Ash - Ashley Coleman
Attitudine: Sportivo
Prestavolto: Zac Efron [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Ashley è stato un pilota motociclistico statunitense, campione del mondo MotoGP nel 2006 con la Honda. Vi chiederete perchè se ne parla al passato. Perchè come altri, ha smesso di correre attorno ai 28, 29 anni, giorno più giorno meno. In carriera ha vinto tre gare in MotoGP ed una in Superbike. Controllando il suo nome su internet risulterà deceduto il 16 maggio 2017, in un fatale incidente d'auto. Ma andiamo con ordine.

Cresciuto in una famiglia con la passione per le moto, Ashley vi si dedica fin da bambino, correndo inizialmente nei circuiti cross; il suo numero di gara abituale, il 69, è preso in prestito dal padre. Nel 2001 riesce a piazzarsi al terzo posto e nel 2002 vince il campionato diventando il più giovane campione della storia del campionato AMA Superbike ottenendo 9 successi. Una carriera in gran salita, fino al 2007, anno in cui le cose iniziano ad andare un pò male per i suoi standard, e per quelli della scuderia.
Ha due fratelli, uno più piccolo e uno più grande, rispettivamente Roger Lee e Tommy, entrambi piloti professionisti; e due sorelle, una più grande, Jenny, e una più piccola, Kathleen. Una famiglia numerosa e su carta, senza troppi problemi. L'unico fuori dal coro è lui, che dilapida stipendi e ingaggi in donne e alcool, auto costose e vacanze extralusso. Vive una doppia vita, con doppia famiglia al seguito (due compagne, lasciate negli Stati Uniti, vedove). I giornali, hanno così recitato :

> Gravemente ferito (vasto edema cerebrale diffuso e varie fratture multiple dorsali e ad una gamba), è trasportato con massima urgenza e ricoverato in prognosi riservata prima all'ospedale Bellevue Hospital Center e poi trasferito alNew York Presbyterian Hospital, dove il pilota americano si spegne il 22 maggio, dopo cinque giorni trascorsi in coma, all'età di 32 anni. <

Il problema è che non è realmente morto, ma ha pagato qualcuno affinchè così sembrasse. Piuttosto facile a questo punto procurarsi documenti falsi, nuova identità e nuova vita. Vive di rendita, restando a basso profilo per evitare che la stampa lo riconosca. Barba più lunga, fisico più spesso ed allenato, capell tinti, tintarella sempre presente. Signore e signori, ecco Nicholas Watts, 32enne dagli occhioni da bambi, comparso a Londra sul finire del 2019.

Note aggiuntive: Possibili legami da BG : Eris (nina) per i documenti falsi e il visto d'ingresso a Londra.
Creatore del PG : The King


  

Baby - Elizabeth Mars
Attitudine: Fighter
Prestavolto: Chloe Grace Moretz [Condiviso con Rogue]
Accenno di bg:

Nessuno può mettere Baby in un angolo.


E' la frase standard che Elizabeth dice, quando vuole fare la sbruffona.
Ha un carattere molto pepato, che la mamma deve avergli passato, in eredità. E non solo quello.
E' figlia di una famiglia di ceto medio, che se la cava abbastanza bene.
La mamma è una atleta di fama internazionale, ginnasta olimpionica; il padre è il suo manager da sempre, si sono amati e conosciuti per lavoro, e hanno messo su una famiglia per amore.
La madre sperava caldamente che la figlia seguisse le sue orme, e si desse alla ginnastica. Dopo qualche caduta disastrosa e un costume dato alle fiamme per esasperazione, anche Maurice ha alzato le mani e deciso che la figlia dovesse seguire un'altra aspirazione.
Arriva con la Boxe.
La tv, le pari opportunità che parecchie generazioni prima di lei, hanno reso possibili, e anche l'accettazione di una atleta in uno sport considerato prevalentemente maschile, questo l'affascinava più che volteggiare su un palco davanti a tutti.
Ha iniziato la Boxe a 14 anni, un po' tardi, ma non del tutto, dopo aver provato la ginnastica artistica con Coach la madre, che nel frattempo ha anche smesso di volteggiare e si è data all'insegnamento.
Ossessionata da Dirty Dancing, ma solo perché amava un sacco Patrick Swayze, lei si è fatta un nome, nell'ambiente della sua palestra (The Ring) come Baby, in onore dell'omonima protagonista di quel film.
Ed è quello con cui si presenta alle competizioni.
Non è sport, è adrenalina. Lei ama farsi osannare, lei ama i sospiri ai suoi ganci, e gli applausi alla fine della scena.
E' ancora giovane e inesperta, ma ha collezionato le vittorie cittadine che l'hanno fatta conoscere come promessa della Boxe inglese.
Tanto che le è stato offerto anche un lavoro alla the Agency, alla palestra, che ha accettato. Sotto la guida di un personal Trainer, che possa affiancarla per coltivare la sua passione (Nastybulldog); intanto, insegna difesa personale a chiunque le faccia anche un solo piccolo complimento.
Per accrescere il suo ego, abbastanza gonfio di suo, ha trovato anche un'altra strada, il circo.
Approdato a Londra, è un'occasione per farsi conoscere, da un pubblico più vasto che quattro appassionati sportivi. Che per lei, son troppo pochi.


Lavoro di destinazione: Personal Trainer - The Agency; Performer - I Randagi di Raskolnikov.

Note aggiuntive: Legami da BG: Madame (circo); The King e Tristan (The Agency, assunzione); Nadtybulldog (insegnante); Creatrice del PG: Tara.


  

Barbie - Robin Thompson
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Christina Aguilera [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: È una ragazza superficiale, che si preoccupa solo di se stessa e di cosa pensano gli altri di lei. Molto superficiale, è soddisfatta della sua vita e orgogliosa di ciò che ha. Al liceo, era orgogliosa di uscire con uno dei ragazzi più popolari della città, e con lui è stata per tutta la durata degli studi, ben consapevole del fatto che la tradisse, ripetute volte con svariate ragazze. Vive con la madre, Minerva e il fratello gemello (Eterozigote) Sean, nella zona adiacente al centro di Londra. Ricca di famiglia, vive di rendita. La madre riceve un sostanzioso mantenimento per tutti e tre da parte del padre, Gregory. Divorziati da quando i due bambini avevano poco più di tre anni. Storia facile da raccontare. Con Minerva e i gemelli stava il week end per motivi lavorati. Durante la settimana infatti, viveva nel quartiere parallelo, con l'altra famiglia. Dopo un litigio con la madre, decide di riallacciare il rapporto col padre Gregory che non vede da anni. Gregory è un uomo ricco e sofisticato e Robin pare quasi rapita dall'uomo stesso e dalla sua vita, e nonostante le delusioni che le ha recato in passato, pare voglia veramente costruire un solido rapporto con la figlia. Succede che si stacca dalla madre e dal fratello per un paio d'anni trasferendosi vicino Manchester e come previsto, qualcosa va a rotoli. Non si sa bene cosa, ma torna a casa con la coda tra le gambe. NB : ha un fratello gemello eterozigote, con la particolartà che hanno date di nascita differenti. Lei, 1.01.1990 lui, 31.12.1989; per una manciata di minuti è una sorella minore. Particolarità : Il classico brutto anatroccolo che ha scoperto in tenera età la chirurgia plastica. Labbra, naso, zigomi, seno, sedere. Spesso usa lenti a contatto scure, detesta gli occhi chiari. Una lampada abbronzante a settimana se non può godere del sole naturale. Amante della bella vita, dei locali notturni, del sesso occasionale e delle relazioni extraconiugali. Ha una predisposizione per il cuckold ossia a quello che verrebbe associato al termine "cornuto". In questo caso però, non si è vittima inconsapevole del tradimento ma si ha un ruolo attivo nel cercare un amante al proprio partner, nel servirli e nel contribuire all'eccitazione della coppia, osservandola senza partecipare.

Lavoro: Escort - Lady Godiva.

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Golden Boy e Nate (assunzione al Lady Godiva); creatore del personaggio: The King.


  

Bootee - Naomi Council
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Shay Mitchell [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Naomi Council Nata a San Antonio - Texas all’età di 6 anni ha iniziato a studiare danza classica presso l’accademia di danza del Texas, sotto la direzione di Lisa Slagle e Thomas Nicholson. A 12 anni è stata scelta assieme ad altre 12 ragazze dello stato del Texas per esibirsi con l’American Ballet Theatre; Ha partecipato al Youth America Grand Prix dal 2004 al 2007 e ha ricevuto molti riconoscimenti. Nel 2007 ha avuto la fortuna di vincere una borsa di studio completa presso l’ABT Jacqueline Kennedy Onassis School, dove ha studiato sotto la direzione di Franco De Vita fino al 2009. La sua bravura, eccezionale, l’ha portata a partecipare al campo estivo intensivo dell’American Ballet Theatre dal 2004 al 2009. Nel 2008 ha vinto il premio YoungArts Honorable Mention. Fino al 2011 si è esibita con la compagnia americana, dal 2013 al 2015, ha ballato con il Boston Ballet sotto la direzione di Mikko Nissinen. Ed è qui che si ferma improvvisamente. Interpretare forse l’arabo nel Lago dei Cigni diretta dallo stesso Nissinen ha scatenato in lei qualcosa tanto da farla completamente smettere, non arrivando nemmeno alla fine delle rappresentazioni, lasciando la compagnia dopo una manciata di spettacoli. Non si sa cosa sia successo, si sa che dopo aver ballato su opere coreografate da Aszure Barton, Jodie Gates, Edwaard Liang, Alexei Ratmansky e Petr Zuska, la ballerina potrebbe non aver retto la pressione delle scene, lasciando l’america e il balletto, cambiando città ma di sicuro, non professione.


Lavoro di Destinazione: Talent - The Agency

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: The King o Tristan o entrambi per l'assunzione alla The Agency; creatrice del PG: The King.


  

Charlie - Charlotte Cathrine Fitzalan-Howard
Attitudine: Ereditiere
Prestavolto: Kathryn Newton [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Charlotte Fitzalan-Howard, figlia di un duca di Norfolk (George Fitzalan-Howard), contessina di Arundel.
Come membro della famiglia Howard, è imparentata con la regina Elisabetta I d'Inghilterra, con Anna Bolena e con Catherine Howard. In quanto membro della famiglia Fitzalan è discendente di Edoardo I d'Inghilterra.
Nipote del primo figlio del Duca, riconosciuto solo dopo anni di trattative e cause legali, nel 1988, Charlotte non ha mai conosciuto la nonna paterna, in quanto, dopo il riconoscimento del padre George, è sparita misteriosamente. Voci dicono che abbia pestato troppo i piedi alla nobiltà inglese, altri che si sia mischiata a qualche setta, che l'ha fatta misteriosamente sparire nel nulla.
Charlotte è nata il 13 maggio 1997 da George Fitzalan-Howard e Geraldine Bourdeaux, figlia di una nobiltà francese decaduta, ma ereditiera di fama internazionale, infatti il padre di Geraldine è un socio di maggioranza di una famosa Maison di Moda Francese.
Ha frequentato St Edward School a Oxford, uscendo con risultati abbastanza brillanti. Attualmente è una laureanda a Bristol in Economia; fa parte del movimento per cui il nonno è uno dei maggiori sostenitori, lo scautismo.
«È qui dunque lo scopo più importante della formazione scout: educare. Non istruire, si badi bene, ma educare; cioè spingere il ragazzo ad apprendere da sé, di sua spontanea volontà, ciò che gli serve per formarsi una propria personalità.»
Lo scautismo, o scoutismo, è, come dichiarato nel 1924 dalla Conferenza internazionale dello scautismo di Copenhagen, un movimento di carattere nazionale, internazionale e universale che ha come fine ultimo la formazione fisica, morale e spirituale della gioventù mondiale. Nato nel 1907 da un'idea del tenente generale inglese Robert Baden-Powell (chiamato affettuosamente «B.-P.» dagli scout di tutto il mondo), questo metodo educativo è fondato sul volontariato e sull'«imparare facendo» attraverso attività all'aria aperta e in piccoli gruppi.
E' una ragazza che fa del volontariato, il problema è che ne ha poca attitudine in quanto, non ama il contatto fisico con le persone di un ceto differente al suo, può essere paragonata benissimo agli standard snob inglesi, nobiliari.
Si dice, ed è anche apparso sul giornale, che abbia detto a un ragazzino del centro sociale "non toccarmi o mi attacchi la povertà", smentito dal padre, ma confermato poi dalla ragazza, che non si sente per nulla in difetto, sull'argomento. "Io sono favorevole all'educazione dei giovani in ogni fascia di età, basta che non mi tocchino", ha confermato successivamente sui social.


Lavoro di destinazione: Volontario - One in four; Member - Labourist Party.

Note aggiuntive: Legami da BG: Reine Noire e Elle per la nobiltà Inglese e il partito Labourista; Will e Nate (Centro sociale); creatrice del pg: Tara.


  

Chippy - Annette Tailoring
Attitudine: Arti Visive
Prestavolto: Katherine McNamara [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Annette è nata e cresciuta nell’aperta campagna inglese a Truro in Cornovaglia, da una famiglia piuttosto comune. Madre, padre, un fratello ed un nonno a cui badare. La sua infanzia trascorre tranquilla, seguendo l'andamento delle sue stramberie. Passa da una passione all'altra, non sta mai ferma e non ha intenzione di farlo. Canto, ballo, piano, violino, cucina, fino ad arrivare alla sua Musa. La moda. La scoperta avviene grazie alla madre, che la porta quasi per caso ad una sfilata. Nel senso che ci sono passate per caso vicino, e la piccola si è ammaliata immediatamente di quel mondo. Fin da piccola però, purtroppo, ha la fobia incondizionata per gli aghi e questa cosa più volte l'ha ostacolata nel creare i suoi esperimenti. Fu così che ha iniziate ad usare colla a caldo e grafettatrice, non il più consono dei metodi ma è sempre qualcosa. Crescendo Chippy passa da un lavoro all’altro per mantenersi e potersi permettere le sue sgargianti mise, decisamente troppo extra per quello che è lo stile della famiglia. Più che altro per permetterle di comprare stoffe e tutto il necessario per creare i suoi esperimenti.
Si trasferisce a Manchester per studiare, e trova lavoro in un vecchio e piccolo emporio, trascorrendo il suo tempo tra abiti d’altri tempi, libri impolverati e vinili. Ha modo di sperimentare grazie agli studi, prova e scopre che si, quella è proprio la sua strada. Non è altro che un folletto col naso all’insù e grandi occhi troppo curiosi per quella città, tanto da farla arrivare a Londra ed affiancare alcuni tra i migliori stilisti in circolazione. Come? Semplicemente chiacchierando e usando le buone maniere insegnatele da sua madre per fare colpo. Non servono scollature e tacchi alti. A volte basta una bella camicia e sandaletti di cuoio marrone per avere la meglio.

