi hanno dichiarato fosse dipendente da ossicodone. Un rehab blindatissimo, lo ha portato a essere l'uomo pulito che è stato almeno un paio di mesi.
almeno, così pare pubblicamente, dato che nemmeno tempo di uscire da Rehab e le vecchie abitudini son tornate. Questa sua uscita di scena ha destato l'interesse di qualcuno che voleva guadagnare sul suo lato oscuro. In cambio della sua dipendenza appagata, ha iniziato a lavorare e diventare uno dei fighter di Beardman. Una vicinissima overdose a maggio 2019, lo ha riportato in rehab, forse per dare la prova definitiva che deve darci un taglio. E da quel momento, ha davvero dato un taglio netto.
La strada del combattente è ormai archiviata. Grazie a un nuovo rehab del 2020, riesce a uscirne pulito per l'ultima indimenticabile volta.
Dopo aver fatto lavori socialmente utili, leggendo un volantino di assunzione per il Secrets Nightclub, crede in una seconda possibilità: arriva il buttafuori.

Nascita: 13 marzo 1988 (età 34 anni) Londra (Hammersmith)
Altezza: 1,75 m
Peso: 77 kg
Tatuaggi: gorilla incoronato con un cuore pulsante in gola (petto), testa di tigre (addome), croce alata con filo spinato (schiena colonna vertebrale), pugnale che trafigge una rosa (avaraccio sx int.), Lord inglese (avambraccio sx est.)



Lavoro di destinazione: Buttafuori - Secrets

Note aggiuntive: Legami da bg: Golden Boy e Nate per l'assunzione al Secrets. Creatrice del PG: Morrigan.


  

Lip - Wyatt Hampton
Attitudine: Arti Visive
Prestavolto: Shawn Mendes [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: WYATT <i><b>LIP</i></b> HAMPTON - 25 - LONDON - 188.83
Non dice mai il suo nome. Molti di quelli che lo conoscono sono convinti che Lip sia solo il diminutivo di Philip, in pochi sanno che all'anagrafe è Wyatt Hampton. Suo padre è un avvocato penalista (tristemente?) noto difensore degli attuali pezzi grossi della malavita britannica, sua madre una casalinga frustrata da cui ha assorbito in toto le nevrosi e le tendenze autodistruttive di una depressione che dura da anni. E'terribilmente acuto e intelligente: suo padre si aspettava di forgiarlo a sua immagine e somiglianza, e per questo non gli ha mai perdonato di aver deluso ogni sua singola aspettativa sul proprio futuro; con la madre, invece, ha da sempre un rapporto empatico quasi morboso nella sua intensità, fatto di dolori e sofferenze comuni. I fratelli maggiori sono il termine di paragone contro cui ha sempre perso, ma fregandosene: fin dall'adolescenza vive in bilico tra scatti di rabbia violenta, momenti di baratro profondo e di ripresa immotivata, fasi di iperattività e positività tragica a cui seguono sempre abissi di depressione acuta in cui punta semplicemente a distruggersi nel modo più clamoroso possibile. Ha avuto una sola relazione degna di questo nome con un uomo molto più grande di lui, un po'professore un po'mentore, da cui è uscito instabile peggio di prima ricadendo nella spirale dell'autodistruzione e negli stessi identici errori che continua a compiere ostinato e forse anche consapevole. E'difficile capire cosa pensi davvero, dietro quest'aria da James Dean impenitente. A tratti schivo e introverso, a tratti sfacciato ed egocentrico, a tratti è un conversatore brillante e affascinante: l'accessorio giusto da portare a cene importanti per fare bella figura (e forse è per questo che sa <i><u>molte</u></i> cose su <i><u>molte</u></i> persone). E'volubile a livelli estremi, si interessa di mille cose per disinteressarsene senza senso apparente cinque minuti dopo - e questo vale sia per le cose che per le persone. Sembra sempre non aver bisogno di niente e di nessuno accanto, e forse è davvero così: è realista e sincero ai limiti della crudeltà, in una sorta di cinismo bohemienne che spesso lo fa sembrare solo menefreghista (però lui vive bene lo stesso - forse).


Lavoro di destinazione: Escort - Secrets

Note aggiuntive: Legami da bg: Golden Boy e Nate per il Secrets.


  

Lis - Allison Parker Nieto
Attitudine: Truffatore
Prestavolto: Marie Avgeropoulos [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Il lupo perde il pelo ma non il vizio, diceva un vecchio detto. Conoscete la vita di Daniel Nieto? Un membro del Clan dei Marsigliesi, mafiosi e rapinatori francesi e anche italiani. Divenne noto alle cronache europee quando si mise a capo dell'operazione che portò al rapimento di una giovane ragazza italiana, figlia di un industriale con sedi sparse per l'Italia e l'Europa, e di un attrice di teatro, il 12 febbraio 1978. La giovane fu rapita con il solo scopo di ottenere denaro dal padre, proprietario di moltissime aziende. Dopo la liberazione della ragazza (che allora aveva 21 anni) i giornali parlarono di un forte rapporto sentimentale tra la stessa Nina e il rapitore, Daniel. Un modo molto strano per ricevere amore, tanto che da quel rapimento, oltre a un'ingente somma di denaro, derivò anche Daniel Jr [1985] che, come il padre, aveva inclinazioni decisamente particolari per richiamare affetto. E' il 2011 quando, gli affari per la famiglia Nieto non vanno come dovrebbero. Lavorare nel significato tradizionale del termine è da escludere.
L'operazione *recupero fondi* li porta a una famiglia inglese, appena giunta dal Continente. I nuovi ricchi, come li chiamano loro, quelli che hanno innalzato il capitale con gli anni e non ereditando. Lis, è la vittima perfetta. Esattamente come successo per Nina, hanno atteso i 21 anni della ragazza per rapirla all'uscita di un locale nella periferia inglese. I dettagli del rapimento e del "soggiorno" non sono mai stati svelati, quello che si sa però è che, Lis ha voluto vedere il buono oltre alla cattiveria nel gesto del suo rapitore, DanJr. Una dipendenza dal ragazzo, che ha scaturito, a seguito della liberazione l'assurda scelta di proseguire la relazione con lui, fino al matrimonio. Di nascosto, perchè come i nuovi Romeo e Giulietta, i genitori erano ovviamente contrari alla cosa, neanche a dirlo. La figlia perfetta che sposa il figlio del suo rapitore? Assurdo solo a pensarci.
In uno scatto d'ira a seguito dell'ennesima lite, Daniel Jr ha sparato. Un solo colpo, secco e preciso in direzione del padre, che lo ha portato all'ennesima condanna. Attualmente infatti, Daniel Jr sta scontando una pena ridotta presso il penitenziario di Pentonville [ridotta a causa di alcuni cavilli legali a 7 anni, poi 5 per buona condotta]. Ad oggi, Lis risulta sposata con Daniel Nieto Jr, visita quotidianamente l'uomo a Pentonville, continuando con la sua vita parallela, nascondendo la verità che la lega al marito.
Occhi verde chiaro, capelli castano scuri; labbra carnose; 170cm x 60kg; navel piercing. Vizi? Tanti, forse troppi. Tra questi c'è il fumo delle sigarette. Porta una fedina al'anulare della mano sinistra, senza incisioni.



Note aggiuntive: Lavoro di destinazione : Mastino
Possibili conoscenze da bg : Bjorn (capo mastino)
Creatore del pg : The King


  

Lost - Chelsea Webster
Attitudine: Pusher
Prestavolto: Imogen Poots [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Chelsea, che prende il nome dalla città che l’ha vista nascere, è una bambina speciale ; nata la notte di Halloween del 2000, da una madre single appena 17enne, che ogni anno, nella notte di halloween le racconta di come è stata concepita, di quanto i suoi genitori si amassero, ma di quanto infelice fosse la loro vita. Più di un semplice rapporto madre figlia il loro, causa età, che le ha spesso viste entrare in contrasto anche per le cose più semplici.

Studentessa modello, assidua frequentatrice di librerie e biblioteche, silenziosa, amante della musica e dei libri. una di quelle che a pranzo sta sola, ignorata da tutta la scuola.

Ha la sfortuna di apprezzare la chimica e di essere anche portata per la materia, tanto da frequentare corsi avanzati per l’intera durata delle superiori, partecipa alle temute olimpiadi di matematica e ad un paio di campeggi per cervello.