Curiosità: ha paura degli aghi, niente tatuaggi o piercing, nemmeno cuce i campioni, usa colla e graffettatrice.

Mestiere di destinazione: Talent (stilista) - The Agency

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Tristan e The King per l'assunzione in The Agency; creatrice del PG: The King.


  

Diaz - Ricky Torres
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Allen King [non condiviso]
Accenno di bg: Ricky Diaz Torres, nato a Ibiza sotto il segno dello scorpione nel 1995. Rispecchia le caratteristiche della sua città natale : La festa dura tutta la notte, ma vi sembrerà corta. Così come le esperienze con Diaz, dopo averlo provato, anche solo una volta, vorrete riviverlo. Ibiza, fatta per godersi l’ambiente dei locali all’aperto e delle discoteche, la confusione e la festa senza freni.

E’ un confusionario di natura, ha sempre bisogno di fare e non restare fermo in un luogo per troppo tempo. Se si ferma, deve cambiare e rinnovarsi. Ha trascorso la seconda parte della sua vita a Madrid, dove la notte, si vive in modo differente. Per la precisione, ha iniziato a “lavorare” nel quartiere di Chueca, dove i pregiudizi spariscono per lasciar posto al divertimento e alla tolleranza. Nella zona abbondano i locali trasgressivi, le discoteche tecno e i pub di tendenza. Di fatto questo quartiere è sempre stato un esempio di modernità e proprio qui è nata la famosa “movida” madrilena.

Per questo motivo, oltre ad essere la zona preferita dal collettivo gay e transessuale, sono sempre più numerose le persone che frequentano queste vie per godersi la vita notturna. Ricky, è diventato famoso come Diaz, ballerino e performer nella cultura omosessuale spagnola, grazie alla presenza scenica e al fascino che di sicuro non manca visto il sangue caliente che gli scorre nelle vene.

Inizia ogni performance esclamando un altisonante “Hola Chicos”. Attualmente, è un Gogo Boy presso il Lady Godiva a Londra, in quanto, ha deciso di provare ad ampliare e accrescere il suo successo oltre oceano.

Occupazione : GogoBoy - Lady Godiva


Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Golden Boy e Nate per l'assunzione al Lady Godiva; Creatore del PG: The King.


  

Diva - Fanny Thompson
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Imogen Poots [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Molti di voi la potrebbero ricordare come piccolo prodigio scapestrato, partecipante al programma televisivo "Dance Moms"; ma non preoccupatevi se non ricordate il programma in questione, perchè Fanny si è fatta conoscere nel tempo al di la di quella singola partecipazione.

Ha lavorato infatti nel corpo di ballo di Sia, si è fatta strada attraverso calzamaglia e mezze punte, battaglie di forcine e retine per sistemare lo chignon.
Ha fatto il giudice per una stagione, nel talent "So You Think You Can Dance: The Next Generation", dove ha smontato ogni ballerino che le si mostrasse davanti.

Ritenuta dalla rivista Fobes fra le teens più influenti al mondo nel 2015, nel 2016 e nel 2017, risulta essere fra le ballerine meglio retribuite al mondo, nonché una delle più celebri e preparate mai viste sulla scena nazionale. Irriverente, dalla lingua tagliente che nasconde dietro occhioni innocenti. Sa benissimo quanto vale, e sa bene come arrivare in cima. Spazia in tutti gli stili, preferendo la danza classica e quella moderna.

Il 6 settembre 2016 viene pubblicato un altro videoclip di Sia nel quale Fanny è protagonista, ovvero The Greatest, video dal forte valore simbolico visto il numero dei ballerini, ossia 49 in onore delle vittime di Orlando.

Da quel videoclip, si ha una discesa di popolarità che portano Fanny a sparire lentamente dalla scena pubblica, continuando a partecipare a gare e competizioni di ballo, ma meno allo scoperto rispetto al passato.

LAVORO DI DESTINAZIONE : Talent (ballerina) The Agency

Note aggiuntive: - Possibili legami da BG : Tristan e The King per l'assunzione in Agency // Tara, come ballerina e riferimento artistico.
- Creatore del pg : The King
- Presta Talento : Maddie Ziegler


  

Dream - Michelle Dakota
Attitudine: Giornalista
Prestavolto: Alexandra Daddario [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Nata a Bournemouth il primo gennaio del 1989, viene accolta in una famiglia di persone benestanti, che non faranno mai mancare amore e beni materiali a Michelle.
Chiamata come la nonna materna, che non potrà conoscere (Morta un mese prima della sua nascita), sembrerà essere accumunata a questa donna più del dovuto, per due attitudini che la contraddistingueranno quando il suo carattere inizierà a prendere una forma definita, intorno alla adolescenza: la curiosità dell'ignoto, che la spinge verso un culto pagano (in particolare l'etenismo); l'altra, la preponderante è la necessità di scovare ogni storia nascosta in ognuna delle persone che ritiene vagamente interessanti.
Queste due passioni, strettamente legate tra loro, seguono appunto le orme di nonna Michelle Stiler, una giornalista che ha sconvolto la "vecchia" Bournemouth grazie alle storie che riguardano le pratiche oscure eteniste.
E a distanza di circa vent'anni dall'ultimo articolo della nonna, inizia "Suspiria", il primo blog di Michelle, in cui raccoglie i vecchi articoli della nonna e li mette in ambito telematico.
Come lei, inizia a cercare le leggende metropolitane di Bournemouth e dintorni, cercando quelle storie sepolte sotto le pietre dei monumenti di tutta la città.
Quando si diploma, sembra che sia automatico studiare Giornalismo, inizialmente senza un obbiettivo preciso se non affinare le sue conoscenze, che suonano naturali ma senza una base solida che possa portarla avanti.
Successivamente si interessa non solo delle storie metropolitane, ma anche di indagini esoteriche, che coinvolgono i cittadini comuni.
Saltuariamente collabora con la polizia cittadina, quando si trasferisce a Londra alla ricerca di maggiore fortuna, è la collaborazione -sporadica e non del tutto continuativa- con New Scotland yard, che le procura i primi ritorni economici. anche lei come tanti, passa per il the Shark Journal e si appassiona alla rubrica Esoterica libera, dove tutti i cittadini mandano anonimamente le loro storie: diventa così Suspiria, Dream, il nome che si porta dietro come giornalista ma non solo, anche il nuovo nome del suo blog.
La passione per l'esoterismo e l'etenismo continua. Come continua la sua carriera, tra blog e articoli.
Il balzo arriva quando il Guardian le propone un contratto come giornalista di cronaca e le lascia mantenere quella vena di curiosità esoterica, sponsorizzando il suo blog.
tutt'ora, redige una volta al mese una rubrica del Guardian, in cui racchiude le varie attività esoteriche cittadine.
Si dice si voglia avvicinare alla Covenant, per apprendere meglio alcune dinamiche, ma qualcosa sembra frenarla.


Lavoro di destinazione: Inviato speciale (the Guardian)

Note aggiuntive: Possibilit legami da BG: Bert (gestito da the King); Creatrice del PG: Tara.


  

Elle - Ellen Elizabeth Rothschild
Attitudine: Politico
Prestavolto: Natalie Portman [Non condiviso]
Accenno di bg: Ellen Elizabeth Rotschild, una donna ormai, che non è apparenza, ma tutto ingegno.
Partendo dalla sua tenera infanzia, figlia di un Rotschild e una Rockefeller, ha nel DNA le doti di comando della famiglia. I suoi genitori sono esperti nel ramo della politica e della finanza, come ogni Rockefeller e Rotschild. Solo che la piccola Elle, aveva sognato una vita meno incasinata di quella che le si prospettava.
Aveva una spiccata dote per la danza, che l'ha portata a virare a quella carriera. Ed era anche diventata una ballerina promettente, per la sua giovane età. Peccato che ha trovato la persona sbagliata come compagno di Vita.
Jeremy Blake, un amico di Famiglia e giovane attivista del partito conservatore inglese, amico di famiglia da anni e anni. Fin troppo vecchio per Elle (15 anni di differenza). Quando ha 21 anni, si sposano, i problemi iniziano da subito, non accettando la carriera "libertina" della moglie, e cercando in ogni modo di sabotarla, tanto da arrivare a riuscire, non si sa ancora come, a far sì che lei abbia un infortunio che le cambierà la vita, tanto da abbandonare la carriera.
Se non bastasse questo, abusi su abusi, che inizialmente ha taciuto, ma che al limite dell'ultimo incidente che per poco non la vedeva sfigurata, ha deciso di denunciare il marito, chiedere il divorzio e chiedere alla famiglia un aiuto per allontanarlo. In quel momento si fa vivo l'interesse e affare di famiglia, ovvero il New World, che con i suoi segreti, riesce a distruggere la carriera politica di quest'uomo e lo rovina.
Da lì lei diventa una donna che sembra non aver uno scopo nella vita, ma ben presto lo scopo viene fornito dal New World, ovvero incoraggiano la sua carriera politica, come simbolo della violenza e come simbolo della donna che si rialza da quella violenza. Diventa attivista nei movimenti a tutela della Donna, e con ritardo, ma arriva, anche una Laurea in Legge. La svolta nella sua vita da vittima che abbassava la testa, diventa donna indipendente, con un matrimonio concluso alle spalle e la libertà che tanto desiderava quando voleva essere una ballerina.
questa vita, parallela tra New World e Politica, la rende degna di essere vissuta a testa alta. Ellen diventa un membro anziano del partito Labourista, volto della campagna contro la violenza, anche di genere, allacciandosi anche ai movimenti LGBT del partito Labourista.
Non si è mai pentita della scelta fatta, perché nel suo caso, è stato un voler uscire dalla vita costretta che il matrimonio imposto, le aveva segnato.
Una donna indipendente.


Lavoro di Destinazione: Mentore - New World; Ancient Member - Labour Party.

Note aggiuntive: Legami da BG (Reine Noire - New World e lei è la Zia di Reine Noire); Creatrice del PG: Tara.


  

Eva - Eva Brayne Overy
Attitudine: Giornalista
Prestavolto: Gwyneth Paltrow [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Eva, Prima del matrimonio, lavorava come giornlista scandalistica presso il guardian di londra (ex amante di bertold cooper?), relegata a figura di donna oggetto, moglie di uno dei fondatori del gruppo Bird&Bird, premiato nel 2019 come 4 miglior studio legale inglese, grazie anche ad una innovativa soluzione medico legale offerta al Comitato Olimpico mondiale, che consente di collocare nella corretta categoria sportiva le persone transgender.

sposata da circa dieci anni, con il tempo Eva ha imparato a "sopportare" le assenze del marito per via del suo lavoro e, nononostante non abbia troppa dimestichezza con il mondo della legge, spesso si ritrova a discutere dei casi e sovente riesce a dare una mano al marito. il fiuto della giornalista è difficile da perdere. marito, ex candidato alla carica con il partito conservatore, se non fosse stato per quello scandalo con una prosttuta minorenne, ce l’avrebbe fatta.

ha un carattere forte, ma allo stesso tempo dolce e gentile. Spesso, con la sua capacità di mettersi nei panni delle altre persone aiuta il marito a non intestardirsi su una sola idea.
La sua tranquilla visione del mondo farà spesso cambiare idea al marito, troppo, tanto che ne perderà in credibilità. arrivando a chiedere il divorzio da Eva per riprendere in mano la propria carriera ed evitare altri “errori”

Ne è uscita fisicamente distrutta ma economicamente una delle donne più ricche di londra. conosce i segreti di tutti, gli scandali in cui sono coinvolti, e perfino chi tradisce con chi.

Ha ripreso con la carriera giornalistica, e la sua capacità innata di circondarsi delle persone più importanti di londra, aiuta allo scopo. è un’attivista dei diritti femminili, una voce fuori dal coro che ha trovato il suo spazio, nel partito labourista, contro ai conservatori dell’ex marito.

LAvoro di destinazione : giornalista the guardian // membro del labour party.

Note aggiuntive: - Possibili Legami da BG : Bert (assunzione guardian, png giornale)
- Creatore del pg : The King


  

Firestorm - Phil Trooman
Attitudine: Policeman
Prestavolto: Pablo Schreiber [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Nato a Philadephia il 24 gennaio 1979, Phil è un figlio di due culture: irlanda (madre) e america (padre).
Disciplinato almeno da ragazzino, il rossiccio Phil non è altro che un ragazzino come tanti, con un sogno come pochi.
Prima di tutto, è un grande appassionato di armi da fuoco.
Il modello americano del commercio libero delle armi, aiuta molto questa sua passione. La seconda passione, sono i carri armati. Motivo per il quale ha frequentato l'accademia militare di West Point, diventando a tutti gli effetti, un cadetto militare.
ampliare i suoi orizzonti, studiare ogni meccanismo dei carri armati e delle armi da fuoco, sono una di quelle passioni che riesce a rendere realtà, grazie a questo ciclo di studi e addestramento.
Ma concluso quel tipo di formazione, forse si aspettava qualcosa di diverso: partire per delle missioni in giro per il mondo, non se lo aspettava. Sperava di lavorare su campo americano.
dunque la sua formazione la sfrutta per far richiesta per entrare in polizia, passando prima per il Chicago PD, New York PD, viaggiando molto; in quest'ultimo si unisce all'unità cinofila e ne diventa un maestro di quell'unità, assieme ai suoi colleghi.
L'emergenza dilagante di Criminalità a stampo terroristico in Europa, lo porta a viaggiare. Quello che non voleva fare, lasciare l'america, alla fine tocca assecondare il giuramento delle forze dell'ordine. Dal 2014 al 2017 presta servizio in Francia, per l'ambasciata americana; Il lavoro di sicurezza internazionale, lo riempie di gradi, ma non da la stessa soddisfazione di quello che faceva come poliziotto in campo.
Successivamente, dal 2017 va in servizio a Londra, per New Scotland Yard, prima con il grado di Tenente, poi di Ispettore. Qui ritrova quello che stava cercando da quando aveva lasciato New York: quello spirito di adrenalina, di onore, di cui si nutre.


Lavoro di destinazione: Ispettore (New Scotland Yard)

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Dan (assunzione New Scotland Yard); Creatrice del PG: Tara.


  

Flower - Rose Mary Manley
Attitudine: Manager
Prestavolto: Amber Heard [Non condiviso]
Accenno di bg: Rose Mary nata ad Ax en Provence il 22 agosto 1987, figlia di avvocati inglesi in vacanza, nasce per caso da quelle parti. Un parto prematuro che è costato sia a lei che alla madre, una lunga degenza ospedaliera. Bambina prematura che presto scopre quanto sia brusco il mondo, passando da un'ospedale all'altro, fino all'età adolescenziale per la sua pessima sapute, che non le ha procurato molte gioie e molti amici, essendo sempre costretta a casa, anche a studiare.
Una cura con le staminali rende finalmente la sua vita degne di essere vissuta, cambia quasi tutto radicalmente, tranne che per la celiachia, che rimane comunque una malattia che le staminali certo, non cura.
Per la sua vita un po' chiusa in casa, si è scoperta una grande amante della letteratura, della lettura, e fin da piccolina ha iniziato a mostrare interesse nel lavoro genitoriale.
Dopo il diploma e l'università, trova subito lavoro nell'azienda di famiglia, lo studio Manley e associati, una lunga storia di avvocati di generazioni.
Nel 2015 una soffiata anonima, porta alla luce uno degli scandali nascosti sotto al tappeto, che causano il crack della società: droga, mafia cinese, collegamenti che fanno girare la testa.
Lo scandalo ha girato mezza europa, provocando una malevola distribuzione di notizie mendaci, sulla società e la famiglia dominante.
La chiusura dello studio l'anno stesso; difficile trovare un lavoro con quell'onta sulle spalle. Per questo Rose ha viaggiato, principalmente in Francia, affiancandosi a una famosa Maison Francese che poco digerisce gli scandali. La conversione, in parte del suo lavoro, come manager.
La The agency Parigina la nota, tanto da richiamarla al suo interno, salvo poi spostarla, nuovamente, a Londra, per aiutare la neonata The agency Londinese con la gestione degli artisti.
Consulente legale e Manager dell'azienda. Il suo obbiettivo è riabilitare il nome della sua famiglia.
Figura sufficientemente slanciata che non ha mai ecceduto nell'alimentazione ed invece cercato fin dall'adolescenza di praticare attività sportiva. Un paio di piercing e qualche piccola macchia di inchiostro a tatuare sezioni limitate del corpo, mentre è il rigore di un aspetto curato ed in ordine che viene esaltato da abiti spesso eleganti e funzionati al lavoro di Manager ed avvocato. Capelli biondi ed incarnato niveo, quasi impercettibili le efelidi su naso e zigomi mentre allungato e felino è il taglio degli occhi.
Le debolezze dell'infanzia di Rose sono sostituite velocemente dalla determinazione in età adulta quando appassionata alla professione dei genitori prende le redini dello studio. Femminista convinta non disdegna battaglie affianco delle minoranze o a difesa dei diritti civili, trattenendo spesso dietro al rigore e la compostezza un'indole più allegra che pochi hanno il pregio di vedere.


Lavoro di destinazione: Avvocato - Slater & Gordon; Collaboratore (Legale) - The Agency

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Tristan e The King per l'assunzione alla the Agency; Creatrice del pg: Tara.


  

Flykidz - Elliot Gilbert
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Bongyoung Park [non condiviso]
Accenno di bg:

La danza comincia ove la parola si arresta.
(Alexandre Tairoff)


Oh via, lo so cosa pensate. Elliot. Proprio come billy Elliot, un ballerino.
Era scritto nel destino che saresti diventato tutto calzamaglia e mezzepunte.
Eh invece no, non era affatto scritto..
Sapete com'è andata?
Così
Esaminatore: Elliot, potresti dirci come mai hai deciso di accostarti alla danza?
Elliot: Non lo so. È successo.
Esaminatore: Beh, ci sarà stato un particolare aspetto della danza che ha colpito la tua immaginazione.
Elliot: Che si danza.

È nato a Los Angeles, in California, e ha iniziato a danzare ad un'età molto giovane, nella scuola di danza dei suoi genitori, la Synthesis Dance Center ma si è trasferito all'età di due anni a Londra, dove i genitori hanno trasferito la stessa scuola di danza. Papà americano, un Gilbert. Mamma coreana, una Lee.
è apparso per la prima volta al pubblico in due spot d'abbigliamento per bambini della catena J. C. Penney (uno nel 2004 e uno nel 2005). Ha preso parte a FlyKidz, un gruppo di canto e show televisivo per ragazzi della rete inglese E4 fa capo a Channel 4.

Sapete poi come vanno certe cose. La madre lascia il padre per un ballerino più giovane, il padre esce con lo stesso ballerino giovane, e finisce che il figlio molla tutto e si iscrive alla London school for the arts, cercando di arrivare a capo di qualcosa.
Ha un segreto; ha rubato le chiavi della sala prove (lo sanno tutti che le ha lui) e due volte l'anno organizza una gara di street dance interna alla scuola, a cui tutti possono partecipare. Cosa si vince? la possibilità di vantarsene fino alla volta successiva..

Occupazione : Talent [ballerino] The Agency

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: The King e Tristan per l'assunzione alla The Agency; Creatrice del PG: The King.


  

Freckles - Aimee McClair
Attitudine: Pusher
Prestavolto: Freya Mavor [non condiviso]
Accenno di bg: Aimee McClair : cognome scozzese e nome irlandese, figlia di genitori inglesi. Abbiamo un problema? Decisamente si..
È una ragazza intelligente e controllata, è la figlia di due importanti avvocati inglesi, ex associati del noto studio Slater&Gordon. I genitori si sono sempre aspettati molto da lei, infatti è nata in un clima di costante competizione (prima tra i genitori, poi tra lei e la sorella maggiore); Studentessa modello, non mostra mai segni di cedimento, almeno in apparenza.
Ha problemi con l'abuso di antidolorifici ed integratori, ha sofferto di bulimia. Ragazza decisamente precoce, ha frequentato per un paio d'anni il suo insegnante di letteratura (1-3 liceo), credendolo grande amore della sua vita. La brusca rottura con l'uomo (estate tra 3 e 4 liceo) la porta ad avvicinarsi ad un altro grande uomo, significativo per lei. Nonostante la giovane età, si è legata infatti in modo serio con Jordan McClair (da qui il cognome scozzese) assistente del laboratorio di chimica e fisica dell'università di Londra (e ex membro dell'Atlantis). L'ha aiutata a sviluppare la sua giovane mente, portandola all'appassionato studio delle materie scientifiche. Si trasferisce fuori Londra con il marito subito dopo il diploma (estate 2018). Rientra a Londra da vedova McClair, all'inizio del 2019.. *Morte sospetta* dicono gli esperti, *nessuna prova contro di lei*, dicono gli agenti, *Ha un alibi*, dicono gli avvocati, *è stata con noi per l'intesa serata*, sostengono una ristretta cerchia di amici, tutti accomunati da una strana spilla agganciata al bavero della giacca..

Lavoro di destinazione : Gregario [Ud.]
QUESTO VOLTO NON SI PUO' CAMBIARE

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Eris (Underground dogs: la tua pg ha il suo contatto); Creatrice del PG: The King.


  

Fu - Fu Bao Jing
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Hyuna [non condiviso]
Accenno di bg: Nome: Fu (loto) Bao (tesoro prezioso) Cognome: Jing (essenza, perfetto), per far comprendere il significato dei nomi che porta e che non ha smesso di portare, anche via dal suo paese di nascita.
Un incontro a cavallo tra oriente e occidente; nascere in cina, a Tsingtao, ed essere una donna che pensa troppo in grande, non è la scelta più giusta da fare. La società cinese è lacerata da una crescente disuguaglianza tra uomini e donne. Le donne cinesi hanno molte ragioni per lamentarsi della loro condizione. L’associazione Women’s Federation, guidata dal governo cinese, ha da poco concluso una campagna sul “ticchettio degli orologi biologici e sociali” delle donne professioniste di successo, avvertendo che se non si sposano e non procreano entro i venticinque finiranno per essere considerate “avanzi” (shengnu, in mandarino). E visto che una donna emancipata deve sempre stare all'ombra del marito, del suo ruolo di moglie e madre, è più facile andare altrove, che cambiare una mentalità che anche le alte cariche, non hanno modo di cambiare. Ed è stato così anche per Fu.

Ha iniziato la carriera di modella partecipando a una master class tenuta dall'agenzia > Elite Model Look < nel 2011. Visti i risultati eccellenti ottenuti (la master class prevedeva un contratto di 6 mesi come "aspirante modella") avendo occasionedi partecipare ad una delle passerelle conclusive per Givenchy a Parigi. Nello stesso periodo viene segnalata dal sito models.com nella sezione "models to watch".

Dal 2013 in poi, ingaggiata da un'agenzia differente (Ford Models) sfila per giovani stilisti emergenti, e finisce sulla copertiva dell'edizione cinese di Vogue.

Continua a lavorare per Givenchy, Shiseido, fino ad approdare nel 2015 come testimonial per il profumo Flower by Kenzo.

Ennesima possibilità di lancio : viene scelta per partecipare alla sfilata di Victoria Secrets come terza modella cinese dopo due super top model. Nessun problema durante le prove, nessun problema al primo giro. La vera chicca è nella sfilata conclusiva, quella prestigiosa con le enormi ali simbolo degli Angeli, di chi ce l'ha fatta. Il tacco della sua scarpa sinistra si stacca e lei cade miseramente in passerella, rimandendo letteralmente in ginocchio davanti a milioni di persone (lo Show viene trasmesso in diretta).

La figuraccia è così scottante, che si ritira dalle scene poche ore dopo la caduta di stile. Soprattutto quando scopre che il tacco non si è scollato, ma è stato segato di netto. Che qualcuno non la volesse li?

Lavoro di destinazione : Talent Modella [The Agency]


Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Tristan e The King per l'assunzione in The Agency; creatrice del PG: the King.


  

Hellflame - Helena Moonrise
Attitudine: Manager
Prestavolto: Lena Headey [Non condiviso]
Accenno di bg: Dopo Dylan McBride, Miss Moonrise (per alcuni addirittura Mistress), è uno dei manager che più hanno fatto parlare dei loro successi, nella carriera del Management.
Laureata a Oxford, figlia del lusso, agio, una ragazzina prodigio, ora una donna intransigente, ha un carattere forte e una determinazione decisamente ineguagliabile.
Per molti anni sulla cresta dell'onda per essere stata la manager di una girl band inglese, allo scioglimento della stessa, ha deciso di prendersi qualche anno di pausa dalle scene, per dedicarsi a quello che lei chiama un impedimento di percorso: una piccola ma invasiva operazione, che l'ha portata ad aver complicazioni mediche, che si sono sviluppate per anni. Lei lo liquida chiamandolo "stronzo" ma è stato un tumore allo stomaco, che l'ha messa ko per sette anni.
Sette anni in cui ha fatto da assistenza, comunque, ai manager della The Agency nella sede parigina. (molto semplicemente perché ha pensato che la medicina francese fosse migliore di quella inglese).
Tornata nel regno unito per due scopi: il primo, accalappiare un nuovo investimento; secondo, ha smesso di pensare che la medicina inglese faccia schifo, partecipa al programma clinico di sperimentazione "Rebirth" perché teme profondamente, una ricaduta del tumore che ha già portato via parte del suo stomaco (e della gentilezza, soprattutto).
E' una donna in gamba, che non ha mai avuto legami sentimentali duraturi (e nemmeno ammetterà di volerle anche se lo vorrebbe).
E' una donna intelligente, e che sa che tasti premere, quando si tratta di affari.
E' una donna che ha lavorato nell'ambito della musica e spettacolo per circa vent'anni, partendo da zero e facendosi conoscere a livello nazionale.
E' una donna che difficilmente accetta dei no.
Ha passato i quarant'anni. Ma come Manager, di certo, ha la grinta di una ventenne.


Lavoro di Destinazione: Manager - The Agency

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Tristan e The King per l'assunzione in The Agency; creatrice del PG: Tara.


  

Husker - Nicholas Adama
Attitudine: Ladro
Prestavolto: Luke Hemmings [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Nicholas è un ragazzo problematico; ha una famiglia disastrata, padre in carcere e madre alcolista.Viene arrestato a 16 anni mentre tenta di rubare un automobile assieme a un paio di amici del quartiere. Grazie all'avvocato d'ufficio che gli viene assegnato, riesce a evitare il carcere.
La parte traumatica sta nel rientro a casa dopo 48 ore dall'arresto, in cui si ritrova in una casa completamente deserta, senza neppure i mobili : abbandonato da una famiglia a dir poco negligente, con la madre alcolizzata e dal compagno della madre, violento e manesco.
Viene affidato al centro sociale One in Four, tra alti e bassi riesce quasi a trovare un suo equilibrio. Tutto si complica con l'arrivo di Julie. Julie è una ragazza che frequenta un istituto privato, che per raggiungere la soglia di credito scolastico, si offre come volontaria al centro. Di buona famiglia, studiosa, opposta a quello che è Nicholas.
Inutile dire che se a una sedicenne dici di non farlo, lei lo fa. Scoppia l'amore in meno di dieci minuti; attirano le antipatie della famiglia di lei, che non lo considerano all'altezza della figlia
La loro relazione viene brutalmente interrotta quando, al centro compare la nuova attrattiva : Seth Davis, un ragazzetto affidato dalla Yard, senza famiglia e come Nicholas, abbandonato. Ma un caso più disperato, che porta alla rottura tra Julie e Nicholas.
Si perde nuovamente, tra piccoli furti e risse a scuola, finchè non si perdono le tracce di Seth prima e di Julie poco dopo. Nicholas, o meglio, Husker come si farà chiamare da quel giorno in poi. eviterà accurtamente qualsiasi contatto di amicizia con tutti, fatta eccezione per chi fa parte del centro, perchè a detta sua "se sei qui hai un problema. e se hai un problema, puoi essere mio amico".

LAVORO DI DESTINAZIONE : Utente One in Four

Note aggiuntive: Possibili legami da bg : Will e Trey per il centro sociale; nate per il memorial.
Creatore del pg : The King


  

Juliette - Spencer Marin
Attitudine: Influencer
Prestavolto: Megan Fox [non condiviso]
Accenno di bg: Se associate il suo nome solo al mondo del porno sappiate che vi state perdendo moltissimo..
Quando Spencer ha compiuto 18 anni, ha lanciato un appello su ogni media (televisione, radio, stampa, web) per chiedere all’industria pornografica di accoglierla a braccia aperte.
Intenzionata a diventare un’attrice di hard movie, non sapeva come farsi scritturare così ha scelto la via della pubblicizzazione di massa.
È la Meryl Streep del cinema hard. Ma i riconoscimenti per la sua carriera attoriale sono leggermente diversi da quelli consegnati a Meryl Streep & Co. I premi andati alla Marin sono quelli del cinema hard e la ragazza ne ha fatto incetta tra il 2007 e il 2010. Tra quelli più ambiti dal settore, quello per la migliore interprete dell'anno agli AVN Awards 2008 è di sicuro quello che potrebbe posizionare con maggiore fierezza sul comodino in quanto il top a cui un'attrice porno possa aspirare.
Ha una carriera da attrice anche in film "tradizionali"
Ha debuttato nella settima arte nel film di Steven Soderbergh The Girlfriend Experience del 2009.
Nel 2011 ha recitato come protagonista nel film francese Life e nel 2014 è stata la protagonista del film indipendente Open Windows. Nel 2009 e nel 2010 è apparsa due volte su Playboy e nel 2010 ha posato nuda per una campagna della PETA sul controllo delle nascite degli animali.
Mille talenti si celano dietro questa ragazza poliedrica: nel 2011 Marin ha pubblicato il suo primo libro dal titolo Neü Sex e nel 2013 è uscito il romanzo erotico The Juliette Society.