Ma la mela non cade lontana dall’albero. Ha 16 anni quando resta incinta. una gravidanza che non vedrà la sua conclusione, ma che la porterà a un drastico cambio di personalità. si chiude in se stessa, abbandona gli studi e inizia a frequentare un brutto giro. molla gli studi, non conclude neanche il secondo anno della laurea in chimica, inizia a produrre con amici sostanze, va a caso e a tentativi.

Si prende una pausa dalla vita, dimentica la madre, dimentica ciò che le piaceva. Si ritrova ad essere l’ombra di se stessa, abbandonata a sky city assieme ad altri dimenticati come lei..

Note aggiuntive: Lavoro di destinazione : pusher, mastini
Possibili legami da BG : Bjorn (capo corp malavita);


  

Malware - Paula Stevens
Attitudine: Hacker
Prestavolto: Felisja Piana [non condiviso]
Accenno di bg: Brigitte Sandler, è una donna, giovane donna, nel fiore dell'età (appena 31 anni).
In apparenza una snob e piena di sé, ha una mente geniale, che le ha fruttato nella vita, sempre il meglio.
Partendo dal diploma preso a sedici anni, passando per una Laurea in Informatica, che le avrebbe aperto le porte di Facebook precocemente, lavorando per il colosso della Silicon Valley.
Ma voleva qualcosa di più. E ha iniziato a studiare altro, che l'ha portata presto ad interfacciarsi con un mondo più oscuro del deep web e darknet.
Viene reclutata che ha appena 25 anni da una società paramassonica per aver craccato il sistema informatico della stessa organizzazione, spinta da quell'irrefrenabile curiosità che oltre a essere donna, porta il suo nome.
Tramite le sue sole forze, ha violato una rete costruita su potenti sistemi di sicurezza. E per questo, è diventata una delle maggiori risorse del Ramo del Texas.
Una occasione, che accade una sola volta nella vita, e che la sua sete di intraprendenza e di conoscenza, non poteva certamente rifiutare.
Da Huston (abbiamo un problema?) a Londra, è una strada strana e che non ha molto senso, vista per questo verso. Ma il suo aiuto, a una neonata organizzazione Londinese, era necessario (New World dalla quale, però, scappa sottraendosi al suo "debito").
Non essendo brava a mantenere legami che abbiano più che qualche bit, staccarsi da Huston e andare a Londra, non è stato difficile.
Grazie ad un falsario ha pure ottenuto una nuova identità (Paula Stevens) con cui ha preso casa a Londra. E una cittadinanza ricevuta, senza che realmente ne avesse i requisiti. Ma questo volevano e questo ha fatto.
Londra l'ha sempre affascinata, non ha nemmeno mostrato segni di sofferenza ad abituarsi a un mondo diverso.
L'accento: quello la frega, ancora la cadenza texana.


Lavoro di destinazione: Hacker


Note aggiuntive:


  

Mask - Theresa Spencer Tray
Attitudine: Arti Visive
Prestavolto: Alyson Tabbitha [non condiviso]
Accenno di bg: Theresa è Nata a Londra ilo 23 Gennaio 1990. Quando il dolore prende nell'anima talmente forte, da pensare che il proprio cuore possa scoppiare, si cerca un appiglio più grande di quello che ci possiamo anche solo aspettare. Forse questa frase dice poco e nulla, ma riassume gli ultimi anni di vita di Theresa. Il suo cognome è Rotschild, figlia del noto banchiere Elmett Rotschild, il cui jet, che lo trasportava dalla Cina a casa circa sei anni fa, è scomparso improvvisamente dai radar. Perché cambiare cognome, passando da uno così importante come Rotschild, ad uno così anonimo? Le ragioni del cambiamento di questo cognome, è radicato e annidato dentro al cuore di Theresa: figlia devota, studentessa modello, artista poliedrica, distintasi nella sua vita per essere una abile trasformista. Per sfuggire a un futuro quasi incerto, uno degli insegnamenti del padre lo ha messo in pratica: menti e non essere mai te stessa. Una delle maschere e identità che si era ritagliata per il lavoro, l'ha completamente assorbita da diventare la sua attuale identità, con tanto di documenti che ne accertano la vita e l'attuale esistenza. Diplomata con successo alla London School of Design, Theresa (un tempo Camille) è una abile trasformista, una Make Up Artist in grado di trasformare se stessa e anche gli altri, in opere d'arte viventi. Dalla mente brillante e dalla fantasia senza limiti, è anche una cosplayer che gira di fiera in fiera. Ogni volta un nuovo personaggio, come se fosse una nuova identità. Ma non è la sua massima arte questa. Perché come figlia di un Rotschild discendente di sangue di un lontano parente Ladro, lei, come il padre, fa parte del gruppo criminale di Atlantis (criminalità di Elité). Ladra. Conosciuta come Mask, la ladra che ha un volto più uno che non ti aspetti. Il suo lavoro di copertura è di Make Up Artist, si occupa dei modelli e degli artisti prima dei grandi eventi. Lo fa occasionalmente collaborare con la The Agency UK. Perché essere una ladra però? Perché il suo grande obbiettivo è uno solamente: preservare le grandi opere del passato ancora in circolazione a Londra, nel caso in cui la possibilità di soverchiare l'Ordine Mondiale potesse arrivare a compimento. "Questo mondo è malato, non apprezza la pura forma d'arte. Ci sarà una generazione che presto, potrebbe comprendere la vera potenza dell'arte." Dopo la formazione nei sobborghi di Londra, di criminalità mista, si sposta in Uptown come abitazione, quando la città viene divisa in due. Collabora con la polizia facendosi inserire in Azrael. Tanto più che il suo essere una trasformista la rende ancora capace di destreggiarsi tra uptown e downtown (mascherandosi spesso in modo da non essere riconoscibile). La sua identità da Downtown è Laura Street.


Lavoro: Ladra - Lavori Speciali.

Note aggiuntive: Possibili legami da bg: Malavita (Bjorn - Reine Noire); Famiglia Rothschild (Reine Noire ed Elle);


  

Mei - Mei Lin Hardbeck
Attitudine: Studioso
Prestavolto: Liu Yifei [Non condiviso]
Accenno di bg: Mei Lin nasce a Taipei, Taiwan, il 4 giugno del 1988.
Mezzosangue, figlia di un imprenditore inglese e una taiwanese, non vive mai una esistenza felice, almeno all'inizio. Il padre muore per un attentato il 15 giugno del 1994; la madre, in una condizione economica sofferente, tenta di prendersi cura della figlia al meglio delle sue possibilità, ma la condizione della donna orientale, non la rende in grado di poter scegliere scelte radicali, come vorrebbe.
E' per questo che il 10 luglio del 1997, entrambe prendono il volo clandestinamente, con documenti falsi, giungendo in europa, in particolare a Londra, dove la madre dichiara il falso compiuto, chiedendo asilo politico.
Trovano un ambasciatore comprensivo, anche fin troppo, che per loro fa salti mortali per farle rimanere nel Regno unito.
La madre di Mei Lin, non riuscirà mai a prendere la cittadinanza inglese; la depressione di aver lasciato la sua terra natia, seppur per giusta causa, la fa buttare nel tamigi nell'agosto del 1998; Mei Lin viene affidata al centro sociale One in four, in quanto orfana, straniera e in una situazione di vita, che le impediva di poter rendersi indipendente a soli dieci anni.
Viene accolta, le insegnano la lingua inglese, da lì è un crescendo di positività, nonostante la sua condizione passata: recupera in poco il tempo perso a studiare, convertendo i suoi insegnamenti e mettendosi in pari con i suoi compagni, recuperando in tre anni, sei anni di studio; si diploma appena in tempo, e nei tempi con gli altri.
La condizione che ha fatto sì che la madre si lasciasse andare e la condizione della donna "straniera" è una situazione che le sta a cuore, a tal punto di farne il suo progetto di vita: prima di tutto studia per diventare una assistente sociale, forse per ripagare quello che con lei è stato positivo del centro; non contenta, si laurea in legge: una piccola paladina dei diritti delle donne.
Non ha mai lasciato il centro sociale del tutto, seppur non sia più un utente, dopo la prima laurea, ha convertito la sua presenza in assistente sociale, si occupa in particolare dei bambini del centro; con la sua seconda Laurea, si occupa del centro sociale in sé, gratuitamente, per ripagare tutto l'amore che le è stato dimostrato nel corso della sua vita, difendendo oltre che il centro da eventuali calunnie, anche le persone che si rivolgono a lei che non si possono permettere una condizione favorevole.
Nel corso della sua adolescenza, ha dimostrato un forte interesse per la religione orientale (Buddista), i principi cardine fanno parte della sua intera esistenza, rendendola una serva devota di questa disciplina.
Di tanto in tanto, pratica qualcosa con un piccolo gruppo e comunità locale, servendosi dello Stone of Destiny come punto cardine, per l'amicizia con i membri della Covenant, formatasi da poco e nella quale, ha voluto partecipare con i suoi insegnamenti e le sue discipline.
Conosce quattro lingue: Cinese (Taiwanese); Coreano; Inglese; Tedesco.