Ma oltre a tutto questo, si è iscritta a legge, concludendo il corso di studi con risultati mediocri, senza mai fare l'esame per l'abilitazione, troppo poco interessata alla carriera tra le aule di tribubale.
Ha però una dipendenza : compra regolarmente biancheria intima di seta decisamente molto costosa, o in alternativa, si fa regalare dai clienti, pezzi di lingerie esclusivi e dai prezzi proibitivi.

Lavoro di destinazione : Escort Lady Godiva. // Segretaria

Note aggiuntive: Possibili legami da bg : Nate e Golden Boy [assunzione al Lady Godiva] ;
Creatrice del pg : The King


  

Kay - Neal DeKay
Attitudine: Truffatore
Prestavolto: Ben Barnes [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: È un abile e geniale truffatore. per anni si è spacciato come avvocato di fama internazionale, lavorando nei migliori studi di los angeles e accaparrandosi i migliori clienti sulla piazza. uno squalo nel settore.. la sua specialità era il furto di carriera, come nel caso del suo arresto ; sfortuna più che altro, nell’aver rubato l’identità al fratello defunto dell’agente che l’ha arrestato. patteggia, e invece che finire dietro le sbarre, si offre come consulente della polizia, per smascherare crimini legati a furti, truffe e falsificazioni (anche se viene sempre tenuto sotto controllo attraverso il braccialetto elettronico, che gli è stato applicato alla caviglia).

Decisamente affascinante, è un giovane amante della bella vita, che ama vestire con abiti sartoriali e apprezzare il buon vino, oltre che appassionato di arte (soprattutto rinascimentale), storia e opera.

Innamorato di una collega, june, che viene drammaticamente uccisa come vendetta nei suoi confronti, per aver fatto arrestare un uomo di troppo.

Convinto a trovare l’assassino della donna, inizia un'autentica caccia all'uomo, che lo porterà a lasciare gli stati uniti e tentare l’ingresso in inghilterra, londra per la precisione.

Primo tentativo di fuga, inscenando la sua stessa morte, ingannando tutti ingerendo un veleno soporifero, con un effetto di circa 8 ore. troppo poche, tanto che si risveglierà nudo e infreddolito sul lettino del medico legale.

a pochi mesi di distanza, Inscena il secondo tentativo, ossia, il suo stesso rapimento, pagando profumatamente alcuni delinquenti affinchè distruggano la cavigliera elettronica, rendendolo così irrintracciabile alla polizia americana.

che sia forse questa, la volta buona? inserito perfettamente nella londra per bene come avvocato di gran fama e prestigio, che però non manca di nascondere la sua anima da truffatore.



Lavoro di Destinazione: avvocato; truffatore Underground dogs

Note aggiuntive: Possibili legami da BG : Eris (nina) per gli Underground Dogs
Creatore del PG : The King


  

Lady - Miranda Nott
Attitudine: Stregone
Prestavolto: Hattie Watson [Non condiviso]
Accenno di bg: Miranda Nott è nata a Ibiza, il 31 maggio 1988; appena compiuti i suoi 14 anni, viene iniziata dalla famiglia alla Religione odinismo.
A dieci minuti di macchina dal villaggio, c’è l’unico edificio di culto della Comunità Odinista di Spagna, riconosciuta dal Ministero di Giustizia dal 2007.
Neopagani, insomma: persone che (ri)scoprono l’eredità precristiana del nostro continente.
Secondo alcuni, inventano più che scoprire. Secondo altri, si ispirano il più possibile alle antiche religioni, riadattandole inevitabilmente alla vita contemporanea.
Sia come sia, in molti paesi i gruppi neopagani sono ormai organizzazioni riconosciute legalmente come religione. Possono officiare sacramenti, avere sepolture in cimiteri propri, templi e strutture, nonché ricevere finanziamenti statali.
Non ci sono profeti, non c’è dogma, non c’è un leader spirituale. Non ci sono Sacre Scritture: le Saghe Islandesi vengono spesso lette e commentate, ed usate da qualche confessione durante i riti. C’è tuttavia un’eccezione: l’odinismo spagnolo riconosce ora come testo sacro la Saga di Teutoburgo, dello scrittore ispanoamericano Artur Balder. Torniamo a concentrarci su questo ramo dell’odinismo. Sono centrali il culto della natura e degli antenati. E gli dei germanici: aesir e vanir. A guardare da vicino, nei valori di base, la convergenza con la tradizione giudeo-cristiana è notevole.
I riti possono essere officiati ovunque, anche se l’ideale sarebbe appunto farlo in natura. Un prato, un bosco, una spiaggia.
Voleva diventare una Sacerdotessa a tutti gli effetti, ma la sua comunità ha rigettato la richiesta: individia e gelosia, perché Miranda è una ragazza che quel che vuole, ottiene. Con ogni mezzo possibile.
Una possibilità di una vita: andare a lavorare all'estero, cambia la vita. Conosce una Sacerdotessa Odinista in UK, che sta cercando proseliti. Dunque, la sua dose di conoscenza, ha bisogno di essere incrementata e il sogno di diventare una sacerdotessa diventa finalmente una realtà.
E dato che è brava a ottenere quel che vuole, come vuole, quando vuole, perché non convertirlo in lavoro? Da lì, l'idea di diventare una escort del Godiva, per la propria attitudine ma anche il desiderio di approvazione. Le suggeriscono anche di unirsi alla congrega Londinese con sede allo Stone, come primo esponente odinista a fare la sua comparsa.


Lavoro di Destinazione: Escort (Lady Godiva); Ritualista (The Stone of Destiny).

Note aggiuntive: possibili legami da bg: Golden Boy e Nate (Lady Godiva); Tara (The Stone of Destiny); Creatrice del pg: Tara.


  

Lily - Emily Talbot
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Lauren Cohan [non condiviso]
Accenno di bg: Egocentrica, subdola e orgogliosa, Emily ama essere al centro dell'attenzione e ha problemi di bulimia. È impegnata in numerose attività: è la presidentessa del Comitato per i Servizi Sociali dell'università, manda avanti il club di francese, dà ripetizioni alle bambine di terza elementare, è volontaria alla mensa per i poveri, prende lezioni di fashion design con Oscar de la Renta, gioca a tennis ed è membro del comitato organizzativo di ogni evento sociale universitario.

Figlia dell'Upper East Side di Manhattan, di una coppia di agenti immobiliari delle star (vendono e comprano per i ricchi), l'unica figlia di Archibald e Honor Talbot, famosi nell'alta società di Manhattan.

A Londra per un capriccio, a seguito del milionario divorzio dei genitori, si è autodiagnosticata una lieve depressione, tanto da pianificare un viaggio in Europa, fermandosi proprio a Londra. Com'è diventata modella da queste parti?
Ha usato il cognome di famiglia -ed è uscita con il figlio di qualche investitore del gruppo Wide-.

Destinazione : Modella [The agency]

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Tristan e The King per l'assunzione in The Agency; creatrice del PG: The King.


  

Lip - Wyatt Hampton
Attitudine: Arti Visive
Prestavolto: Shawn Mendes [condiviso su richiesta]
Accenno di bg:

Diversi studi basati sull’osservazione di coppie che si baciavano in luoghi pubblici, hanno rilevato una preferenza di inclinazione della testa a destra. Tale tendenza è determinata sia dall’apprendimento di norme culturali, sia da correlati neurobiologici, come l’influenza del testosterone e della dopamina in chi avvia il bacio.


***

Lo scaltro e tenebroso Wyatt, il più amato tra i tre figli della famiglia Hampton. Il minore, il coccolato. Il suo tormento interiore, il suo eterno vagabondare sul filo della vita, tra una prospettiva di estremo successo e una di estremo fallimento. Dal padre ha ereditato scaltrezza ed intelligenza -noto difensore dei grandi boss odierni inglesi, laurea in giurisprudenza e anni di lavoro alle spalle-, ma anche la tendenza a cedere a qualsiasi tentazione, e ad una strana passione/dipendenza per l’autodistruzione, ereditata dalla madre, casalinga per necessità e obblighi morali.

Classica storia del ragazzo svogliato che viene guidato dal professore-mentore dall’aria distrutta, verso un futuro migliore, spronandolo a tornare sulla retta via. Fregare i potenti per guadagnarci, ecco qual’è stato il consiglio dell’uomo che per primo. è stato fregato dal viso d’angelo.

Il suo motto, da sempre è stato “non me ne fotte un ca**o”; dal modo di vestire, di camminare e di guardare le persone. perfino il suo vivere la vita. Il suo sguardo però, pare gridare “ringraziate Dio che mi ha creato”.

Lip dice sempre la verità, anche a costo di ferire. Ed è rimasto ferito, da quell’uomo che credeva amico. è bastato un gesto e tutto è crollato. La ricaduta, l’alcolismo, le risse, la rabbia e l’incapacità di distaccarsi dal suo modo di vivere la vita, distante da tutto e tutti, ricadendo sempre ed inesorabilmente, negli stessi errori.
Non riesce mai a rimanere concentrato sull’obiettivo per lunghi periodi, e basta pochissimo per fargli pensare che non ne valga la pena e mandare tutto a quel paese.
Lip è una persona molto realista ed anche disillusa, persino troppo. Forse per questo motivo sembra sempre disinteressato ed anche menefreghista, ma in realtà il ragazzo cova dentro un grande dolore ed un grande risentimento nei confronti della vita, e di quell’uomo che gli ha portato via tutto quanto.

Alcol o no, Lip ha sempre un bel caratterino, è evidente che quando perde la testa ci regala dei momenti molto intensi.

LAVORO DI DESTINAZIONE : Escort&GoGoBoy presso il Lady Godiva
EXTRA : Attratto dagli uomini maturi (almeno 20 anni di più), frequenta con una certa assiduità il Gordon's Wine Bar



Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Golden Boy e Nate per l'assunzione al Lady Godiva; Creatore del PG: The King.


  

Lux - Amelia Montgomery
Attitudine: Ereditiere
Prestavolto: Emmy Rossum [non condiviso]
Accenno di bg: Una vita travagliata, come ogni ereditiere che si rispetti, altalentante e sempre sul filo del rasoio. Oscillante tra l'abuso di alcool e il consumo di droga. Tra un finto tentativo di suicidio e un arresto per aver rubato uno yatch dichiarando di averlo confuso con il proprio.

Sostanzialmente è una brava ragazza, di buon cuore almeno all'apparenza, ma avendo un carattere debole tende ad affrontare i suoi problemi di depressione manifestando comportamenti autolesionistici. Per molti versi è una ragazza ribelle, e quando si lascia trascinare dai suoi comportamenti autodistruttivi, tende a essere egoista e a non curarsi degli effetti che i propri comportamenti sortiscono sugli altri.

Amelia, sembra abbia avuto tutto dalla vita, una famiglia perfetta, tanti amici, una villa con piscina e un ragazzo che è il capitano della squadra di pallanuoto (che noia). Suo padre è un importante consulente finanziario, che cura i maggiori portafogli azionistici di Londra, ma viene quasi arrestato per frode verso i suoi clienti e conseguentemente finisce in banca rotta. La madre di Amelia decide così di divorziare da suo padre, e quest'ultimo farà sapere della decisione presa ad Amelia, mentre lei è in vacanza a Tijuana. Durante questo stesso viaggio, si ha il primo finto tentativo di suicidio, assumendo una dose tutt'altro che letale di analgesici.

Attratta dai ragazzi problematici, ha fatto dei suoi difetti una virtù : utilizza le doti da "eterna vittima" per arricchirsi e aggirare le regole, vincere facile e cercare pietà nel prossimo.


LAVORO DI DESTINAZIONE : Entraineuse Lady Godiva

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Golden Boy e Nate per l'assunzione al Lady Godiva; Creatore del PG: The King.


  

Mei - Mei Lin Hardbeck
Attitudine: Studioso
Prestavolto: Liu Yifei [Non condiviso]
Accenno di bg: Mei Lin nasce a Taipei, Taiwan, il 4 giugno del 1988.
Mezzosangue, figlia di un imprenditore inglese e una taiwanese, non vive mai una esistenza felice, almeno all'inizio. Il padre muore per un attentato il 15 giugno del 1994; la madre, in una condizione economica sofferente, tenta di prendersi cura della figlia al meglio delle sue possibilità, ma la condizione della donna orientale, non la rende in grado di poter scegliere scelte radicali, come vorrebbe.
E' per questo che il 10 luglio del 1997, entrambe prendono il volo clandestinamente, con documenti falsi, giungendo in europa, in particolare a Londra, dove la madre dichiara il falso compiuto, chiedendo asilo politico.
Trovano un ambasciatore comprensivo, anche fin troppo, che per loro fa salti mortali per farle rimanere nel Regno unito.
La madre di Mei Lin, non riuscirà mai a prendere la cittadinanza inglese; la depressione di aver lasciato la sua terra natia, seppur per giusta causa, la fa buttare nel tamigi nell'agosto del 1998; Mei Lin viene affidata al centro sociale One in four, in quanto orfana, straniera e in una situazione di vita, che le impediva di poter rendersi indipendente a soli dieci anni.
Viene accolta, le insegnano la lingua inglese, da lì è un crescendo di positività, nonostante la sua condizione passata: recupera in poco il tempo perso a studiare, convertendo i suoi insegnamenti e mettendosi in pari con i suoi compagni, recuperando in tre anni, sei anni di studio; si diploma appena in tempo, e nei tempi con gli altri.
La condizione che ha fatto sì che la madre si lasciasse andare e la condizione della donna "straniera" è una situazione che le sta a cuore, a tal punto di farne il suo progetto di vita: prima di tutto studia per diventare una assistente sociale, forse per ripagare quello che con lei è stato positivo del centro; non contenta, si laurea in legge: una piccola paladina dei diritti delle donne.
Non ha mai lasciato il centro sociale del tutto, seppur non sia più un utente, dopo la prima laurea, ha convertito la sua presenza in assistente sociale, si occupa in particolare dei bambini del centro; con la sua seconda Laurea, si occupa del centro sociale in sé, gratuitamente, per ripagare tutto l'amore che le è stato dimostrato nel corso della sua vita, difendendo oltre che il centro da eventuali calunnie, anche le persone che si rivolgono a lei che non si possono permettere una condizione favorevole.
Nel corso della sua adolescenza, ha dimostrato un forte interesse per la religione orientale (Buddista), i principi cardine fanno parte della sua intera esistenza, rendendola una serva devota di questa disciplina.
Di tanto in tanto, pratica qualcosa con un piccolo gruppo e comunità locale, servendosi dello Stone of Destiny come punto cardine, per l'amicizia con i membri della Covenant, formatasi da poco e nella quale, ha voluto partecipare con i suoi insegnamenti e le sue discipline.
Conosce quattro lingue: Cinese (Taiwanese); Coreano; Inglese; Tedesco.