Lavoro di destinazione: Assistente Sociale(Centro sociale one in four);

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Will (assunzione al centro sociale); Morrigan (The Stone of Destiny). Creatrice della PG: Morrigan.


  

Mind - Farrell Chase
Attitudine: Falsario
Prestavolto: Jesse Wlliams [non condiviso]
Accenno di bg: Irlandese-Ivoriano, residente a Londra. Medico specializzato in chirurgia plastica (Ho la coda fuori dallo studio per rifare zigomi e nasi tutto l’anno, me ne bastano 3 al giorno per mantenere la mia Maserati. cit Farrell)
Dedito all’alcool e al golf, oltre che ai locali notturni e alla bella vita. Medico a chiamata, consulenze non sempre specialistiche alle sue pazienti. A 17 anni, viene cacciato dal liceo, per aver mostrato i genitali durante l’assemblea dell’ultimo anno. Si ritrova a fare il cameriere nei sobborghi cittadini. Il problema della sua vita è solo uno : grandi poteri cosmici, in un minuscolo spazio vitale. Che tradotto sarebbe, grande potenziale, abilità matematiche e mente quasi geniale, senza però i mezzi per poterla sfruttare. Uno di quelli che è bravo ma non si applica.

Si alterna tra lavoretti part time e scuole serali, tentando di raggiungere l’agoniato diploma, che arriva come un fulmine a ciel sereno, 2 anni dopo l’espulsione. La malattia della madre (improvvisa, che l’ha letteralmente lasciato in ginocchio) lo stimola ad un cambiamento. Da sempre portato per le materie scientifiche, sceglie la facoltà di medicina di Londra, riscontrando da subito, grossi problemi.

Carattere decisamente irlandese (rissaiolo e gran bevitore) non nega a nessuna ragazza del suo corso un ripasso generale degli argomenti, specie se approfonditi direttamente con la pratica. Perde lezioni ed esami, fino a quando non si ritrova incastrato in una situazione scomoda.
All’età di 23 anni, diventa padre della piccola Eve, che non vedrà praticamente mai. Tutt’oggi, non sa dove sia la figlia, ne se abbia conservato il nome che lui e la madre avevano scelto. Il motivo è uno solo. Il suocero è Mark Landis, uno dei più conosciuti falsari degli Stati Uniti, tanto più perché è tecnicamente “impunibile”. Landis infatti non ha venduto ma regalato più di 100 opere d’arte, da lui stesso contraffatte, ai musei della nazione. Per fare queste donazioni, che sembravano autentiche, ha utilizzato diverse identità, arrivando anche a travestirsi da sacerdote gesuita.

Landis è stato smascherato nel 2008. Egli si presentò con un acquerello di Valvat, un dipinto di Signac, uno di Lépine e un autoritratto di Marie Laurencine. Fatte esaminare, le opere risultarono effettivamente false e il curatore cominciò a cercare di capire di più della personalità di questo eccentrico cinquantenne, fino ad avere una dimostrazione reale di come creasse i suoi falsi. La tecnica di Landis è incredibilmente semplice: scelta l’opera da riprodurre, ne realizza una copia con un tavolo luminoso e poi continua a lavorare osservando la fotocopia dell’originale con tratti veloci, sfruttando ciò che rimane impresso nella memoria. Ma il vero trucco d’artista sta nella riproduzione meticolosa della firma perché, come dichiara lui stesso, «se risulta abbastanza convincente il dipinto viene controllato meno attentamente».Il vero problema è che non è ancora chiaro se Mark Landis sia un fuorilegge. Non avendo mai lucrato dalla cessione dei suoi lavori, infatti, non ha violato nessuna legge federale. Tutto questo l’ha reso Istruttore degli Underground Dogs di Londra, città che l’ospitava negli anni in cui Farrell era studente. E ha reso Farrell un eccellente studente, tanto da ereditarne per nepotismo il ruolo all’interno della malavita inglese. Figlia, moglie e suocero, sono tutt’ora scomparsi sotto falso nome, nemmeno lui sa dove siano. Il fatto di essere suocero di un uomo che cambia identità come nulla, ha avvicinato Farrell a cercare persone altrettanto potenti che potessero fargli avere informazioni sulla locazione della figlia, ancora dispersa. Nessuno gli ha dato reali indicazioni, ma oramai era coinvolto. Tanto valeva restare da quella parte, sia mai che un giorno qualcuno gli darà informazioni utili..

LAVORO DI DESTINAZIONE : Medico; Falsario Mastini

Note aggiuntive: - Possibili legami da BG : Bjorn (capomastini)
- Creatore del Pg : The King


  

Mister - Kurt Stuart
Attitudine: Medico
Prestavolto: Ryan Eggold [Non condiviso]
Accenno di bg: Kurt è un ragazzo di origini Israeliane, adottato da bambino (12 maggio 1987). Scambio interculturale alcuni pensano, in realtà i genitori si sono innamorati da subito di questo "un tempo" bambino, appena hanno deciso di ricadere sulle adozioni internazionali.
Theresa, la sua mamma adottiva, è sterile per via di una isteroctomia in seguito a un tumore maligno, che l'ha costretta a tale scelta quando aveva solo 18 anni. Da lì, l'irrefrenabile voglia di aver un figlio, anche se non suo.
così arriva Crain, chiamato poi Kurt una volta adottato, un piccolo bimbo di qualche mese abbandonato dalla madre appena dopo la nascita.
Originario di Tel Aviv, Israele, quando ha meno di sei mesi, viene portato via da quella sua natia patria, per affrontare il viaggio più lungo e che l'avrebbe portato a cambiare il suo destino.
I Coniugi Stuart sono nobili di nascita, discendendo dall'antica casata inglese monarchica, sono Lord e Lady Stuart, sangue più blu che non si può. Il bambino quindi vive una vita di agi, che continuano anche negli studi accademici.
Formato a casa fino ai 14 anni, si approccia solo allora al mondo sociale, integrandosi con grande sorpresa, senza difficoltà.
Da lì, una passione, nel conoscere gente nuova, forma il suo carattere con umanità e passione. Si avvicina alla Legge, ma non come tutore della legge, bensì come curioso.
Inizialmente pensa che la sua vita andrà verso lo studio biologico; vira successivamente verso la Medicina.
Il suo obbiettivo è alleviare le afflizioni della mente umana. Prima si Laurea in medicina e Chirurgia, due anni prima del previsto (gli è stato assegnato un valore di QI di 180); successivamente si appassiona alla psichiatria, conseguendo la Laurea specialistica in quella branca. Ma non si ferma. Dopo aver seguito anche un corso da Profiler e diventandolo, lavorando in yard, ha ripreso a studiare ancora: la sua sete di conoscenza è infinita a tal punto, da iniziare, a quasi 29 anni, una nuova strada, la chirurgia, laurea che consegue dopo qualche anno.


Lavoro di Destinazione: Collaboratore esterno - New Scotland Yard

Note aggiuntive: Legami da bg: Dan (New Scotland Yard); creatrice: Morrigan.


  

Pacey - Pacey Peterson
Attitudine: Studioso
Prestavolto: Logan Lerman [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: La vita di Pacey è iniziata all'insegna dell'abbandono. Sua madre lo ha lasciato all'ospedale di Bristol intorno ai sei mesi (così si presume). Lui ovviamente non ricorda cosa sia successo. Ha vissuto in ospedale per molto tempo. Fino all'adolescenza. La sua età non è chiara, ma si crede sia nato tra gli anni 2000 e 2002. Esattamente nel 2013 un uomo lo prese con se, un genitore affidatario provvisorio.

Spiegarono che il ragazzo aveva una sospetta forma di autismo diagnosticata dal medico Joanna Richardson, che non era altro che psicologa e medico del centro.

Non conosce molte persone e di fatto al momento è un comune ragazzo adottato-rimbalzato in case famiglia, che a volte bazzica per le strade di Londra a combinare guai che ovviamente lo portano ad aumentare la difficoltà nell'affidarlo a qualcuno e nell'avere rapporti con gli altri coetanei o con i volontari.

Ancora non si è affezionato a nessuno, ma forse, in cuor suo, spera che qualcuno faccia il primo passo verso il suo mondo. Un mondo di timori e paure. La paura delle persone, del loro sguardo. Timoroso nel rischio di affezionarsi a qualcuno e magari vedersi abbandonato ancora una volta.

Pare più grande della sua età (all’effettivo potrebbe essere nato tra il 2000 e il 2002, non si hanno documenti che ne certifichino l’età esatta) ; lo hanno creduto autistico fino alla terza elementare per via del suo disturbo e in base al al fatto che parlasse poco e niente. E’ stata Joanna (psicologa e assistente del medico del centro) a riconoscere il disturbo.

Attualmente, risiede al Centro Sociale One in Four e frequenta il secondo anno di Informatica presso l'universtà di Londra. Interessato al progetto "Azrael" spera di potersi in qualche modo, rendere utile.

Note aggiuntive: - Lavoro di Destinazione : Utente One in Four ; Studente
- Possibili Legami da BG : Nate, Will e Trey per il Centro Sociale ; Contattare Azrael per il progetto
- Creatrice del PG : TheKing


  

Pepper - Rebecca Hopkins
Attitudine: Giornalista
Prestavolto: Olivia Wilde [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: <div style="background-color: #080808; width: 500px;margin-left:150px; color: #fff; padding: 5px; line-height: 11px"><img src="https://i.imgur.com/ty6957l.png"><div style="font-size: 12px; letter-spacing: 2px; text-align: center; text-transform: uppercase; color: #919191; background-color:#07112d; text-shadow: 1px 1px 0px#000; padding: 5px; margin-bottom: 3px; line-height: 12px">« Rebecca Hopkins » Call me Pepper, baby</div>
<div style="background-color: #090909; font-size: 11px; letter-spacing: 1px; text-align: justify; height: auto;color: #919191; margin-bottom: 1px; ">L' emblema della giornalista spietata: è una giornalista d’assalto e non si ferma di fronte a nulla per pubblicare uno scoop.

Rebecca è una vera e propria workaholic: non ha nessuna relazione sentimentale, ha tagliato i contatti con la propria famiglia e vive solo per il giornale. come tutti, sogna di far carriera e puntadirettamente a un ruolo come reporter per il tg serale, una posizione di maggior prestigio che fa gola a molti.

Pepper passa ingenuamente la notte con Charlie, un uomo affascinante appena arrivato da Boston. Pepper scoprirà soltanto la mattina dopo che è il nuovo presentatore del telegiornale, un ruolo che lei sognava di ricoprire. da diverso tempo e per cui, come donna troppo determinata, non avrebbe mai raggiunto.

Svolge infatti il suo lavoro in un ambiente profondamente ostile: la maggior parte della redazione è formata da uomini e non è facile per lei farsi largo.</div>

Note aggiuntive: LAVORO DI DESTINAZIONE : Giornalista The Guardian
POSSIBILI LEGAMI DA BG : Bert (png, assunzione al Guardian)
CREATORE : The King


  

Pity - Zachary Simmons
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: William Control / Will Francis [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Pity, Pietà. Una cosa che lui non prova per nessuno.
Artista circense specializzato in un'ampia varietà di discipline, che attualmente favorisce le cinghie aeree e l'Aerial and Acrobatic Performance with Silk.

"una presenza intrigante, coperto di tatuaggi e dotato di grazia e flessibilità, una brillante incarnazione del potere del circo, in grado di sovvertire il banale in qualcosa di straordinario."
“Innegabilmente sbalorditivo”
"straordinariamente bello, ma mi ha davvero commosso"
"una performance sensazionale che è al contempo complessa e mozzafiata. La sua presenza sul palco è aggraziata e avvincente e questo dà il tono per l'intero spettacolo.."

Che altro dire? Un artista eccellente sul palco, colui che quando si ebisce manda la folla in estasi. Con un carattere tremendo, egoista, superficiale e a dir poco figlio di buona donna. Nessuno ha mai meritato il suo affetto o il suo rispetto. Uno stronzo in poche parole. Contorsionista, dotato di incredibile forza fisica e agilità, grazia ed eleganza nella sua persona, reincarnazione della perfezione circense, capace di compiere imprese straordinarie. E il bello è che lo sa anche. Sa quanto vale, sa quanto può ancora lontano spingersi. Non sarà il più ricercato per una birra dopo il lavoro, ma è sicuramente quello più ricercato per gli spettacoli. Il nome d'arte deriva dalla pietà che non prova per nessuno, Mai.

Propria nell'indole di Zachary l'arte di fare casino, dare spettacolo, farsi notare. Della sua vita privata si sa poco e niente. Per esempio, nessuno ne conosce il cognome o la data di nascita. Nemmeno il nome della madre o se da bambino ha avuto un cane. Perchè nessuno sa che l'unica cosa mantenuta di quel bambino è il nome. Zachary -che non pronuncia praticamente mai- è stato venduto dalla madre per una dose misera e scadente di coca quando lui aveva circa due anni. Venduto a una carovana come se fosse nulla, ha cambiato la sua strada -qualsiasi essa fosse- in favore di qualcosa che l'ha reso grandioso.

Ha una sola regola prima di ogni spettacolo : prega Dioniso. In suo onore, si organizzavano feste orgiastiche e si dice che influenzi aristi e scrittori. Ha in comune con Dioniso, il fatto che non abbia avuto due genitori (dei per uno, in generale per l'altro). Dio del benessere, della gioia e dell'allegria. Un dio dal carattere complesso, Pietoso o misericordioso, istigatore altre. Esattmente come Zachary, a seconda della persona e del momento, lui cambia.

Note aggiuntive: LAVORO DI DESTINAZIONE : Performer Secret
POSSIBILI LEGAMI DA BG : Nate e GoldenBoy (Assunzione al Secret)
CREATORE DEL PG : TheKing


  

Sauber - Matias Brundle
Attitudine: Sportivo
Prestavolto: Chad Michael Murray [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Matias è un ex pilota automobilistico anglo monegasco (papà inglese mamma del principato), campione del mondo di Formula 1 nel 2007. Il suo numero di gara è stato sempre il 7. Nell'arco della sua carriera ha corso in Formula 1 per la Sauber, la McLaren, la Lotus, la Ferrari (in due occasioni, dal 2007 al 2009 e poi dal 2014 al 2018) e per l’Alfa Romeo. È stato vice-campione del mondo con la McLaren nel 2003 e nel 2005 e campione del mondo nella stagione 2007 con la Ferrari. Considerato come uno dei più grandi talenti dell'automobilismo di tutti tempi, Matias è stato il pilota ad essere arrivato in Formula 1 con il minor numero di gare ufficiali disputate in monoposto (ventitré corse alle spalle). Nel corso della sua carriera in Formula 1 ha vinto 21 Gran Premi (10 con la Ferrari, 9 con la McLaren e 2 con la Lotus) diventando il monegasco con più vittorie all'attivo. Tra il 2010 e il 2011 ha inoltre partecipato, durante il momentaneo ritiro dalla Formula 1, al campionato del mondo rally, disputando 22 gare e raccogliendo 59 punti, e ad alcune prove della NASCAR.

Il motivo per cui ha iniziato di gareggiare come pilota è lo stesso che l'ha portato a dire basta : il fratello Jason. Poco più grande di lui, ha avuto una brillante carriera come pilota di Rally, restando però vittima della sua stessa passione, deceduto all'età di 34 anni durante l'ultima tappa della Parigi-Dakar del 2015. Si sa, dietro ad ogni duna non sai cosa trovi e vai alla cieca, e Jason, si è spinto forse un pò troppo oltre, lasciandoci la vita.

Una carriera sportiva brillante, che si è conclusa nel peggiore dei modi. Oggi Matias è famoso per essere paparazzato, visto e rivisto assieme a donne, uomini e donneEuomini senza farsi troppi problemi. Un bel caratterino, dedito alla sbronza allegra e al vivere di rendita. Ma non c'è che ricordare, che per molti, è stato il migliore.