Lavoro di destinazione: Assistente Sociale / Pro Bono (Centro sociale one in four); Ritualista (The Stone of Destiny);

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Will (assunzione al centro sociale); Tara (The Stone of Destiny). Creatrice della PG: Tara.


  

Min - Gaemin Cooper Taylor
Attitudine: Killer
Prestavolto: Grant Gustin [Non condiviso]
Accenno di bg: Gaemin è un agente scelto di New Scotland yard di 32 anni, Americano.
Ha studiato Ingegneria robotica al MIT (2011), al contempo ha seguito i corsi di addestramento militari: il suo sogno era lavorare nell'esercito come ingegnere robotico.
Tutto questo va a scontrarsi con la guerra in Afganistan, che porta la famiglia all'estero, mentre lui si laurea. Segue anche lui per un certo periodo la famiglia al fronte, in quanto le sue doti di cecchino, sono molto richieste.
Aiuta a sterminare, assieme ad altri commilitoni, piccole cellule di foreign fighters, tanto da meritarsi anche una medaglia al valore ricevuta da Barack Obama.
Il cambio verso una vita più mite, avviene quando conosce una donna inglese, di cui si innamora follemente. Militare anche lei, convolano a nozze nel giugno del 2015. Anno del congedo dall'afganistan.
Da lì il trasferimento nel Regno unito e una carriera più docile di quella del militare, facendo un concorso per entrare in scotland yard, riuscendo a passare senza molti problemi l'ammissione.
Dal giorno alla notte, la moglie scompare: la troveranno due giorni dopo affogata nel Tamigi. Stress post traumatico, la supposizione che viene più spontanea da dire e pensare.
Gaemin è stoico, regge questo lutto rimanendo ferreo nella sua determinazione.
Dal 2016 è in servizio a New Scotland Yard come Agente Scelto, usato spesso in missioni ad alto rischio.
Per la sua spiccata intelligenza e la sua esperienza come militare, viene impiegato anche per risolvere i casi più spinosi.


Lavoro di destinazione: Agente Scelto - New Scotland Yard.

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Dan come capitano di new scotland Yard; Dech (ha studiato al MIT); Creatrice del PG: Tara.


  

Mind - Farrell Chase
Attitudine: Falsario
Prestavolto: Jesse Wlliams [non condiviso]
Accenno di bg: Irlandese-Ivoriano, residente a Londra. Medico specializzato in chirurgia plastica (Ho la coda fuori dallo studio per rifare zigomi e nasi tutto l’anno, me ne bastano 3 al giorno per mantenere la mia Maserati. cit Farrell)
Dedito all’alcool e al golf, oltre che ai locali notturni e alla bella vita. Medico a chiamata, consulenze non sempre specialistiche alle sue pazienti. A 17 anni, viene cacciato dal liceo, per aver mostrato i genitali durante l’assemblea dell’ultimo anno. Si ritrova a fare il cameriere nei sobborghi cittadini. Il problema della sua vita è solo uno : grandi poteri cosmici, in un minuscolo spazio vitale. Che tradotto sarebbe, grande potenziale, abilità matematiche e mente quasi geniale, senza però i mezzi per poterla sfruttare. Uno di quelli che è bravo ma non si applica.

Si alterna tra lavoretti part time e scuole serali, tentando di raggiungere l’agoniato diploma, che arriva come un fulmine a ciel sereno, 2 anni dopo l’espulsione. La malattia della madre (improvvisa, che l’ha letteralmente lasciato in ginocchio) lo stimola ad un cambiamento. Da sempre portato per le materie scientifiche, sceglie la facoltà di medicina di Londra, riscontrando da subito, grossi problemi.

Carattere decisamente irlandese (rissaiolo e gran bevitore) non nega a nessuna ragazza del suo corso un ripasso generale degli argomenti, specie se approfonditi direttamente con la pratica. Perde lezioni ed esami, fino a quando non si ritrova incastrato in una situazione scomoda.
All’età di 23 anni, diventa padre della piccola Eve, che non vedrà praticamente mai. Tutt’oggi, non sa dove sia la figlia, ne se abbia conservato il nome che lui e la madre avevano scelto. Il motivo è uno solo. Il suocero è Mark Landis, uno dei più conosciuti falsari degli Stati Uniti, tanto più perché è tecnicamente “impunibile”. Landis infatti non ha venduto ma regalato più di 100 opere d’arte, da lui stesso contraffatte, ai musei della nazione. Per fare queste donazioni, che sembravano autentiche, ha utilizzato diverse identità, arrivando anche a travestirsi da sacerdote gesuita.

Landis è stato smascherato nel 2008. Egli si presentò con un acquerello di Valvat, un dipinto di Signac, uno di Lépine e un autoritratto di Marie Laurencine. Fatte esaminare, le opere risultarono effettivamente false e il curatore cominciò a cercare di capire di più della personalità di questo eccentrico cinquantenne, fino ad avere una dimostrazione reale di come creasse i suoi falsi. La tecnica di Landis è incredibilmente semplice: scelta l’opera da riprodurre, ne realizza una copia con un tavolo luminoso e poi continua a lavorare osservando la fotocopia dell’originale con tratti veloci, sfruttando ciò che rimane impresso nella memoria. Ma il vero trucco d’artista sta nella riproduzione meticolosa della firma perché, come dichiara lui stesso, «se risulta abbastanza convincente il dipinto viene controllato meno attentamente».Il vero problema è che non è ancora chiaro se Mark Landis sia un fuorilegge. Non avendo mai lucrato dalla cessione dei suoi lavori, infatti, non ha violato nessuna legge federale. Tutto questo l’ha reso Istruttore degli Underground Dogs di Londra, città che l’ospitava negli anni in cui Farrell era studente. E ha reso Farrell un eccellente studente, tanto da ereditarne per nepotismo il ruolo all’interno della malavita inglese. Figlia, moglie e suocero, sono tutt’ora scomparsi sotto falso nome, nemmeno lui sa dove siano.

LAVORO DI DESTINAZIONE : Medico; Istruttore UD

Note aggiuntive: - Possibili legami da BG : Eris (Nina) Underground Dogs.
- Creatore del Pg : The King


  

Miss - Dorothy Stuart
Attitudine: Medico
Prestavolto: Emily VanCamp [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Dorothy è una ragazza di origini Israeliane, adottata da bambina. Scambio interculturale alcuni pensano, in realtà i genitori si sono innamorati da subito di questa un tempo bambina, dagli occhioni scuri, appena hanno deciso di ricadere sulle adozioni internazionali.
Theresa, la sua mamma adottiva, è sterile per via di una isteroctomia in seguito a un tumore maligno, che l'ha costretta a tale scelta quando aveva solo 18 anni. Da lì, l'irrefrenabile voglia di aver una figlia, anche se non sua.
così arriva Chandra, chiamata poi Dorothy una volta adottata, una piccola bimba di qualche mese abbandonata dalla madre appena dopo la nascita.
Originaria di Tel Aviv, Israele, quando ha meno di sei mesi, viene portata via da quella sua natia patria, per affrontare il viaggio più lungo e che l'avrebbe portata a cambiare il suo destino.
I Coniugi Stuart sono nobili di nascita, discendendo dall'antica casata inglese monarchica, sono Lord e Lady Stuart, sangue più che non si può. La bambina quindi vive una vita di agi, che continuano anche negli studi accademici.
Formata a casa fino ai 14 anni, si approccia solo allora al mondo sociale, integrandosi con grande sorpresa, senza difficoltà.
Da lì, una passione, nel conoscere gente nuova, forma il suo carattere con umanità e passione. Si avvicina alla Legge, ma non come tutore della legge, bensì come curiosa.
Inizialmente pensa che la sua vita andrà verso lo studio biologico; vira successivamente verso la Medicina.
Il suo obbiettivo è alleviare le afflizioni della mente umana. Prima si Laurea in medicina e Chirurgia, due anni prima del previsto (le è stato assegnato un valore di QI di 185); successivamente si appassiona alla psichiatria, conseguendo la Laurea specialistica in quella branca. Ma non si ferma. Dopo aver seguito anche un corso da Profiler e diventandolo, lavorando in yard, ha ripreso a studiare ancora: la sua sete di conoscenza è infinita a tal punto, da iniziare, a quasi 29 anni, una nuova strada, la ricerca scientifica.
Dunque lavora a cavallo tra due mondi: Profiler e medico della Yard, e ancora studentessa Ricercatrice Scientifica, in particolare sulla biochimica.
Nella sua vita non manca di certo il lato più umano: perché nel suo iniziare il tirocinio sceglie la strada del Pro Bono. Lei, adottata, vuole aiutare a far trovare pace e sollievo anche a bambini e ragazzi, meno fortunati di lei.


Lavoro di destinazione: Pro bono - One in four | Collaboratore esterno (Medico) - New Scotland Yard | Medico Ricercatore (free).

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: New Scotland yard (Dan per l'assunzione; Dech); Centro sociale One in Four (Nate, assunzione memorial - Pro bono). Contatta i suddetti pg per eventuali Dettagli. Creatore del Personaggio: Tara.


  

Moone - Ian Moone
Attitudine: Killer
Prestavolto: James Franco Non Condiviso
Accenno di bg:

Ian Moone -> I Am no One


Ian Moone, gestore di una libreria a Chelsea. Studi classici, vita tradizionalmente noiosa. Perde i genitori in un incidente d’auto quanto ha 8 anni, si trasferisce dai nonni materni che tutto farebbero per renderlo felice. Il problema è che è un ragazzo nella media, per nulla sportivo, per nulla mondano. Presidente del club di scacchi al liceo, vincitore del premio “studente dell’anno” per tre anni di fila, zero assenze zero problemi. Noioso solo a vederlo insomma. Pateticamente legato all’unica cosa che gli permette di viaggiare attraverso diversi mondi nella comodità della sua stanza, ossia i libri. Divorati di tutti i tipi, particolarmente appassionato di gialli e thriller.

La sua vita cambia quando, a 25 anni incontra Ellie, una studentessa di arti drammatiche interessata ai libri. Una sua cliente verso cui prova un forte senso di amore, che però, si rivela una vera e propria ossessione, tanto da trasformarlo in un violento maniaco.

Dal “arrivederci e grazie per l’acquisto” acquisisce tramite la carta di credito della ragazza, il suo nome e cognome, e da li è tutto in salita. Grazie ai social network la rintraccia, ne studia i movimenti. Aspirante attrice molto confusa sul suo futuro e ancora alla ricerca di se stessa. All’inizio appunto, fa quello che forse tutti un po’ fanno: cerca notizie su di lei in Google, spia il suo Facebook, prende informazioni in un modo che è un po’ romantico 2.0 un po’ inevitabile in questi tempi in cui non ci sono più segreti per nessuno, in cui la vita è in bella vista su tutti i social.

Ian si presenta come un ragazzo abbastanza adorabile e gentiluomo, tanto da rendere tutto confuso, persino quando ammazza, lo fa sembrare un atto romantico di cavalleria. Partendo dall’ex ragazzo di Ellie fino all’amica del cuore. Non è uno stalker e nemmeno un pazzo, è semplicemente innamorato, di una ragazza che nemmeno sa che lui esiste. Infatti Ellie non ha visto Ian se non in quell’occasione, in libreria e niente di più.

Bibliotecario; Collaboratore Esterno della Yard come Consulente.

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: [b]New Scotland yard (Dan per l'assunzione; Dech); Contatta i suddetti pg per eventuali Dettagli. Creatore del Personaggio: The King.


  

Nash - Gavin Hollis
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Chord Overstreet [non condiviso]
Accenno di bg: Nashville è la capitale dello Stato del Tennessee ed è situata sulle sponde del fiume Cumberland nella contea di Davidson, nella parte centro-settentrionale dello Stato. È uno dei centri più importanti per la musica, in particolare la musica country; molto legato alla famiglia e alle tradizioni, usa come nome d'arte l'abbreviazione della sua città d'appartenenza.

Incoraggiato dai suoi parenti ad intraprendere la carriera musicale, inizia a suonare il violino in giovane età per poi passare alla batteria e alla chitarra. Scrive canzoni e, da teenager, fa il modello per campagne pubblicitarie della Gap e Famous Footwear.

Da adolescente le prova tutte; dal modello al ballerino al musicista come il padre, passando per il cameriere in alcuni bar e pud della zona. In un momento di particolare crisi economica, si trova a dover far fronte alle spese famigliari aiutando il padre. Decide di abbandonare gli studi per avviarsi a lavori più tradizionali e meglio pagati, fino ad incappare in quello che potrebbe essere sogno ed incubo allo stesso tempo.

L'apertura di un nuovo locale in città apre diverse strade e nuove prospettive. Da una parte, smette i panni del lavoratore sottopagato e sfruttato, per sVestire quelli di ragazzo immagine per lo stesso locale. Alto, biondo, con grandi labbra che chiunque vorrebbe baciare ed enormi occhi blu. Fisico allenato dal lavoro più che dalla palestra.. Una predisposzione naturale alla gentilezza e alle buone maniere (più grande di 4 fratello e una madre che per loro avrebbe venduto l'anima), aspetto da bravo ragazzo che fa innamorare ogni ragazza che incontra.

Da li è un attimo il cambio di rotta. All'età di circa 23 anni, con una carriera di ballerino mediocre, nessun contratto come musicista e una serie di piccoli lavori a chiamata, il GoGoBoy, sembra la scelta adatta, oltre a quella meno faticosa. Dal Tennesse si sposta nelle grandi città, seguendo il suo promotore Dallas, nella grande mela. Un investimento sbagliato, ed è la fine di tutto.

Perchè Londra?
La vera domanda è, perchè no?

Destinazione : gogoboy, Lady Godiva

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: [b]Lady Godiva (per l'assunzione Golden Boy e Nate); Contatta i suddetti pg per eventuali Dettagli. Creatore del Personaggio: The King.


  

Olivia - Olivia Welsh
Attitudine: Medico
Prestavolto: Ellen Pompeo [non condiviso]
Accenno di bg:

It's not like I didn't know I was dealing with the most powerful, well...the most dysfunctional family in the universe. I've chosen to be your friend and face all that comes with that. The good, the bad, and the crispy.