Uno che per il suo talento e le sue caratteristiche non può non essere preso e intercettato dalle esperte mani dei Mastini, che ne fanno uso ad ogni colpo. Se non sa come scappare lui dalla Yard, non lo sa nessuno..

Note aggiuntive: Lavoro di destinazione: Mastino (autista, pilota) - Mastini
Possibili legami da bg: Bjorn (capo mastino)
Creatore del pg: The King


  

Shay - Michelle Thompson
Attitudine: Studioso
Prestavolto: Lucy Hale {Non condiviso}
Accenno di bg:

ASPETTO FISICO


Una giovane donna che sembra più piccola rispetto ai suoi 25 anni e che spesso si deve subire i baristi che le chiedono la carta d'identità per accettarsi che sia davvero maggiorenne.
Un corpo sottile e mingherlino ma alto e dotato di tonicità e forme femminili equilibrate e poste nei punti giusti.
Capelli castani ramati, lunghi e ondulati che spesso sono lasciati sciolti lungo le spalle, mentre a volte racchiusi in una treccia a lisca di pesce o in una cipolla disordinata.
Il visino angelico e un poco con la forma a diamante, gli zigomi sono messi bene in evidenza.
Pelle liscia e diafana, ricoperta da lentiggini e nei di qua e di la, ma le guance e la zona attorno al naso leggermente all'insù sono ricoperte di leggere lentiggini che si scuriscono al sole.
Labbra appena carnose a cuore, occhi grandi e leggermente allungati di colore verde militare con sfumature giallognole e azzurrine, tendenti al ceruleo.
D'inverno veste spesso con maglioni oversize e collant, mentre d'estate con jeans e maglietta, raramente la si vede indossare vestitini o gonne (che prima dell'incidente usava praticamente sempre).
Predilige colori caldi, specialmente il bordeaux o il verde militare, oppure colori neutri, cioè il bianco e il nero.

PSICOLOGIA


Fredda, distaccata e estremamente difficile nel fidarsi di qualcuno.
Dall'incidente si è chiusa in se stessa, il sorriso è scomparso lasciando spazio ad un broncio malinconico sempre presente.
La difficoltà a sorridere è immane e preferisce non parlare, si è racchiusa nel silenzio e nel senso di colpa.
Non si fa mai vedere debole davanti a nessuno, preferisce tenersi dentro i suoi problemi e soffrire in silenzio e da sola.
Si mostra forte davanti ai suoi genitori e ai suoi fratelli, forse per non farli preoccupare o per non ricevere il solito interrogatorio sul "come stai?".
Ha tagliato i contatti con tutti i suoi amici, isolandosi dalla vita sociale, passando il tempo per conto suo.
Preferisce non farsi più gli affari degli altri, i gossip non la attirano più, anzi, prova un certo ribrezzo nei confronti delle varie dicerie che girano all'Università.
Ma se c'è una cosa che la fa particolarmente arrabbiare, è quando le persone la guardano come se fosse un cucciolo di panda, la coccolano e le dicono belle parole solo perché ha avuto quell'orribile incidente, la fissano con quegli occhi dispiaciuti.
Tutte queste persone che prima dell'incidente la trattavano male, la prendevano in giro o le parlavano alle spalle dicendo cattiverie spesso false e crudeli.
L'unica cosa che vuole è ricominciare la sua vita, ha bisogno di trovare qualcuno che diventi il suo punto fisso, qualcuno che la ami così com'è, senza cadere o arrendersi davanti ai suoi difetti.

PILLS




BACKGROUND


Una donna di 25 anni che rimane in gravi condizioni in ospedale. Ecco come parlano di lei. Lei è la superstite del grave incidente che ha coinvolto tre assistenti di volo all'aeroporto di Heatrow, nella Notte di San Silvestro (2019). Rachel, Joe e Dominic neanche li conosceva così bene. Non ha frequentato l'accademia per diventare assistente di volo (ha pure paura dell'altezza).
Michelle Thompson, figlia unica di famiglia medio borghese di Liverpool. Nessun trauma prima dell’incidente di San Silvestro, niente da segnalare. Scuola, casa, uscite con gli amici. Uno splendido rapporto con i genitori, di quelli che si fotografano insieme davanti all'albero di natale con il cucciolo di Retriever per le feste. Ha due fratelli maggiori con cui ha avuto sempre un bel rapporto. Un classico per pochi insomma.. Tutto regolare fino a questo maledetto Capodanno, che come vuole la tradizione, ha portato via il vecchio anno, in favore di uno nuovo. Le condizioni di salute erano così gravi da obbligarla al ricovero presso il Memorial di Londra. Si è tenuta il senso di colpa addosso e i lasciti : amnesia dissociativa, dicono i medici.
L’amnesia dissociativa è un tipo di amnesia causato da traumi o stress che determina l’incapacità di ricordare informazioni personali importanti.
Nell’amnesia dissociativa, la perdita di memoria spesso coinvolge informazioni che normalmente compongono la coscienza o la memoria autobiografica:
- chi siamo
- in quali luoghi siamo stati
- con chi abbiamo parlato
- cosa abbiamo fatto, detto, pensato e quali sono le sensazioni vissute
Spesso, si tratta di informazioni relative a eventi traumatici o stressanti, come un abuso infantile. Talvolta l’informazione, sebbene dimenticata, continua a influenzare il comportamento del soggetto. Ad esempio, anche se una donna che è stata violentata in un ascensore non ricorda alcun particolare dell’aggressione, non di meno evita di entrare negli ascensori.
L’amnesia dissociativa è più comune tra le donne che tra gli uomini, e di solito colpisce persone che hanno subito o sono state testimoni di eventi traumatici, come abusi fisici o sessuali, stupri, guerre, genocidi, incidenti, calamità naturali o la morte di persone care. Può anche essere dovuta alla preoccupazione per seri problemi finanziari o a un enorme conflitto interiore (ad esempio, sensi di colpa per determinati impulsi o azioni, difficoltà interpersonali apparentemente irrisolvibili, oppure crimini compiuti).
L’amnesia dissociativa può durare per un certo tempo dopo un evento traumatico. Talvolta, il soggetto riesce a recuperare spontaneamente i propri ricordi, ma, a meno che vengano confermati da un’altra persona o da prove, può non essere evidente con quanta precisione e fedeltà essi rispecchino i fatti realmente accaduti nel passato.
Nel suo caso, il trauma è associato alle auto, infatti Shay ha grandi difficoltà ad entrare in macchina, treno, metro, autobus e anche, aereo.
Studentessa di giornalismo alla London University e Stagista the Guardian, affascinata dal gossip e da tutto quello che brilla. Almeno prima dell'incidente...prima era una ragazza popolare con molti amici, amava uscire e andare in discoteca, una normale giovane donna.
Ma dal suo incidente ha tagliato i contatti con tutti e all'Università è diventata un fantasma.


Note aggiuntive: Possibili legami da BG : Will e Nate per il Centro Sociale;
Creatore del Pg : The King


  