Olivia ha frequentato la scuola di medicina prima di diventare terapista; ciò significa, che è una psichiatra a tutti gli effetti, non una di quelle false che appuntano cose e disegnano gattini e fiori sui loro bei blocchetti neri.
Per pagarsi la scuola di medicina, ha lavorato come "operatore sessuale" presso un call center erotico, chiamato "1-800-ProfessorFeelGood".

E' stata sposata per due anni con un uomo più grande di lei. Per quella storia, le è stata momentaneamente sospesa la licenza, e sanzionata pesantemente dall'albo. Era uno di quei pazienti mediamente bellocci ma terribilmente affascinanti, che ti conquistano e ti fregano in 5 secondi, e lei, ci è cascata con tutte le scarpe. Frasi fatte, mezzucci e metafore anche bibliche, una genialità di pochi e una scaltrezza per ancora meno.

Due anni, una casa e un cane, un vialetto da spalare dalla neve e un giardino da curare.
Ma sapete cosa? il vero problema non era neanche chi doveva ritirare la posta la sera, rientrando dal lavoro..
Il vero problema era l'altra famiglia dell'uomo, la prima moglie, la prima figlia..


Mestiere di destinazione: Pro bono (Terapista e Medico) - One in Four.

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: One in four (Will e Nate per l'assunzione); Contatta i suddetti pg per eventuali Dettagli. Creatore del Personaggio: The King.


  

Pacey - Pacey Peterson
Attitudine: Ladro
Prestavolto: Cole Sprouse [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: La vita di Pacey è iniziata all'insegna dell'abbandono. Sua madre lo ha lasciato all'ospedale di Bristol intorno ai sei mesi (così si presume). Lui ovviamente non ricorda cosa sia successo. Ha vissuto in ospedale per molto tempo. Fino all'adolescenza. La sua età non è chiara, ma si crede sia nato tra gli anni 2000 e 2002. Esattamente nel 2013 un uomo lo prese con se, un genitore affidatario provvisorio. Spiegarono che il ragazzo aveva una sospetta forma di autismo diagnosticata dal medico Joanna Richardson, che non era altro che psicologa e medico del centro. Non conosce molte persone e di fatto al momento è un comune ragazzo adottato-rimbalzato in case famiglia, che a volte bazzica per le strade di Londra a combinare guai che ovviamente lo portano ad aumentare la difficoltà nell'affidarlo a qualcuno e nell'avere rapporti con gli altri coetanei o con i volontari. Ancora non si è affezionato a nessuno, ma forse, in cuor suo, spera che qualcuno faccia il primo passo verso il suo mondo. Un mondo di timori e paure. La paura delle persone, del loro sguardo. Timoroso nel rischio di affezionarsi a qualcuno e magari vedersi abbandonato ancora una volta. Pare più grande della sua età (all’effettivo potrebbe essere nato tra il 2000 e il 2002, non si hanno documenti che ne certifichino l’età esatta) ; lo hanno creduto autistico fino alla terza elementare per via del suo disturbo e in base al al fatto che parlasse poco e niente. E’ stata Joanna (psicologa e assistente del medico del centro) a riconoscere il disturbo. Ruolo : utente one in four

Note aggiuntive: Possibili legami da bg : Nicky (png di Nate, psichiatra) ; Nate e Will per il Centro sociale : Tom come psicologo.
Creatrice del pg : The King


  

Purity - Rebecca Joymish
Attitudine: Ministro del Culto
Prestavolto: Ginnifer Goodwin [non condiviso]
Accenno di bg: Rebecca >Purity< Joymish

Figlia di una comunità religiosa rigida e intransigente, che rifiuta la “normale” civilizzazione; Figlia di quello che viene chiamato dalla stessa comunità il “Rumspringa” ossia il periodo in cui i ragazzi Amish possono vivere esattamente come i ragazzi normali, per poi fare rientro nella comunità, consapevoli delle rinunce a cui sarebbero stati costretti.
Il padre di Rebecca infatti, un tale Jeremiah, ha lasciato la comunità a 18 anni e si sarebbe sposato con una donna con cui ha avuto tre figli; Abe, Rebecca e Samuel. All’età di 32 anni, venne denunciato per violenze domestiche ottenendo anche un’ordinanza restrittiva e vedendosi tolta la possibilità di vedere i figli.
Lei, ribelle come il padre, non ha seguito le orme dei fratelli, rientrati nella comunità Amish, ha invece proseguito la sua strada iniziata a Londra.
Ora professa un tipo di stregoneria Amish, antica e rara: sono rituali che somigliano alla Wiccan new Age.

Amish: le regole delle comunità
Le comunità degli Amish si basano su forti legami familiari e una solidissima identità religiosa. Tutti gli appartenenti al movimento devono far riferimento alle regole dell’Ordine, detto Ordnung, che riprende alcuni concetti della Bibbia. Le comunità si fondano sul reciproco aiuto: ogni adulto ha il dovere di lavorare per provvedere a sé, ai propri cari e all’intera società versando nelle casse comuni somme in denaro per le evenienze e le difficoltà degli altri membri. I mestieri ammessi sono legati solo all’agricoltura e all’artigianato in modo da non rovinare con la tecnologia e la civilizzazione la purezza del creato. Per questi motivi non è ammesso l’uso dell’elettricità o delle automobili: gli Amish posso sfruttare solo fonti di energie naturali e circolare su carri trainati da cavalli.

Amish: l’organizzazione della religione
Per gli Amish non esiste una struttura ecclesiastica centrale ma ma ogni singola comunità è indipendente ed autonoma. L’Ordnung è il regolamento conservatore che stabilisce le direttive da seguire nel proprio comportamento quotidiano: esso prevede, ad esempio, che la celebrazione religiosa nella propria casa si svolge una domenica su due, mentre la comunione può essere effettuata due volte all’anno. Le regole degli Amish sanciscono, inoltre, la sottomissione delle donne agli uomini: se nubili restano soggette alla disciplina paterna, se sposate a quella del marito.

Occupazione : Modella The Agency _ Volontaria one in four

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: One in four (Will l'assunzione); The Agency (Tristan e The King per l'assunzione); Contatta i suddetti pg per eventuali Dettagli. Creatore del Personaggio: The King.


  

Pyrite - Holly Pierce
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Becca Tobin [non condiviso]
Accenno di bg: Il soprannome inganna, esattamente come Holly.
Il suo colore è quello dell’oro e questo porta molte persone ad avvicinarsi a lei per un presunto elevato valore commerciale. Si tratta in realtà di una pietra gialla molto economica e utilissima a livello vibrazionale. Offre un effetto immunostimolante, ovvero è utile per aumentare le difese immunitarie. Pare inoltre adatta per favorire la digestione e per calmare il mal di testa e il mal di denti. Oltre ai benefici a livello fisico, la pirite offre la possibilità di ottenere tanta energia positiva. Tenete una pirite grezza nella stanza dove passate più tempo con le altre persone e vi aiuta a far emergere i conflitti irrisolti che non vi permettono di vivere serenamente il rapporto.

- Nell'armadietto al Godiva in cui tiene le sue cose, c’è una piccola teca in vetro che ne ospita alcuni esemplari-

Fisicamente, reincarna la perfezione. Alta, slanciata, biondissima. Per almeno 4 anni della sua vita, ha indossato quasi esclusivamente l’uniforme da cheerleader. A seguito del diploma, ha decisamente ampliato il suo guardaroba. Caratterialmente è molto forte, dotata di notevole astuzia e cattiveria, che cela un segreto neanche così tanto segreto, è omosessuale. Per difesa, insulta le persone, e lo fa in modi piuttosto coloriti. Troppa ambizione che non sapeva dove utilizzare, resa utile dopo la vendetta di uno dei ragazzi che ha rifiutato al liceo. In modo estremamente maturo ha pubblico alcuni scatti hot su internet, e senza neanche chiedere, il suo sogno di diventare famosa, si è realizzato. Il problema è che ci ha preso gusto, aprendo un suo forum apposito e facendosi pagare per mostrarsi nell’intimità.

Da li, mostrarsi in intimo a pagamento è stato un attimo; la vecchia select model management agency di londra l’aveva presa e resa modella di intimo di spicco, in particolare appunto per le linee di intimo particolari, di quegli stilisti di nicchia fissati con l’intimo gioiello, l’intimo prezioso e solo a vedersi, terribilmente scomodo. Resa famosa per un completino di zirconi bianco freddo, incollato al corpo semi nudo (uno slip in silicone copriva il basso ventre, e dei cerottini ne coprivano il seno).

LAVORO DI DESTINAZIONE : Modella The Agency // Entraineuse Lady Godiva


Note aggiuntive: Legami da BG (Golden boy e Nate per l'assunzione al godiva); Creatrice del PG: The King


  

Queeny - Samantha Regan Somerset
Attitudine: Ereditiere
Prestavolto: Sophie Turner [Non condiviso]
Accenno di bg: Samantha Regan Somerset, Duchessina di Beaufort.
Figlia del Duca di Beaufort, Philip Archibal Somerset e di una ereditiera italiana, emigrata in UK per amore, quando ha visto accrescere ancora più del dovuto le sue ricchezze, grazie a un matrimonio vantaggioso. La residenza ufficiale è Badminton House, Gloucestershire.
Frequenta le migliori scuote, tra cui Eaton, dove si diploma inaspettatamente con ottimi voti.
Frivola, sognatrice, attenta alla sua persona, vanitosa, eccentrica, amante del Rosa in ogni sua forma e misura. Inizia a sviluppare una dote che la madre definisce insana, per una del suo rango, la pasticceria. Passa dalle borse firmate, a sfornare dolci.
Tanta passione quanta voglia di sperimentare, la porta a partecipare a uno show televisivo (Bake Off UK) in cui si piazza in prima posizione, spiazzando tutti con le sue incredibili creazioni. Niente la ferma: nemmeno la combinazione dolce salato, riuscendo a conquistare un ambito premio. "perché hai partecipato a Bake off UK?" chiedono, conoscendo la sua storia. "Ovviamente per insegnare che si può essere delle grandi donne, belle, ricche, e con una passione da poveri", la sua risposta. Inutile dire che ha creato parecchio scompiglio quello che ha detto la duchessina, in quanto decisamente una provocazione bella e buona. Poco importa, infondo. La passione per la pasticceria la spinge ancora a muoversi a contatto con le persone, a tal punto da andare a lavorare, nonostante tutto, al Liberty Diner come Chef-Pasticcera.
Le torte decisamente più eccentriche di Chelsea, hanno il suo marchio di fabbrica.
E' una attivista politica, nonostante si pensi che una ricca ereditiera, snob, possa solo pensare alle frivolezze, beh non lei: lotta per i diritti degli animali. Una animalista convinta, seppur non segua spesso, la dieta vegana a cui si dovrebbe approcciare per essere coerente, giustificandosi "se non mi vedono, non è successo!".


Lavoro di Destinazione: Cuoco (Pasticcere) - Liberty Diner; Member (Conservative Party - Partito Conservatore)

Note aggiuntive:


  

Raven - Rebecca Martin
Attitudine: Avvocato
Prestavolto: Rachel Weisz [Non condiviso]
Accenno di bg: Rebecca Martin, è sì imparentata alla larga con lo scrittore famoso della saga ASOIAF, non è uno strano caso di omonimia, figlia di qualche cugino, nemmeno troppo stretto il giro della parentela.
Nasce il 12 agosto del 1977, Birmingham.
Della sua famiglia possiamo dire poco, niente di straordinariamente importante, eccentrico, drammatico.
Una vita vissuta sempre nella normalità, come la sua infanzia e la sua adolescenza.
Forse è questa normalità che ha fatto scattare in lei, la prima vena ribelle. A diciotto anni, quindi nemmeno poi così tanto ribelle, inizia a frequentare un Night di Manchester, ora chiuso (Seven Deadly Sins) dove prima da cliente e poi da performer, impara l'arte della seduzione.
Nessuno potrebbe mai pensare che dietro a una mistress ci sia anche una donna in carriera?
Vive realmente una seconda vita Rebecca, divisa in due, due personalità così diverse da non sembrare la stessa parte di una donna.
La mente brillante che si porta dietro, è molto impegnata in ambito legale: è talmente furba, da riuscire a distruggere clausole di contratti, analizzando al millimetro ogni relazione sul tavolo. Un database vivente di leggi. Severa, a tratti algida. Il suo soprannome esce letteralmente dalle bocche di chi ha a che fare con lei: Raven.
Si abbatte sulle "vittime" designate dal suo lavoro, senza pensarci troppo. Per questo la The Agency l'ha assunta per controllare, analizzare e difendere i propri assistiti. La fama che la precede come donna di legge, arriva molto prima di altri. Ha segnato la fine di contratti di insuccesso almeno dal 2006.
L'altra faccia della medaglia non ha un nome forte come il primo. Mistress, basta a far capire chi comanda.
In particolare le persone che stanno sotto la sferza delle sue doti di Mistress, sono persone che tratta come l'ambito legale: come cattivi o cattive da punire, per qualcosa. L'indole, non esce molto dai ranghi, ma stimola le persone con veri e propri giochi. Fantasia e giochi di ruolo. Una delle forme più comuni di sesso kinky prevede anche la creazione di scenari immaginari. Può essere semplice come parlare di una fantasia a letto o complesso come indossare costumi o recitare scene di fronte a sconosciuti, e lei, questo lo sa.
Nessuno conosce l'identità dietro a Mistress, se non i suoi datori di lavoro al Lady Godiva: Nate e Golden Boy, che mantengono l'anonimato su questa esperienza piccante, che spesso attira molte persone anche fino a tardissima notte. Lei si maschera, smette di essere Rebecca, che sia una maschera di tessuto, pizzo, o una parrucca, dimentica quello che è e diventa un'altra.


Lavoro di destinazione: Collaboratore (Avvocato) - The Agency | Performer - Lady Godiva | Avvocato - Slater & Gordon

Note aggiuntive: Possibili legami da bg: Black Widow (Slater & Gordon); The King e Tristan (The Agency); Golden Boy e Nate (Lady Godiva); creatrice del pg: Tara.


  

Sauber - Matias Brundle
Attitudine: Sportivo
Prestavolto: Chad Michael Murray [Volto condiviso con Air]
Accenno di bg: Matias è un ex pilota automobilistico anglo monegasco (papà inglese mamma del principato), campione del mondo di Formula 1 nel 2007. Il suo numero di gara è stato sempre il 7. Nell'arco della sua carriera ha corso in Formula 1 per la Sauber, la McLaren, la Lotus, la Ferrari (in due occasioni, dal 2007 al 2009 e poi dal 2014 al 2018) e per l’Alfa Romeo. È stato vice-campione del mondo con la McLaren nel 2003 e nel 2005 e campione del mondo nella stagione 2007 con la Ferrari. Considerato come uno dei più grandi talenti dell'automobilismo di tutti tempi, Matias è stato il pilota ad essere arrivato in Formula 1 con il minor numero di gare ufficiali disputate in monoposto (ventitré corse alle spalle). Nel corso della sua carriera in Formula 1 ha vinto 21 Gran Premi (10 con la Ferrari, 9 con la McLaren e 2 con la Lotus) diventando il monegasco con più vittorie all'attivo. Tra il 2010 e il 2011 ha inoltre partecipato, durante il momentaneo ritiro dalla Formula 1, al campionato del mondo rally, disputando 22 gare e raccogliendo 59 punti, e ad alcune prove della NASCAR.