Skull - Travis Hanz Schulz
Attitudine: Fighter
Prestavolto: Karl Urban [condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Quarantacinque anni fa nasceva quello che ora in molti chiamano Skull, lo spacca ossa. Un ragazzo tormentato della periferia di Berlino, che ha vissuto per la maggior parte della sua vita per strada. I genitori erano troppo impegnati a farsi, piuttosto che a stargli dietro. Ragazzino dalla indole violenta e dalla mano chiusa a pugno facile, già da piccolo era conosciuto come lo spacca ossa, poiché i ragazzini da bene di Berlino, lo usavano per protezione e per andare a fare da sicario per loro. I primi soldi li ha fatti così, dopotutto, e gli piaceva anche. Ha avuto un cambio di rotta quando ha ricevuto la possibilità di spaccare le ossa per conto di una palestra. Anche se non aveva direttamente una disciplina marziale, un uomo ha voluto salvarlo dalla strada e dalle scelte sbagliate che stava compiendo, quindi a diciotto anni spaccati, ha avuto il suo primo vero lavoro, ovvero fighter. Il suo maestro da Berlino s'è spostato a Londra, per un lavoro alla palestra The Ring, e Travis lo ha seguito. Ha continuato per qualche anno a lavorare in palestra come fighter legale, combattendo e portando prestigio alla scuola, con parecchi titoli vinti. Tuttavia, qualcuno ha voluto portarlo sulla strada, la stessa strada che lo ha cresciuto. Clandestinamente ha cominciato a combattere per le strade del Collective, fino a che una retata della Yard, lo ha fatto arrestare per aggressione e riciclaggio di denaro tramite scommesse clandestine. Scontata la sua pena, ha commutato gli anni che gli mancavano (2) in servizi socialmente utili al One in four. E' un uomo ufficialmente libero da luglio del 2018, quando gli è stato offerto un lavoro presso il Fabric, ma ben presto, il lavoro che gli è così caro, ha un trovato modo di sfogarsi diversamente: è tornato sulla strada a combattere.
La strizza di Azrael e la paura di tornare in carcere, ha messo un brusco freno alle sue attività da fighter, tanto da condurre, almeno apparentemente, una vita tranquilla come personal trainer nella palestra più in voga di Uptown: il The ring.
Anche se pecca in risorse, che non sbarca moltissimo il lunario con quel lavoro. Quindi ha dovuto adattarsi a vivere al condominio Osiria Rose, entrando nel progetto "Adotta una famiglia" del Centro Sociale e miss Reuben (Reine Noire).
Il fatto che sia pulito da parecchio tempo ed aver fatto i lavori socialmente utili al centro sociale, aiutano la sua strada di redenzione.
La costante "minaccia" di tornare a quei soldi facili è dietro l'angolo. Ma ha ripromesso a se stesso, che piuttosto andrebbe in braccio al capitano Schezar (Dan), piuttosto che ricaderci.


Lavoro: Personal Trainer - Lavoro Libero.

Note aggiuntive: Possibili legami da bg; Malavita (Bjorn rivale storico; Reine Noire); Legami con il centro sociale: Will e Nate;


  

Sky - Haneul Choi
Attitudine: Politico
Prestavolto: Bom Park [non condiviso]
Accenno di bg: Sky è come si fa chiamare fin da bambina, visto che il suo nome in Coreano, significa Cielo.
Nasce da una famiglia di immigrati coreani: il padre è il general manager di una azienda di biotecnologie, quindi per questioni lavorative, si sposta a Londra con la moglie (Son-Jon) prima che lei abbia partorito. All'effettivo quindi, nasce a londra il 10 maggio 1990.
Sky è una donna molto intelligente, che si è fatta strada a suon di campagne contro il razzismo: si sa, che gli asiatici da sempre, non sono visti bene. Non importa se non sei cinese, ti ci etichettano. Che poi anche i cinesi.. poveri loro.
Tralasciando questi particolari, l'attitudine alla parlantina e coinvolgere le masse, la rende competitiva già alla Terziary Education, imparando a dominare sulle folle "ignoranti".
Rappresentante di classe per ogni anno della terziary education e di istituto per tre anni consecutivi, quando ha concluso quel ciclo di studi, si è dedicata allo studio della Legge. A conti fatti avrebbe l'abilitazione di avvocato, e ogni tanto esercita anche iln suo lavoro, ma è più assorbita dalla sua vita politica.
Membro anziano del partito Labour, si fa strada dentro al partito per i suoi saldi ideali di libertà. Sostenitrice dei diritti LGBTQ+, animalista (ma non di quelle estreme) e sostenitrice del progetto Rebirth.
E' una delle prime donne Labour a mostrarsi al centro sociale, ad assistere gratuitamente i Redivivi che per primi, hanno i problemi per la loro condizione di rinascita.
Non ha mai voluto entrare dentro all'organizzazione del centro sociale per evitare che si potesse perdere la neutralità politica della struttura, sebbene dia spesso aiuto per i redivivi in tal senso.
Ha sovvenzionato con eventi e sensibilizzazione la ricerca fin dalle prime fasi del Rebirth. Il suo obbiettivo è la salvaguardia di ogni popolazione fragile, tra cui quella dei rinati.
Ha anche aiutato Mrs Reuben (Reine Noire) per il suo progetto dell'adotta una famiglia, adottando "a distanza" una famiglia della comunità asiatica.
Ha collaborato anche con Mei Lin Hardbeck (Mei) dalla parte dei cittadini stranieri non agevolati dalla brexit.
E' una amante della famiglia, ma non sembra aver avuto ancora la fortuna di aver qualcuno con cui farla.


Lavoro di destinazione: Ancient Member - Conservative party.

Note aggiuntive: Legami possibili da BG: Reine Noire (progetto Adotta una famiglia); Nate e Will per il centro sociale; Elle per il partito Labour. Creatrice del PG: Morrigan.


  

Sugarcraft - Aiden Tilling
Attitudine: Arti Visive
Prestavolto: Darren Criss [Non Condiviso]
Accenno di bg: figlio d'arte di Mark Tilling, il pluripremiato pasticcere e cioccolatiere inglese. Stereotipo del figlio che da problemi ai genitori : bullo della scuola, uno di quelli che potrebbe ma non si applica. Amante dei party, consumatore compulsivo di droghe. Per via del lavoro del padre, vive abbandonato a se stesso. Respondabile di atti intimidatori nei confronti dei compagni di scuola, rissaiolo dalla mano facile. A fatica termina la scuola superiore, tra una sospensione e un arresto. A 19 anni per rissa, a 21 arrestato e condannato a 18 mesi per possesso e spaccio di sostanze stupefacenti. Pentonville e l'avvocato lo avvicinano al Centro Sociale One in Four. Non ha contatti col padre, ha smesso di rivolgergli la parola il giorno in cui è stato arrestato. Forse si aspettava tutt'altro dl figlio, ma Mason si aspettava probabilmente altro dal padre. Viene inserito tra i volontari del Centro, essendo "grande", affidato al dormitorio e spronato a migliorarsi e migliorare la propria condizione. Sconta ciò che resta della sua pena, rimandendo però in contatto con il Centro e grazie all'aiuto dell'allora psichiatra, Joanna Richardson, entra in contatto con la sua realtà : rabbia repressa e atti di violenza che celano una sessualità repressa, ritenuta sbagliata. Una volta ammesso con se stesso e con gli altri, il gioco è stato facile. Sottoposto trimestralmente a controlli per la presenza di sostanze nel sangue, è pulito da più di tre anni, ed è alquanto improbabile che torni a farne uso. La sua attuale routine consiste nel preparare dolci per il Centro Sociale, cucinare per il Liberty Diner e occasionalmente, aiutare allo Stone of Destiny come pasticcere, arte che essendo di famiglia, non ha potuto non acquisire in modo naturale.

Note aggiuntive: Possibili legami da BG : Joanna (Nate) come terapista ; Will e Nate Centro sociale ; Seo al Liberty Diner, Tara per lo Stone of Destiny
Creatore del pg : The King


  

Tarantula - Bridget Holmes
Attitudine: Policeman
Prestavolto: Carice Van Houten [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Bridget (41 anni) ha sempre avuto l'indole a far rispettare la legge.
Da ragazzina ha pensato bene di istituire a scuola un comitato che giudicava i comportamenti scorretti dei propri compagni di classe e faceva loro un piccolo processo.
Non sempre approvato dagli insegnanti, era un piccolo antro di terrorismo psicologico che faceva intuire la natura che si sarebbe sviluppata. Anche se il tentativo di essere bullizzata da qualcuno che non apprezzava le sue rotondità adolescenziali rischiava di farle cambiare idea, la grinta che si portava dietro quella piccola donna, ha portato a formare il carattere che attualmente possiede.
Ha iniziato a frequentare l'accademia di Scotland Yard che aveva appena quindici anni, prima degli altri. Come ha iniziato anche la scuola, prima degli altri. A diciannove anni non bastava essere un agente della Yard, ha iniziato a studiare Giurisprudenza, visto che nel sangue le scorreva quel senso di giustizia che solo con la yard, non riusciva a frenare.
Diritto penale e come Ispettore, ha iniziato a collaborare con la Slater & Gordon, per la difesa dei poliziotti della yard, in quanto, secondo la sua indole e la sua ideologia, Scotland Yard difende i più deboli, ma chi difende loro? L'aver tirato fuori da un marasma legale l'ex capitano di scotland Yard, le ha aperto le porte della promozione a Commissario.
Nella sua vita, ha avuto parecchi problemi a legarsi sentimentalmente in modo continuativo, tre matrimoni falliti alle spalle, ne sono l'esempio lampante, il problema di questi matrimoni è che son finiti nel "Sangue": tre morti che non hanno mai ricondotto a Bridget, ma il sospetto, da parte della pubblica opinione, che sia lei la responsabile di queste uccisioni, catalogate sempre come "suicidi" (con anche prove a livello psichiatrico delle problematiche degli stessi mariti). Questo le ha causato l'allontanamento dalla Slater & Gordon e il suo degrado a Ispettore.
Ora, superata da poco la soglia dei quaranta, è una rispettabile donna in Carriera, seppur la fama da "Tarantula" per i suoi comportamenti bruschi, autoritari e il sospetto delle uccisioni dei mariti siano quelli che viengono davanti a tutto.


Lavoro di Destinazione: Ispettore - New Scotland Yard

Note aggiuntive: Legami da bg: Dan (New Scotland Yard).


  

Teddy - Tadeusz Bosworth
Attitudine: Avvocato
Prestavolto: Matt Czuchry [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: E chi l'avrebbe mai sospettato che sarebbe diventato uno di loro?
Lui, che nella vita tutto ha fatto tranne la persona seria.
Nato in una famiglia ribelle (genitori sposati con una cerimonia in Polinesia; legalmente non valida, ma a loro non è mai importato, hanno fatto 4 figli di cui Tadeusz in conclusione), ha ripetuto diversi anni di liceo prima di concludere e scegliere addirittura, la strada del fallimento. Non aveva inizialmente optato per la carriera universitaria, ma vi è approvato a seguito di una serie di sfortunati eventi; carismatico e dotato di brillante intelligenza e parlantina, una rissa da bar è stata la sua salvezza. Ha fatto a botte con un docente dell'università di Londra (LSE Law ) giustificando in ogni modo possibile il suo essere un perfetto coglione. Un'arringa che ha colpito il docente, scommettendo su di lui (oltre a doversi cercare un impegno sociale per evitare di perdere il lavoro in facoltà..)

Da allora ha fatto poche cose rilevanti : laurea in legge, un matrimonio di due mesi con una modella bulgara che ha ampiamente tradito e una serie di finti ricoveri in diverse cliniche di riabilitazione (abuso di alcool, cocaina, ecstasy) per mantenere l'abilitazione.

Giugno 2021 è stato il primo passo verso la grande rivoluzione ; si è molto avvicinato alla ricerca e al Rebirth in particolare, avendo avuto modo di leggere del progetto e di lavorare anche direttamente con alcuni esponenti. Un'idea decisamente interessante che l'ha spinto fin da subito a "settorializzarsi" e schierarsi apertamente verso i Rinati. Tant'è che nel Giugno del 2021 si è messo in lista per il Rebirth Gamma. Fortunatamente anche, visto che nel tardo pomeriggio di Halloween di quello stesso anno, trattenuto in ufficio per una causa che coinvolgeva un rinato a cui veniva negato l'affitto della casa in cui abitava da una decina d'anni, un colpo di pistola l'ha colpito in pieno petto. Un cecchino? no, un esponente del gruppo Real Humans, ha ben pensato di agire.

La corsa al centro Sociale e la prontezza del medico ricercatore per eccellenza, ha fatto si che Teddy, ancora oggi alla soglia del 2022, sia ancora in piedi a difendere quelli come Lui.

Malus Rebirth
- Sterilità: malus perenne (immediato), chi ritorna alla vita non è più in grado di generare la vita, o almeno, il siero per ora ha dato questi effetti negativi sull'organismo. Ancora non se ne conosce la cura, per questo. Gli scienziati stanno lavorando per modificare questa condizione;
- Occhi innaturali: malus perenne (immediato), subito dopo la rinascita, gli occhi del redivivo acquisteranno una colorazione innaturale (bianco). Senza eccezioni. Possono essere mascherate con lenti a contatto, niente lo vieta. Nella comunità dei redivivi è il segno di riconoscimento;
- Emolacria: malus perenne (immediato), è una condizione clinica che porta una persona a produrre lacrime parzialmente composte da sangue. Si può presentare con lacrime semplicemente tinte di rosso oppure interamente composte di sangue. Nel caso di redivivi è causata da una neoplasia dell'apparato lacrimale post mortem;
- Iperstesia: accentuata sensibilità al tatto, al caldo, al freddo o al dolore
- Controlli obbligatori ogni tre mesi, per il monitoraggio dei parametri vitali.
- Contagio: Malus perenne facoltativo, l’assimilare il sangue di questi redivivi, porta a subire temporaneamente uno dei loro Malus, a seconda del tiro di dado;
- Anemia: è una disfunzione caratterizzata da un basso numero di globuli rossi, fondamentali per portare l'ossigeno in tutti gli organi del corpo.

Note aggiuntive: Mestiere di destinazione: Lawyer of Legal Services - Slater & Gordon
Possibili legami da BG : Nate (Centro Sociale) ; Black Widow (Slater and Gordon)
Creatrice del Pg : TheKing


  

The Experiment - Jake Hurley
Attitudine: Fighter
Prestavolto: Stephen Amell [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Nient'altro che un uomo come tanti altri che ha avuto una vita difficile. Ha vissuto assieme alla madre e al fratello minore ni sobborghi di Londra, lavorando fin da subito per dare una mano alla madre e permettere al fratello minore di proseguire con le lezioni di musica (che negli anni lo porteranno a diventare primo violino nell'orchestra di Londra). La situazione famigliare è tesa, non delle migliori. è un ragazzo che ha poca fiducia in se stesso, poca autostima ma tanta rabbia in corpo. Gode di una pessima reputazione in quanto, dopo essere stato provocato durante una partita di football, ha scatenato una rissa che è diventata subito virale.

Segue le orme di un altro ragazzo difficile, combattento fianco a fianco con lui (forse pugno contro pugno) finchè entrambi, per motivi differenti, non cambiano strada. Uno intraprende la retta via e si arruola in accademia, diventando pompiere e proseguendo nell'avanzata di carriera. Jake non ce la fa, non subito almeno. La rabbia che lo pervade è tale, che si trova ancora una volta in mezzo a risse di bassa lega.

Si avvicina al progetto Rebirth tramite conoscenze, amicizie, voci di corridoio. Forse fraintende i suoi poteri curativi, chissà. L'importante è che nel giugno 2021, la sorte abbia la meglio. Viene trasportato in tutta fretta al memorial, dopo che l'ennesima rissa ha ridotto i suoi organi a budino. L'ennesimo colpo di fortuna è dato dl contatto di emergenza, Trevor Ackerman.

Al suo risveglio, nella sua nuova vita, ha già un posto in cui andare, un lavoro e almeno tre persone dalla sua parte, pronti a dargli una mano nel recupero e nel rientro alla vita vera.

Note Mediche:
Redivivo dal giugno 2021.


- [obbligatorio] Sterilità: malus perenne (immediato), chi ritorna alla vita non è più in grado di generare la vita, o almeno, il siero per ora ha dato questi effetti negativi sull'organismo. Ancora non se ne conosce la cura, per questo. Gli scienziati stanno lavorando per modificare questa condizione;
- [obbligatorio] Occhi innaturali: malus perenne (immediato), subito dopo la rinascita, gli occhi del redivivo acquisteranno una colorazione innaturale (bianchi). Senza eccezioni. Possono essere mascherate con lenti a contatto, niente lo vieta. Nella comunità dei redivivi è il segno di riconoscimento;
- [obbligatorio] Emolacria: malus perenne (immediato), è una condizione clinica che porta una persona a produrre lacrime parzialmente composte da sangue. Si può presentare con lacrime semplicemente tinte di rosso oppure interamente composte di sangue. Nel caso di redivivi è causata da una neoplasia dell'apparato lacrimale post mortem;
- [obbligatorio] Ipoestesia: malus perenne (dopo il primo mese) Formicolii, sensazioni di bruciore, parestesie (percezioni alterate degli arti e di altre parti del corpo). Può manifestarsi la ridotta sensibilità (ipoestesia)
- [obbligatorio] Controlli obbligatori ogni tre mesi, per il monitoraggio dei parametri vitali.
- Contagio: Malus perenne facoltativo, l’assimilare il sangue di questi redivivi, porta a subire temporaneamente uno dei loro Malus, a seconda del tiro di dado;
- Calo delle inibizioni: Malus perenne facoltativo, non ci sono vergogne, non c’è più senso del pudore, fobie, non si ha più la percezione del pericolo. E non sempre, è un bene.