Il motivo per cui ha iniziato di gareggiare come pilota è lo stesso che l'ha portato a dire basta : il fratello Jason. Poco più grande di lui, ha avuto una brillante carriera come pilota di Rally, restando però vittima della sua stessa passione, deceduto all'età di 34 anni durante l'ultima tappa della Parigi-Dakar del 2015. Si sa, dietro ad ogni duna non sai cosa trovi e vai alla cieca, e Jason, si è spinto forse un pò troppo oltre, lasciandoci la vita.

Una carriera sportiva brillante, che si è conclusa nel peggiore dei modi. Oggi Matias è famoso per essere paparazzato, visto e rivisto assieme a donne, uomini e donneEuomini senza farsi troppi problemi. Un bel caratterino, dedito alla sbronza allegra e al vivere di rendita. Ma non c'è che ricordare, che per molti, è stato il migliore.

Note aggiuntive: Lavoro di destinazione : Talent the Agency // Wannabe Underground Dogs
Possibili legami da bg : The King e Tristan (The Agency general manager) Eris (nina, underground dogs)
Creatore del pg : The King


  

Shay - Michelle Thompson
Attitudine: Studioso
Prestavolto: Lucy Hale [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Una donna di 25 anni che rimane in gravi condizioni in ospedale. Ecco come parlano di lei. Lei è la superstite del grave incidente che ha coinvolto tre assistenti di volo all'aeroporto di Heatrow, nella Notte di San Silvestro (2019). Rachel, Joe e Dominic neanche li conosceva così bene. Non ha frequentato l'accademia per diventare assistente di volo (ha pure paura dell'altezza).

Michelle Thompson, figlia unica di famiglia medio borghese di Liverpool. Nessun trauma prima dell’incidente di San Silvestro, niente da segnalare. Scuola, casa, uscite con gli amici. Uno splendido rapporto con i genitori, di quelli che si fotografano insieme davanti all'albero di natale con il cucciolo di Retriever per le feste. Un classico per pochi insomma.. Tutto regolare fino a questo maledetto Capodanno, che come vuole la tradizione, ha portato via il vecchio anno, in favore di uno nuovo. Le condizioni di salute non erano poi così gravi da obbligarla al ricovero quanto, a una degenza presso il Memorial di Londra per un periodo di assestamento. Si è tenuta il senso di colpa addosso e i lasciti : amnesia dissociativa, dicono i medici.

L’amnesia dissociativa è un tipo di amnesia causato da traumi o stress che determina l’incapacità di ricordare informazioni personali importanti.

Nell’amnesia dissociativa, la perdita di memoria spesso coinvolge informazioni che normalmente compongono la coscienza o la memoria autobiografica:
- chi siamo
- in quali luoghi siamo stati
- con chi abbiamo parlato
- cosa abbiamo fatto, detto, pensato e quali sono le sensazioni vissute

Spesso, si tratta di informazioni relative a eventi traumatici o stressanti, come un abuso infantile. Talvolta l’informazione, sebbene dimenticata, continua a influenzare il comportamento del soggetto. Ad esempio, anche se una donna che è stata violentata in un ascensore non ricorda alcun particolare dell’aggressione, non di meno evita di entrare negli ascensori.

L’amnesia dissociativa è più comune tra le donne che tra gli uomini, e di solito colpisce persone che hanno subito o sono state testimoni di eventi traumatici, come abusi fisici o sessuali, stupri, guerre, genocidi, incidenti, calamità naturali o la morte di persone care. Può anche essere dovuta alla preoccupazione per seri problemi finanziari o a un enorme conflitto interiore (ad esempio, sensi di colpa per determinati impulsi o azioni, difficoltà interpersonali apparentemente irrisolvibili, oppure crimini compiuti).
L’amnesia dissociativa può durare per un certo tempo dopo un evento traumatico. Talvolta, il soggetto riesce a recuperare spontaneamente i propri ricordi, ma, a meno che vengano confermati da un’altra persona o da prove, può non essere evidente con quanta precisione e fedeltà essi rispecchino i fatti realmente accaduti nel passato.
Nel suo caso, il trauma è associato alle auto, infatti Shay ha grandi difficoltà ad entrare in macchina, treno, metro, autobus e anche, aereo.

Studentessa di giornalismo alla London University, affascinata dal gossip e da tutto quello che brilla. Almeno prima dell'incidente..

Lavoro di destinazione : Studente // Stagista the Guardian

Note aggiuntive: Possibili legami da BG : Will e Nate per il Centro Sociale; Tom per la terapia post trauma
Creatore del Pg : The King


  

Spyke - Mark Slater
Attitudine: Giornalista
Prestavolto: Aaron Taylor Johnson [Condiviso su Richiesta]
Accenno di bg: Mark sembra il classico uomo, giovane uomo, che non ha l'espressione attenta e intelligente.
Per molto tempo è stato appassionato solo di sport. Per questo ha iniziato a giocare a calcio che era appena un bambinetto di 8 anni. Una grande passione che ha portato avanti fino al 18.
E sembrava anche destinato a diventare una stella del calcio: il primo contratto arriva ai 16, ma viene rifiutato, per le giovanili del Chelsea, che non è altro che anche il quartiere che l'ha visto crescere. Ai 18 arriva lo stesso, ma del Chelsea, la squadra principale. Anche questo, rifiutato.
La famiglia, leggermente incredula di questa decisione. Tanto più che ai 19 appende gli scarpini da calcio e stupisce tutti, iscrivendosi alla facoltà di giornalismo. Inizialmente indirizzato verso il giornalismo sportivo, inizia a virare verso la fusione tra quello sportivo e patinato.
Stringe contatti importanti nella sua carriera, prima diventa una delle punte di penna più famose della città, prendendo posto allo Shark Journal, un giornale controtendenza che riesce a sviluppare la sua vena creativa, lasciandolo libero di giostrarsi tra i vari argomenti senza impedimenti. Il suo estro viene alimentato, coltivato e reso pesante da una serie di articoli sulle scommesse clandestine, e il giro di denaro che ne sta dietro. E' uno dei primi a rendersi conto della corruzione che girava intorno al calcio inglese, oltre che rendersi conto di quel che stava per andare ad abbracciare con la sua carriera sportiva. Se solo avesse accettato il contratto.
Da quel momento, viene sbattuto a sua volta sui quotidiani come l'uomo del momento: le sue inchieste sportive hanno portato a galla segreti nascosti che forse era meglio tacere. Tuttavia, si sviluppa questo modo di vivere il giornalismo. Da una parte continuando con le indagini a riguardo, finché non smette di colpo e vira verso il giornalismo patinato. Si dice che una minaccia molto seria, arrivata alla redazione dello Shark, abbia turbato Mark a tal punto da farlo desistere dal continuare.
La carriera si muove su altri binari: quando il Wide Group acquisisce il Daily Star, va a lavorare per la rivista. Diventa l'incubo dei vip Londinesi.
Dopo il Daily Star, arriva la proposta del Guardian: ora cura sia il gossip assieme a Berthold Cooper, e a volte si occupa ancora di sport, stando ben lontano dalle indagini a riguardo, non ha ancora dimenticato la minaccia, seppur nessuno sappia quale sia stata.
La minaccia arrivata, lo ha portato a fare indagini e scoprire chi ci stava dietro, arrivando a un punto fermo: questo personaggio dietro alle sue minacce, non era altro che una organizzazione, la stessa che gli ha offerto un nuovo obbiettivo. E dopo un tira e molla, e la costante sensazione di essere seguito, ha ceduto al lato oscuro del potere, diventando un mentore del New World.


Lavoro di Destinazione: Inviato Speciale - The Guardian; Mentore - New World.

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Bert (solo di nomea, essendo un png non giocante); Reine Noire (New World); Creatrice del PG: Tara.


  

Sugarcraft - Mason Tilling
Attitudine: Arti Visive
Prestavolto: Myles Heizer [condiviso su richiesta]
Accenno di bg: Mason Tilling, figlio d'arte di Mark Tilling, il pluripremiato pasticcere e cioccolatiere inglese. Stereotipo del figlio che da problemi ai genitori : bullo della scuola, uno di quelli che potrebbe ma non si applica. Amante dei party, consumatore compulsivo di droghe. Per via del lavoro del padre, vive abbandonato a se stesso. Respondabile di atti intimidatori nei confronti dei compagni di scuola, rissaiolo dalla mano facile. A fatica termina la scuola superiore, tra una sospensione e un arresto. A 19 anni per rissa, a 21 arrestato e condannato a 18 mesi per possesso e spaccio di sostanze stupefacenti. Pentonville e l'avvocato lo avvicinano al Centro Sociale One in Four.

Non ha contatti col padre, ha smesso di rivolgergli la parola il giorno in cui è stato arrestato. Forse si aspettava tutt'altro dl figlio, ma Mason si aspettava probabilmente altro dal padre.

Viene inserito tra i volontari del Centro, essendo "grande", affidato al dormitorio e spronato a migliorarsi e migliorare la propria condizione. Sconta ciò che resta della sua pena, rimandendo però in contatto con il Centro e grazie all'aiuto dell'allora psichiatra, Joanna Richardson, entra in contatto con la sua realtà : rabbia repressa e atti di violenza che celano una sessualità repressa, ritenuta sbagliata. Una volta ammesso con se stesso e con gli altri, il gioco è stato facile.

Sottoposto trimestralmente a controlli per la presenza di sostanze nel sangue, è pulito da più di tre anni, ed è alquanto improbabile che torni a farne uso.

La sua attuale routine consiste nel preparare dolci per il Centro Sociale, cucinare per il Liberty Diner e occasionalmente, aiutare allo Stone of Destiny come pasticcere, arte che essendo di famiglia, non ha potuto non acquisire in modo naturale.

Lavoro di destinazione : Utente One in Four // Pasticcere

Note aggiuntive: Possibili legami da BG : Joanna (Nate) come terapista ; Will Centro sociale e Liberty Diner, Tara per lo Stone of Destiny
Creatore del pg : The King


  

Sunshine - Madelaine Mitchell
Attitudine: Arti Musicali
Prestavolto: Lili Reinhart [non condiviso]
Accenno di bg: Sunshine una ragazza sofferente di una notevole quantità di problemi tra cui anoressia nervosa e autolesionismo. È continuamente alla ricerca di una felicità completa che sembra trovare nella figura di Sid, ragazzo che la illuderà fino a farla scappare via da New York. Si trasferisce a Londra, più precisamente a Chelsea, dove incontrerà una donna, la Madre di Liberty Avenue, che la ospiterà in casa sua e le darà lavoro nel suo diner. Nata a New York nel 1996, da una coppia di genitori assenti e benestanti, che pur di proseguire con le loro carriere, lasciano Madeleine nelle mani di tate amorevoli e istituti privati. E’ ritratta come un'adolescente amabile ed eccentrica, che soffre di diversi disturbi, in particolare di depressione e anoressia nervosa, ma anche bassa autostima, tendenze suicide e inclinazione all'abuso di alcool. Nonostante questo è però intelligente, dolce e sognatrice. La sua vita si concentra molto sulla complessa relazione con Sid (e come lui, ogni ragazzo disposto a darle l’affetto mancato dai genitori), fatta di amore ma anche di fraintendimenti e tradimenti involontari, e Madelaine arriva anche a tentare il suicidio una di queste occasioni. La ragazza vive abbandonata e affranta a Londra provando a dare un senso alla sua vita dopo che a New York ha lasciato Sid. Iscritta a diversi corsi di canto, appassionata di viaggi, musica e libri impolverati. La paura più grande di Sunshine è quella di amare per lungo tempo. Ecco perchè tende a scappare da qualsiasi tipo di relazione. Il soprannome deriva dal sorriso, che difficilmente manca dal suo viso, dai modi gentili e dalla costante cura che riserva a chiunque. Suona pianoforte e violino, se ne intende di musica e canta anche. Aveva tentanto a New York, ma trascinata da brutte compagnie, non è mai arrivata a capo di nulla. Chissà che Londra, le porti fortuna

Note aggiuntive: Possibili legami da bg : Will per il Liberty Diner ; Nate come medico, al centro sociale. Tom, come psicologo per i disturbi, sempre Centro Sociale
Presta Talento : Lily Allen

Creatrice del pg : The King


  

Swan - Daniel Struggle
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Sam Salter [non condiviso]
Accenno di bg: Daniel Danny Struggle,
Ballava prima di camminare.
Nessuna nota scolastica particolarmente rilevante, nessuna notizia riguardante la famiglia. Anche perchè non è nato a Londra ma ad un soffio da New York, e una volta giunto a Londra, ha eliminato tutto del passato. Non si conosce il nome dei genitori, se abbia fratelli o sorelle, nulla.
Si è presentato ai casting, ha fatto eco con un C.V notevole per la sua età (di cui ricordiamo)
- una parte nel tour nazionale di West Side Story
- una produzione a basso costo di Wicked
- una parte nel tour nazionale di Cameron Mackintosh in Mary Poppins

Aveva una parte nel Lago dei Cigni con produzione inglese, ma è stato allontanato dalla compagnia per positività ad un test antidroga; positivo all'ossicodone (L'ossicodone ha un potere analgesico simile a quello della morfina e possiede un'emivita plasmatica di circa quattro ore. Per questo motivo sono necessarie somministrazioni frequenti - ogni 4-6 ore circa-.

Attualmente, studente presso la London School for the Arts in quanto, la commissione medica l'ha obbligato alla frequentazione di almeno 18 mesi di corso oltre a esami medici periodici di controllo (se negativo, possibiltà di reintegro in compagnia).


Talent - The Agency

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: The Agency (The King e Tristan);. Contatta i suddetti pg per eventuali Dettagli. Creatore del Personaggio: The King.


  

Tooly - Shawn Wright
Attitudine: Arti Musicali
Prestavolto: Brandon Flynn [non condiviso]
Accenno di bg: ♠ E' nato a Harwich (Essex) figlio di Robert ed Elizabeth Wright. E' il figlio secondogenito della coppia, ha un fratello più grande di cinque anni e che si chiama Aaron. Suo padre è un curatore d'arte, cosa che consente alla famiglia un buono stile di vita.
♣ Da bambino era balbuziente. Ha risolto verso i tredici anni, scoprendo nella musica e nel canto una maniera per riuscire a superare il difetto. Difetto che, ad oggi, si manifesta solo in situazioni di eccessivo stress psico-fisico.
♦ Come se non bastasse è dislessico. Questo fattore ha contribuito a migliorare il suo orecchio musicale e la sua memoria, per compensare la lentezza e la difficoltà nella lettura dello spartito.
♥ Sua madre è morta di leucemia quando Shawn aveva tre anni.
♠ Comincia a pasticciare con la musica sin da piccolo, usando una vecchia pianola elettrica del padre per divertirsi con i vari registri.
♣ Verso i sette anni prende le prime lezioni di pianoforte, associandole a quelle scolastiche del clarinetto. Solo successivamente, durante l'adolescenza, imparerà anche la chitarra.
♦ Nonostante venga formato in maniera "classica", presto si appassiona al jazz e al rock che più gli consentono di esprimere la sua creatività ed il suo estro musicale. Ha sempre, però, rifiutato le etichette musicali, preferendo spaziare liberamente tra vari generi fondendoli spesso assieme.
♥ Ha scritto i primi pezzi per alcuni spettacoli scolastici anche se, a causa della sua estrema timidezza, non ha mai amato esibirsi davanti a molte persone.
♠ All'ultimo anno di scuole superiori fonda, assieme a due amici, una band chiamata Achilles' Tortoises. Non è un gran nome, è venuto loro in mente durante l'ora di filosofia e tanto basta. La band dura il tempo di un anno scolastico ed è composta da Shawn alle tastiere, due chitarristi e un bassista. Realizzano cover di calzoni famose in chiave fusion rock/pop/jazz. Registrano tre pezzi in una saletta privata e si esibiscono per cinque o sei volte in alcuni pub, ottenendo abbastanza indifferenza da evitar loro il lancio di ortaggi.
♣ Al saggio di fine anno della classe di musica Shawn si esibisce con un medley di Chopin arrangiato in vari stili musciali, che gli vale ben 90 minuti secondi di applausi.
♦ Dopo il diploma prova ad entrare ad Oxford o a Cambridge ma la sua media non gli consente di partecipare ai test. Colpa della dislessia, coff. Punta su Londra e riesce ad entrare alla London School of the Arts.
♥ A Londra si trasferisce in un appartamento/studio di proprietà di sua zia, in zona Soho, concessogli con un fitto agevolato. Dentro ci stipa il suo pianoforte, i suoi strumenti e i suoi (troppi) libri.


Random Stuff
• E' gay. Non ne ha mai fatto una questione di stato e pure il suo coming out con il padre è stata una semplice chiacchierata. Non ha mai avuto una relazione sentimentale con qualcuno (a meno che non si escluda Sophia, la sua fidanzatina per tre giorni alle elementari).
• Nonostante la dislessia adora leggere, sopratutto romanzi e libri di poesia. Il fatto che debba sforzarsi per leggerli gli consente di poterli "assaporare" meglio. Il suo poeta preferito è Rimbaud, sulle cui liriche ha scritto qualche pezzo non pubblicato.
• Ha registrato tre pezzi a proprie spese: Anywhere but here, Join the crowd e Walking in your dreams, tutti per pianoforte solo. Possono essere trovati su Spotify e sono stati trasmessi da qualche radio indipendente e ascoltati da circa zero persone.
• E' molto preciso sulla sua pratica quotidiana al piano, al quale si esercita per tre ore ogni mattina e altre due la sera. La chitarra e il sassofono ricevono qualche attenzione in meno e vi si esercita a giorni alterni.
• Nel tempo libero guarda film (è un onnivoro, non fa differenze tra un classico di Truffaut e Avengers), legge e molto raramente fa sport. Ogni tanto, quando ha soldi da spendere, se ne va nel West End a vedere musical. Piange regolarmente.
• Come ogni inglese che si rispetti ha una squadra del cuore e quella squadra è, nonostante lui sia dell'Essex, il Chelsea F.C. Ogni tanto va anche allo stadio con qualche amico. Go Blues!
• E' mancino. Ma, visto che si scoccia di smontare e rimontare al contrario le corde alle varie chitarre che si trova a suonare (quelle non sue) ha imparato a suonare anche con la destra. A volte, per gioco, ha suonato con la sinistra con la chitarra al contrario.
• Ha il vizio di scrivere qualsiasi cosa con una matita a mina dalla punta finissima. La qual cosa rende difficilissimo decifrare qualsiasi cosa scriva. Lui ci riesce per il 98% delle volte.
• Ha cominciato a fumare da circa due anni e da due anni giura che smetterà la prossima settimana.

Talent - The Agency

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: The agency (Tristan e The King);. Contatta i suddetti pg per eventuali Dettagli. Creatore del Personaggio: The King.


  

Type - Tyler Johnson
Attitudine: Medico
Prestavolto: Michael Fassbender [Non condiviso]
Accenno di bg: Un metro e novanta per settantotto chili di puro sangue inglese, racchiuso in un fisico asciutto e longilineo, con chiara mescolanza di geni irlandesi che danno alla barba il colore rossiccio e alla pelle il suo essere chiara e sottile tirata sul corpo come il velo di marmo della Pietà di Michelangelo.
Nato a Londra il 15/01/1980 da Robert Johnson e Mary Sue Walsh in forze al Royal London Hospital, ha sempre vissuto nella City: cosa non possono fare i soldi!
Tyler, figlio di due medici, non poteva cadere lontano dall'albero come mela.
Un ragazzo modello, e un bambino modello, che ha iniziato a vivere in questo mondo come un figlio prematuro, di due mesi. Ha graffiato la vita per rimanere in questo mondo.
Per i primi anni di vita, i problemi di salute sono stati molteplici, ma essere figlio di un pediatra e di un chirurgo pediatrico, ha aiutato parecchio a non viverla male. I genitori sono sempre stati onnipresenti nella sua infanzia, fermando ogni piccolo problema sul nascere.
Crescendo inizia invece che sviluppare un normale rigetto per gli ospedali, un amore sviscerato.
Ragazzo modello dicevamo, il diploma un anno prima del dovuto, dimostra anche la sua spiccata intelligenza, che mette a disposizione per studiare per il nuovo progetto di studi: Medicina.
Gli anni di studio vanno decisamente lisci, come anche la sua carriera: tra la fama dei suoi parenti e anche la sua che si costruisce, inizia a muovere i suoi passi ancor prima della Laurea.
La specializzazione che sceglie è controversa, a discapito di quella genitoriale: Anatomo Patologia.
Il motivo? A detta sua, ciò che il medico non scopre in vita, è giusto saperlo anche dopo la morte..
Una vita non è solo quello che respira, ma quello che il corpo dice anche dopo la morte. Macabro, ma è la filosofia di vita di Tyler si basa su questo principio.
Dopo la specializzazione, viene assunto subito da New Scotland Yard come anatomo patologo. Successivamente sviluppa la sua curiosità nel voler anche eseguire non solo i rilievi post mortem, ma anche lavorare sul "campo" seppur non in maniera attiva. Per questo inizia l'addestramento per diventare un agente della scientifica, oltre che un medico al servizio della yard.

Curiosità:
Ama la musica anni 50;
Ama la moda anni 40
Ama il cibo Indiano
Metodico e puntiglioso
Pragmatismo al limite dell'insopportabile



Lavoro di Destinazione: Agente - New Scotland Yard; Medico (lavoro libero) al King's College Hospital.

Note aggiuntive: Legami da bg: Dan e Dech per New Scotland Yard; creatrice del PG: Tara.


  

Vaudeville - Alexandra Lee Preminger
Attitudine: Arti Motorie
Prestavolto: Evan Rachel Wood [non condiviso]
Accenno di bg: Vaudeville, nipote d’arte della grande Gypsy Rose Lee, ballerina e attrice statunitense di genere burlesque e vaudeville appunto, soprannominata la Regina dello Spogliarello. Il termine "vaudeville" indica le commedie leggere in cui alla prosa vengono alternate strofe cantate su arie conosciute (vaudevilles). In seguito prese piede anche in Nord America dagli anni '80 dell'Ottocento fino agli anni venti del Novecento, trasformandosi nel moderno spettacolo di Varietà.

Vaudeville, nasce e cresce con una nonna che le insegna l’arte dello spogliarello, un mix di sensualità e ironia, commedia ed erotismo, seduzione e talento musicale. Ci sono nonne che insegnano a lavorare a maglia, altre a far biscotti. La sua, ad essere sensuale.

Inizia attorno ai vent’anni, con lascito famigliare a farsi largo per i più grandi palchi nazionali americani, con i costumi d’alta moda firmati Jenny Packham, Catherine D’Lish e Mr. Pearl, i suoi sofisticati tacchi a spillo creati appositamente da Christian Louboutin,

Il problema è che la fama, una volta ottenuta, è difficile da mantenere e rispettare. Dilapida ogni dollaro in alcool e droga, uomini e donne, senza distinzione. La disintossicazione e il recupero, che verranno svolti in una lussuosa clinica riabilitativa a Bournemouth, e poi, Londra..

Note aggiuntive: Possibili legami da bg : Nate e Golden Boy assunzione Lady Godiva
Creatore del pg : TheKing


  

Velenia - Brigid Magnussen
Attitudine: Stregone
Prestavolto: Jaimie Alexander [non condiviso]
Accenno di bg: Non abituata a una vita da strada, ci si abitua presto quando la famiglia la abbandona al circo Svedese itinerante di Madame Troussaud, una donna inglese che ha fatto della vita circense la sua strada.
Brigid, se è questo il vero nome, ma certamente è quello in anagrafe attualmente, è una piccola trovatella, così le avevano detto e raccontano. La storia invece, che Madame Troussaud conosce, è che lei è stata abbandonata dalla famiglia al circo, perché la credevano diversa. Fin da piccola aveva dimostrato di aver un senso di bene e male innato, ma sbagliato: le piaceva torturare animaletti e insetti del giardino.
Una caduta, non si sa se accidentale, ha segnato poi la svolta in una vita in bilico, resettando quantomeno la memoria, ma non l'istinto. I genitori, probabilmente non possiamo nemmeno chiamarli a quel modo per il cinismo e la crudeltà nell'abbandonarla come un pacco postale, l'hanno lasciata in dote alla donna, che l'ha cresciuta come "sua nipote", si faceva chiamare la Zia, seguendo per poi chiamarla Madame Troussaud.
"Tuttofare" di un circo inglese, diventato multietnico e itinerante in europa, ha preso poi piede in italia, dove ha vissuto per parecchi anni dopo la morte di Madame Troussaud, che l'ha lasciata a vivere con una compagnia degli orfei, fino alla sua maggiore età: avrebbe potuto scegliere di andare altrove, ma David Orfei, era per lei diventato come un padre. Imparato l'italiano e diventata a tutti gli effetti una delle giocolieri del Circo orfei, con spettacoli con strumenti (nastro, clavette e birilli), ha coltivato contemporaneamente qualcosa che da piccola non aveva mai mostrato come interesse: l'erboristeria. Partendo dai rimedi naturali, studiando all'università di Pisa, si diploma come Erborista, salvo poi approfondire in modo più oscuro, l'arte per cui è stata "venduta" al pubblico: Velenia.
Perché dall'arte di maneggiare con amore ed equilibrio gli strumenti, a trasformarsi quasi in una fattucchiera, il passo è stato breve e senza troppi indugi.
si racconta, nelle leggende dei viaggiatori del circo, che Velenia abbia aiutato molte donne superstiziose a liberarsi di amanti di troppo dei loro mariti; come si è messa in giro la voce, che sia una vendicatrice oscura per chi tradisce; che siano storie o meno, questo vociferare da una parte ha accresciuto la sua fama, dall'altra ha abbassato la credibilità di David Orfei, che ha deciso di licenziarla.
Sentito del " I randagi di Raskolnikov ", il circo che sta prendendo piede nel regno unito, ha deciso di volgere i suoi passi verso quella nuova realtà, per farsi accettare come tale.
E' stata avvicinata anche come pedina inconsapevole del New World: le son valse le sue proprietà e conoscenze, ma anche semplicemente una nomea non taciuta. Non è consapevole di essere una pedina, ma in cambio di alcuni favori personali o meno, alcune ricerche sul suo passato da parte di un personaggio misterioso, che ha mandato un intermediario (Reine Noire) a costruire il rapporto di fiducia, son valsi come aiuto a sentire e captare informazioni sulla comunità religiosa. Scambi personali, scambi meno personali.
Le sue conoscenze erboristiche e sui veleni, sono valsi anche l'avvicinamento alla Covenant che ha sede allo stone of Destiny: smentiranno o confermeranno?

Curiosità: Luogo di nascita -> Malmo; il suo vero nome è Sonja Erikssen.


Lavoro di destinazione: Performer (I Randagi di Raskolnikov - Madame); Erborista (The Stone of Destiny); Pedina (New World).

Note aggiuntive: Possibili legami da BG: Madame (per la performer del circo); Tara (The Stone of Destiny); Reine Noire (New World); Creatrice del pg: Tara.


  

Viewless - Audrey Manon
Attitudine: Studioso
Prestavolto: Laura Prepon [non condiviso]
Accenno di bg: Una donna apparentemente forte e determinata, decisa, che nasconde tutto dietro a un muro di spavalderia. Una giovane donna che, alla soglia del matrimonio deve scontare 18 mesi nel carcere di Pentonville - sezione femminile - per aver trasportato ovetti di cocaina in corpo, almeno 10 anni prima. Non si sa bene come sia uscito il suo nome dopo tanto tempo, ma è uscito. Considerata un'invisibile, restia e taciturna, ha imparato presto com'è la vita in cella. Ha studiato, ha concluso quel percorso di studi che aveva iniziato prima dell'arresto. Assistente Sociale. Non una di quelle che strappa i figli a genitori inetti, ma una di quelle che si batte per reinserire i ragazzi in un contesto sociale sano, tramite la scuola e i corsi di formazione professionale. Non lavora con i bambini quanto con gli adolescenti all'ultimo anno di liceo e seguito, fino ai 21 anni. Il suo scopo è farli arrivare ai 21 anni con una solida base professionale, pronti per lasciarli alle proprie gambe. Non è una di quelle che considera gli utenti "vittime", non crea gerarchie con gli assistiti, ma cerca quotidiamente di aiutare chi ha bisogno e spronarlo a raggiungere il meglio. Promotrice di un WorkShop Tematico all'interno del Centro Sociale One in Four sulla leadership e il lavoro in gruppo.
Il matrimonio non è mai avvenuto, è stata incarcerata all'età di 25 anni, uscita alla soglia dei 27. Da allora, lavora al Centro Sociale.
Lavoro di Destinazione : Assistente Sociale One in Four


Note aggiuntive: Possibili Legami da bg : Will e Trey (centro sociale) Nate (referente medico centro sociale) Tom (psicologo centro sociale)
Creatore del pg : the King