Note aggiuntive: - LAVORO DI DESTINAZIONE : Buttafuori Secret NightClub
- POSSIBILI LEGAMI DA BG : Trey (contatto d'emergenza) ; Nate e Will (centro Sociale) ; Nate e GoldenBoy (assunzione al Secret)


  

The Shield - Brendan Pears
Attitudine: Politico
Prestavolto: Leonardo di Caprio [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Brendan Pears (Buckinghamshire, 20 agosto 1977) è un politico Conservatore, uno degli anziani del partito politico, che si è conquistato un posto di rilievo nella schiera dei Tory.
Ha lavorato a fianco di Raab e di Johnson, per aiutare il partito a confezionare una strategia vincente per l'uscita dall'unione europea del Regno unito.
Cresciuto a Gerrards Cross, nel Buckinghamshire è compagno di scuola, seppur qualche anno indietro, di Raab. Sono cresciuti assieme, frequentando le stesse scuole e gli stessi corsi di studio, appassionati entrambi di Legge, si laurea ad Oxford e prosegue gli studi sempre ad Oxford, per un master.
Ha lavorato per lungo tempo per l'ambasciata britannica a L'aia, assieme a una task force dedicata a consegnare i criminali di guerra alla giustizia. In quel periodo si avvicina ai Tory e inizia a fare una piccola ma sentita carriera, all'interno del partito.
Conservatore negli ideali, amante della famiglia tradizionale, seppur sia di una incoerenza mostruosa, in quanto ha sempre dimostrato una poca inosservanza per il rispetto della famiglia stessa. A partire dalle mogli, sul suo conto ne troviamo almeno 3, che da lui succhiano anche l'anima in fatto di alimenti. Quattro figli, due con la prima moglie, e uno a testa con le successive due. Vivono tutti assieme alle madri, perché lui non ha materialmente tempo di stargli dietro, in quanto è uno stakanovista. Non si sa esattamente di cosa, forse un misto tra seguire il genere femminile e seguire la politica.
E' un assiduo frequentatore prima del Lady Godiva e poi del Secrets, ha anche una sera a settimana (il giovedì) dove si prenota una entraineuse per il prima della serata e poi una escort per il post serata.
Non si fa mancare nulla.
Da quando il Secrets ha abbracciato il lato redivivo, improvvisamente anche lui ha iniziato ad appoggiare, non si sa per quale motivo, la causa. E' uno dei conservatori più moderati in campo "Sperimentazione Rebirth".
Di fatto, non si è mosso su quel fronte. Piuttosto è uno che si è mosso contro il sistema di Azrael.
Attualmente la sua carica è mossa a portare un contrasto moderato sulla tecnologia Azrael, in quanto crede che sia uno strumento deleterio e se preso dalle persone sbagliate, una potenziale arma di distruzione.


Lavoro di destinazione: Ancient Member - Conservative Party.

Note aggiuntive:


  

Tiger - Clara Prescott
Attitudine: Sportivo
Prestavolto: Lindsey Morgan [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Clara è nata da una famiglia di origini miste: madre italiana, padre americano.
Il loro incontro ha generato una giovane donna che nasce il 23 giugno del 1990 a Londra, UK.
Vive in una famiglia che non le fa mancare nulla, quindi si abitua anche a una vita data da tanti agi quanti sono i suoi capricci.
Come passa da essere una bambolina di famiglia viziata a una calciatrice?
La passione nasce per caso: come figlia di un magnate inglese, ha partecipato a un evento di beneficenza dove i figli dei dirigenti si misuravano in una partita di calcio.
Da lì, il voler comprendere se quello sport, potesse piacerle.
Non ci ha messo poco a farsi conoscere, sia come figlia di un magnate, sia come calciatrice, anche perché aveva un vero e proprio talento naturale che l'ha fatta spiccare subito.
Ambiziosa, si è iscritta ai provini delle squadre migliori della Super Woman's League. Ma ha ottenuto solo un contratto di riserva per imparare le tecniche e il gioco di squadra, assente per una amatoriale che si era approcciata da qualche mese. Il Chelsea quindi la prende nella sua ala dal 2010 al 2015 quando inizia a diventare titolare.
Nel calcio mercato di quella stagione 2015-2016, viene notata dalle altre squadre inglesi: il Liverpool e l'Arsenal se la litigano per mesi, ma è il Manchester City che la prende soffiandola alle prime due. Il contratto iniziale prevedeva le stagioni 2016-2020; inaspettatamente nel 2019 il contratto viene allungato al 2024.
Nel frattempo, nel 2016 accede alla prima convocazione in nazionale.
Gioca nel ruolo di difensore.
Attualmente è considerata una brava giocatrice di calcio, anche se è conosciuta più per la sua vita mondana, sbattuta un po' su tutti i tabloid inglesi. Non è una che passa inosservata, oltre che essere una a cui piace che si parli di lei, non importa come.


Lavoro di destinazione: Talent - The Agency.

Note aggiuntive: Possibili legami da bg: Flying Eleven e The King (The Agency).


  

Trickster - James McFaraway
Attitudine: Truffatore
Prestavolto: Alexander Skarsgård [non condiviso]
Accenno di bg: James McFaraway non è il nome con cui è nato. Nessuno lo sa, se non lui stesso.
Ha un passato che si schianta contro la sua attuale identità, che è riuscito per il rotto della cuffia ad ottenere prima dell'avvento del Rebirth.
L'accento tradisce un po' la sua storia, un misto tra Americano e Cockney, che non fa capire realmente la sua origine. Ma sul documento leggiamo chiaramente quel che si sa attualmente: 27 giugno 1981. L'età non conta, se sei un cvroupier in uno dei due casinò più famosi di Londra. Aveva tentato di farsi assumere dal London Trocadero, ma deve essere andato qualcosa storto con qualcuna delle Entraineuse che ci sono a lavorare all'interno.
Questo fa capire, anche un po' la sua indole.
Quello che troviamo nella sua storia più recente è uno scambio di identità con un politico, che gli ha procurato prima un beneficio (una suite al Ritz) e poi un "maleficio" visto che è stato scambiato sempre per quel politico ed arrestato ingiustamente.
Una notte in cella, a giustificare anche le impronte abrase. La scusa? Semplicemente una scottatura da acido per un lavoro precedente a quello che ha ottenuto. "un chimico, ha sempre le impronte abrase se litiga con i guanti o ne è allergico". Ed è stato abbastanza convincente.
Perché di quel passato nessuno sa, ma lui si.
Un truffatore.
Ha accumulato ricchezze con truffe prima semplici, di quelle che fanno girare l'economia nel casinò. Al tavolo era un asso a scambiare anche le carte più semplici. Truccare il gioco al casinò è stata la truffa più semplice, quella che ha portato avanti per arrotondare. Donne affascinanti, ricche, che è riuscito a circuire a tal punto da farsi intestare parecchie proprietà. si dice che Ivana Trump, sia stata una sua vittima. Seattle, la sua città natale, ricorda bene le truffe di questo individuo, che ha reso la sua nomea di Trickster decisamente degna di essere nota.
Fino a quando ha fregato la persona sbagliata, che l'ha denunciato.
Ricercato dalla polizia di parecchi degli stati americani, dopo essere scappato in florida e poi anche in Canada, ha deciso di partire direttamente per lo UK.
Documenti nuovi, un look nuovo (con tanto di plastica facciale) e impronte abrase. Ha fatto il patto con forze occulte del New World, in cambio di qualcosa, che verrà chiesto a tempo debito, a cui renderà conto ai mastini che bazzicano in downtown. Un viaggio sicuro e la possibilità di non essere rintracciato. Lì, nasce James e muore il vecchio io.
Arriva il 22 gennaio 2020 a Londra. Prima tenta con il Trocadero, come detto prima, poi arriva all'Hippodrome. Ma è troppo attirato dal locale Secrets.
E dato che con le donne ci sa fare... è riuscito ad ottenere un buon lavoro: come escort. La perfetta copertura, senza essere rintracciato dal passato. Così diverso dal precedente.


Lavoro di Destinazione: Escort - Secrets


Note aggiuntive: Vero nome: Leonard Gibran
Nato il 27/06/1981 a Watford

Legami da bg: Golden Boy e Nate per il Secrets.